Scream/Telefilm

Recensione | Scream 2×08 “Village of the Damned”

Buon giovedì, Screamer! Questa volta ritardo un po’ con la recensione, complici dei sub eng che non uscivano manco per sbaglio, ma almeno la notte di sonno mi ha permesso di rifletterci sopra.
Devo ammettere di aver trovato questo episodio il più debole di questa stagione, anche un po’ lento. Se i precedenti episodi sono volati per quanto ero coinvolta, questo un po’ di meno. Comunque sia, non è stato un brutto episodio e la stagione si conferma ottima (al punto che quando andrò in vacanza tra dieci giorni, ho intenzione di fare tutto dal telefono senza mettere in pausa neanche le recensioni).

Feste ed eventi nei telefilm = tasso di mortalità 1000%

Il giorno dell’annuncio delle candidate all’evento dei cent’anni di Murderville è anche lo stesso in cui è stato ritrovato Jake, eppure non avevo più pensato al concorso. Forse, ingenuinamente, avevo pure immaginato l’avessero cancellato ed è stato davvero un pensiero idiota, perché… quando mai nelle piccole città americane dei telefilm si perde occasione di festeggiare?
E infatti! Persone ovunque, un plotone di poliziotti, eppure ecco che lo stesso il povero Kieran viene rapito e trascinato in un’attrazione piena di clown che sarebbe stata angosciante per chiunque.
Sapevamo già – dal promo – che Kieran sarebbe stato in pericolo, però purtroppo alla fine si è risolto tutto felicemente, al punto che non ho capito quale fosse il piano di Mascherina 2.0. Emma ha preso una pistola dal poliziotto e ha sparato a Kieran, ma sebbene poteva sembrare un gioco manipolatorio del killer per far commettere un omicidio a Emma, questo non ha molto senso. Infatti, è stato più che altro un caso che il poliziotto si trovasse lì e ancora di più che Emma gli prendesse la pistola, quindi è improbabile che fosse un piano di Mascherina, a meno che non abbia la sfera di cristallo.
A cosa puntava il killer? E Kieran è mai stato davvero in pericolo, in quella situazione? Queste sono le domande che mi sono fatta.
Di sicuro, a qualcosa questa storia è servita. Kieran ha fatto pace con Emma e si è eretto come unico dispensatore di verità, a differenza del cugino brutto e cattivo. Quando Kieran ha raccontato la storia dell’incidente mi sono quasi cadute le braccia. Per una volta che Kieran poteva diventare meno banale, è riuscito a diventarlo ancora di più con l’ultrasfruttato: “Eravamo in macchina e stavamo litigando. Lui si è distratto e c’è stato l’incidente. È tutta colpa mia! Buuuh!”
Kieran… vai a pascolare, va.

Facciamo un passo indietro e parliamo di Brooke e della sua partecipazione all’evento. Molto bello il suo discorso. Anche se finora Mascherina 2.0 non le ha ancora prestato grande attenzione (Jake a parte), mi piace come stiano trattando il suo lutto per il ragazzo che amava, che sta avendo uno sviluppo naturale, senza troppe forzature (ehm… ad esclusione delle minacce a Seth nella camera del motel, magari).

12! Bel numero, ma Mascherina  deve darsi una mossa per essere all’altezza di Piper

Audrey e Noah non possono saperlo, ma il fantomatico numero dodici è Seth, quindi la prof è ancora viva e vegeta. Sarà in coma, magari, non è che siano entrati più di tanto nel dettaglio.
Abbiamo comunque capito che la prof nascondeva registrazioni molto compromettenti e che lo sceriffo la deve piantare di tenere nascoste prove solo per aiutare il figlio, che tra l’altro non mi pare proprio che sia Mascherina 2.0. Certo, è la versione venti volte più inquietante di Noah della scorsa stagione, ma a parte sembrare ossessionato dall’arte e dai killer, non è che questo voglia dire sia un serial killer (anche se capisco che il disegno di Seth legato al letto confonda lo sceriffo, d’altronde lui non può sapere che Gustavo ha aiutato Brooke in quella situazione).
È stato comunque interessante sapere che Gustavo prima viveva a Phoenix, ha sparato a qualcuno e un suo amico è presumibilmente morto.

Audrey, purtroppo, ha continuato a temporeggiare, perciò Emma è venuta a scoprire dei segreti di Audrey per via traverse.
Noah è riuscito a capire e perdonare la cosa, ma è difficile che per Emma sia lo stesso, lei più di tutti ha subito nella scorsa stagione. Anche lo scoprire la verità da una registrazione sicuramente non aiuta Audrey nelle spiegazioni, e c’è il rischio che il messaggio del killer “nessuno ti perdonerà” si riveli realtà, almeno per quanto riguarda Emma. La sua espressione alla fine era già tutta un programma.

Varie ed eventuali:

– Avevo pensato anch’io all’associazione “Eli che entra in camera di ragazze = Mascherina?”, ma nel momento stesso in cui Audrey è giunta alla mia stessa conclusione, beh… ho cambiato idea.

– Da com’è stato montato l’episodio pare che sia stata Zoe a mandare la registrazione della confessione di Audrey a Emma. Se fosse davvero così, Zoe sorpassarebbe Kieran in classifica e sarebbe quindi la prossima che voglia che il killer tolga di mezzo. Zoe rimane sospettissima, però! E il modo in cui si comporta mi lascia di stucco, cambia idea ogni nano secondo.

– Ma il killer non dorme mai? Ogni notte è in camera di qualcuno a lasciare messaggi o a fare video con il cellulare. Tra l’altro come fa ogni volta ad entrare in casa manco lasciassero aperto apposta.

– A parte il fatto che Zoe mi dà il nervoso, non mi piacciono lei e Noah insieme. Lui lo stanno trascinando troppo in questa trama amorosa, quindi speriamo che il killer faccia qualcosa a riguardo.

Promo (l’atmosfera si scalda!) e ringraziamenti:

Ringraziamo: DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | Diario di una tv series addicted  | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News | Scream MTV – La Serie Tv

3 thoughts on “Recensione | Scream 2×08 “Village of the Damned”

  1. Beh si, è stato l’episodio meno riuscito e secondo me, anzi spero, che sia servito solo per ingarbugliare le teorie di noi spettatori. Eli è davvero insopportabile, Gustavo ha la stessa espressione sia quando parla con Brooke, sia quando è accusato dal padre, cioè non so come si chiami l’ “attore” che lo interpreta, ma fijo mio datte na svejata! Zoe non la capisco proprio, sta diventando proprio una cosa tirata per le unghie la liason che ha con Noah, e spero anche io che Mascherina decida che i suoi capelli sono monotoni e la faccia fuori. Kieran personaggio inutile dell’anno, davvero di una inconsistenza che fossi uno degli showrunner lo farei suicidare come atto di pietà verso di lui e verso lo show.

    Piace a 1 persona

    • Eccomi! Scusa, ma sono impegnatissima con il lavoro e ora pure la comic con.
      Non ho un minuto!
      Hai ragione, l’attore di Gustavo è davvero terribile.
      Mascherina, confidiamo su di te per toglierci di torno Zoe! PLEASE!
      AHAHAHAHA. Vorrei dire “povero Kieran”, ma… no. XD Sorry not sorry.
      Io continuo a sperare che Kieran sia il killer. Almeno serve a qualcosa.

      "Mi piace"

  2. non ricordo se nella scorsa recensione lo avevi scritto,ma la casa bruciata è di proprietà del sindaco,quella proprietà che voleva far bruciare da jake,anche il nome è lo stesso. coincidenza?
    si’ puntata moscia… il killer per me voleva far compiere l’omicidio a emma,per farla accusare bastava che lei uscisse fuori o i poliziotti entrassero come stavano facendo,ma ha sparato allo specchio..ma per il killer bastava solo che ammazzasse,per divertimento perverso….l’unica spiegazione che mi do.
    la mia domanda invece è : ma se aveva una mano libera(ho controllato tre volte)perchè capperi non si è tolto la maschera,kieran? stupidità? boh…… a sto punto se è lui il killer no,mi sparo,non è intrigante neanche come tale. preghiamo che lo ammazzi e basta,prima o poi succederà xD

    Comunque…io rimango della mia linea. uno dei killer è jake. finchè non verranno rivelati resto della mia idea(gemello,plastica,quello che è),ma il discorso di brooke mi ha acceso una lampadina enorme. se escludiamo gustavo eli e kieran,di killer uomini chi può essere? che conosca tutti i fatti e i ragazzi della prima stagione-essendo li’dal principio? a parte lui… l’altro killer mi rimane zoe e i due del prank. tra l’altro sta stagione il killer tormenta tutti tranne brooke. e noah,ok,ma li’ se fosse zoe….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...