Arrow/Telefilm

Recensione | Arrow 4×20 “Genesis”

Wow, veramente un ottimo episodio! Ho davvero amato questa 4×20 che è un ulteriore passo verso il finale di questa quarta stagione.

Luz Del Alma (luce dell’anima)

Sono abbastanza sicura che la svolta alla Harry Potter di Oliver sarà criticata, ma d’altronde ci si lamentava pure che Oliver fosse troppo umano come eroe rispetto a Barry che è Metaumano o altri della sua risma, e quindi risultasse una mezza calzetta, quindi poco importa. Io amo questa svolta!
Ormai il tempo di Arrow in cui questo show era realistico nei limiti derivanti dall’essere tratto da un fumetto sono finiti da parecchio. L’universo si è allargato, addirittura ci sono i viaggi nel tempo, persone che tornano in vita (tranne Laurel e Tommy… sfigaaaati!) e poteri incredibili, quindi ben venga che il protagonista faccia il salto di qualità e abbia qualche dote in più che gli consenta di sconfiggere Damien.
Non durerà, temo, ma godiamocelo finché dura.
Forse questa parte di episodio risulta ridondante visto che sono anni che lo show gira intorno all’oscurità di Oliver, ma è stata comunque apprezzata dalla sottoscritta. Oliver è il protagonista dello show e il suo diventare eroe è correlato all’andare metaforicamente verso la luce, perciò anche il conflitto era necessario.
Un po’ inutile lo sciamano, visto che alla fine dei conti, come accade ogni anno in questi momenti cruciali (Oliver, soffri un po’ troppo di ansia da prestazione!), è Felicity a dare la scossa che serve a Oliver e il nostro eroe riesce a contrastare Damian. Almeno a sorprenderlo, diciamo, come lo è stato per me vedere gli occhi di Oliver illuminarsi di giallo alla Merlin.

 

 

A proposito di Felicity, è finalmente tornata del tutto con i piedi per terra e il rapporto con il suo ex torna quello di una volta, con solo qualche piccolo imbarazzo di fondo (e ci mancherebbe). Sono contenta che abbia ritirato le brutte cose dette ad Oliver, visto che questo poverino è già abbastanza complessato di suo.
Felicity è stata grande anche quando ha salvato la situazione con Diggle, bello il parallel dello scontro con il camion, come accadde due stagioni fa. Bentornata tra noi!

Caro fratello

 

Però, se Oliver e i suoi occhi d’oro sono fondamentali per la trama futura e per risolvere la situazione, sono Lyla e Diggle a vincere l’episodio.
Diggle approfitta della partenza del suo vero fratello (Andy, sei disconosciuto per me) per cercare di nuovo di avere un confronto con Andy, nel corso dell’episodio scopriamo pure che voleva per l’ennesima volta cercare di redimerlo (nella mia ingenuità pensavo volesse solo vendicarsi).
Andy non la rende certo facile. Tra trappole e trasmettitori (Diggle, sei un pollo), scopriamo che il vero piano è impossessarsi del Rubicon per il progetto Genesis.
Vi dirò, per il modo in cui Andy spingeva Diggle verso il limite ogni volta pareva quasi che volesse farla finita spingendo il fratello ad ucciderlo. Sul serio!
Lo so che contraddice parole e fatti, ma è l’impressione che mi ha dato (cattivo non vuol dire anche cretino). Sebbene comunque sia morto con un’espressione sorpresa sul volto.
Mi dispiace che questa morte segnerà per sempre Diggle essendo lui il responsabile, ma Andy si era spinto troppo oltre e non era più recuperabile.
E poi aveva talmente rotto l’anima che se non gli avesse sparato lui l’avrei fatto io.
Addio, insopportabile Andy (vedete perché i morti dovrebbero restare morti?). A proposito, tuo fratello si è fatto tua moglie mentre non c’eri. *wink*


Altra cosa, Lyla è meravigliosa.
Colei che ora guida l’Argus e manda i suoi uomini a prendere pannolini per la figlia, convice il marito a portare se stesso e la figlia in salvo e resta da sola in pericolo (e al diavolo a tutti quelli che dicono che Arrow è maschilista e misogino), abbattendo anche qualcuno degli uomini di Damian con il suo tiro eccellente. È molto bella anche la relazione con Diggle, sono proprio fatti l’uno per l’altra.
Ho temuto per lei, tirando un sospiro di sollievo solo quando ho saputo che Maghetto Oliver stava correndo ad aiutarla.

Progetto Genesis

Thea avrebbe dovuto sapere che andare in vacanza per un Queen non è la cosa migliore. Suo padre e suo fratello partirono e solo Oliver tornò… cinque anni più tardi, pure.
E anche lei non è messa bene, visto che in breve tempo si rende conto che il luogo in cui il suo fidanzato cretino l’ha portata ha qualcosa di strano, come i suoni che si ripetono ad intervalli regolari (oh, quanto rimpiango Roy! Quanto! Mi pento di averlo ritenuto inutile, chiedo venia!).
E quindi scopriamo cos’è questo progetto Genesis di cui sentiamo parlare, il quale prevede “solo” la distruzione del mondo. Nemmeno Malcolm con le sue manie di grandezza si era spinto tanto oltre, in fondo lui voleva solo distruggere le Glades.
Come mi ha fatto notare Novalee90, il luogo in cui è rinchiusa Thea è come un arena, quindi ecco che Arrow incontra Hunger Games.

Isola

Nope. Niente. Anche i flashback sono in vacanza. Sayonara!

Varie ed eventuali:

– Tutta la scena di Damian prima di uccidere i suoi ex-amici. Fantastica! Damian è cattivo, però con classe, e la parlantina non gli manca di certo (e come sempre non si sprecano le battute a Malcolm senza-mano Merlyn).

– Comincio a capire perché Carly e figlio non siano mai stati riportati in scena. Sarebbe stata una riunione famigliare molto breve e sofferta, è meglio che Carly ricordi il marito come pensava che fosse.

– Fun Fact: A Star City Damian vuole distruggere il mondo, a Central City Zoom vuole dominarlo. Ehm… a questo punto voglio una battaglia tra questi due!

Promo e ringraziamenti:

Ringraziamo: Telefilm. ϟ | Serie Tv, che passione ღ | My name is Oliver Queenϟ Arrow ItalyOliver Queen « Arrow « | Serial Lovers – Telefilm PageArrow • Oliver & Felicity • | Felicity, you αre remαrkαble. | Serie Tv Mania | Arrow Source Italia | DemiMovie | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | Arrow e The Flash | Fangirling | | Arrow & The Flash Italia | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | Diario di una tv series addicted  | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News | Crazy Stupid Series | Tutto Sui Telefilm | ❤ Telefilm / Fiction❤ | Miss Felicity Smoak : Our lovely Emily Bett | Emily Bett and Caity Lovers

One thought on “Recensione | Arrow 4×20 “Genesis”

  1. Sono rimasto indietrooooo devo recuperare, tutta colpa del mio pc che ha deciso di abbandonarmi….

    Comunque episodio bellissimo che regge perfettamente il ritmo della 4×19 .
    Gli ultimi tre episodi sono stati molto intensi .
    Anche io sono contento di questa svolta, per tutta la stagione non ho fatto altro che pretendere una buona risoluzione all’infinito potere di Damian, e devo dire che mi soddisfa , alla fine far perdere i poteri una seconda volta al cattivone sarebbe stato ridicolo.

    E in ogni sessione di D&D che si rispetti, ogni ranger sa usare qualche trucchetto magico, gaming nerd mode : off xD
    Detto questo sono contento di Diggle, Andy ha superato il limite con la sua ultima frase , ha avuto quanto si meritava.

    Sono un poi ansia per Thea, all’inizio pensavo fosse un falso allarme, ma via via il dubbio che ci fosse qualcosa di strano ( neanche un a ima viva quando passeggiavano ) è diventato certezza.
    Thea benvenuta nel nuovo Truman Show!

    In effetti lo scorso troppo zoom Vs Damian avrebbe senso, i due sono leggermente in conflitto di interessi, vincerebbe Damian a mani basse, senza dubbio.

    Corro a vedere la 4×21
    Ottima recensione come al solito !

    #Charlie

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...