Quantico/Telefilm

Recensione | Quantico 1×14 “Answers”

Buon venerdì santo a tutti! Oggi ci dedicheremo al commento di questa bella puntata di Quantico.

Allora, che cosa dire? Mi è piaciuta questa puntata e posso dire con soddisfazione che il mio desiderio di rivedere il Quantico che mi appassiona e che amo è stato esaudito.

Questa puntata ha tutto ciò che è tipicamente Quantichesco (?). Il mistero, la suspense, i segreti, i tradimenti e Simon (#lol).

Ma vediamo un po’ cosa è successo.

Nel presente, Alex, sconvolta dalla morte di Natalie e senza la minima idea sul da farsi, raggiunge un emotivamente instabile Simon in Vermont, in una capanna sperduta nel nulla, con la scusa di consegnarli la sua medaglia al valore. A New York, un’arrabbiata Miranda avvicina Nimah e #IlFesso, chiedendo loro dove sono Alex e Natalie, aggiungendo che la seconda si è presa un concedo immediato. I due agenti, fregandosene della nostra povera Natalie, rintracciano Alex con TrovaIlMioIphone, usato solitamente da Nimah per controllare Raina, che a quanto sappiamo è tornata in Michigan.

In mezzo alla foresta, Simon e Alex passano un brutto quarto d’ora, cercando di affrontare entrambi il proprio dolore e i propri sensi di colpa. Poi arrivano i due deficienti e #ciaone alla nostra reunion. #IlFesso decide di guidare da solo, così da dare l’opportunità a Nimah di perorare la sua causa e mettere l’ennesima buona parola con Alex, la quale una volta a casa lo telefona perché “la tua è l’ultima voce che volevo sentire oggi” (#vomita). Grazie a Dio arriva Simon, finalmente tornato in sé, e la puntata si chiude in modo interessante.

Nel passato, Alex non si fa i cazzi suoi e decide di indagare sulle possibili connessioni tra la missione fallita di Liam e #IlFesso e l’omicidio della fidanzata di #FootballDude. Crede di essere riuscita a scagionare da ogni sospetto l’amore della sua vita (#vomitopartciù) e il suo insegnante (#ifyouknowwhatimean), ma naturalmente non è così, il #FootballDude fa una scenata durante l’esercizio della settimana e viene congedato da Liam, il quale è costretto alle dimissioni da Miranda, che ha ascoltato il litigio tra Liam e Alex ed ha scoperto assieme a noi che i due sono stati a letto insieme.

Per il resto, Shelby è ancora sconvolta per la storia della sorella e riceve conforto, sorprendentemente, dalla #BitchyChina, mentre Caleb fa il losco con la sua seconda identità, incontrato suddetta sorella di Shelby e venendo abilmente pedinato e spiato dal suo compagno di stanza, #SheldonCooper, il quale non si ferma nemmeno dopo qualche sexy minaccia.

Allora, ho adorato tutta la storyline del presente. Lo splendido rapporto di amicizia tra Simon e Alex è stato ancora una volta evidenziato e presentato alla grande, dimostrando che nonostante tutto, nonostante le ferite, interne ed esterne, lui è l’unico sempre disposto a stare dalla parte di Alex, senza se e senza ma, semplicemente perché si fida di lei, la conosce, le vuole bene per la donna tenace e anche fragile che è. La cosa migliore di questo rapporto? Il fatto che mai e poi mai gli autori ti portano a shipparli in modo romantico. Sono amici. Migliori amici. E io lo trovo bellissimo! (E se la fuori c’è qualcuno che li shippa romanticamente parlando, buon per voi! Avete una bella ship.)

Parliamo un po’ della ship che io più odio in assoluto, che sta diventando una NOTP per me. Alex e Ryan. Allora, io non voglio offendere l’otp di nessuno, voglio soltanto dire una mia opinione, anzi una mia emozione, sensazione. Insomma, voglio esporvi come mi sento quanto c’è una loro scena. Roteò gli occhi, mi sento irritata, annoiata, voglio mandare avanti e mi chiedo come si possa essere così deficienti. Mi dà fastidio che ultimamente, nelle serie tv, l’aspetto emotivo sia messo in secondo piano rispetto a quello fisico, perché tra Alex e Ryan c’è solo attrazione fisica, per me è evidente. Ogni qual volta i due non sono d’accordo, proprio per un’opinione che rispecchia non solo il loro modo di pensare, ma anche il loro modo di essere, litigano e si allontanano. Non c’è mai un vero e proprio momento di accettazione dell’altro tra loro due. Un “ti amo, nonostante alle volte mi fai incazzare abbestia”. O per lo meno io non l’ho visto. E questo non è solo una colpa di Ryan, come molti potrebbero pensare, vista la mia antipatia per lui, ma anche di Alex. Oserei dire soprattutto di Alex.

Per farvi un esempio, in una puntata, una sola puntata, Liam dimostra di conoscere Alex molto più di Ryan. Ryan che si dice innamorato di lei eppure cerca di costringerla a cambiare idea nel presente. Questa non è una crociata anti-Ryan e pro-Liam, è solo una mia opinione ed un qualcosa che per me è un dato di fatto. Tutto quello che Liam dice a Alex in questa puntata è vero, ma lui non lo dice per farla cambiare, lo dice per metterla davanti alla realtà, davanti a questo lato del proprio carattere che Alex non sembra voler accettare.

Sono gli autori ad aver sbagliato. Hanno sbagliato, per me, a scrivere la relazione tra Alex e Ryan così come l’hanno scritta, perché all’inizio aveva tutte le carte in regola per diventare qualcosa di più di una scopata in un auto appena scesi dall’aereo, ma non lo è diventato. E non è così che dovrebbe essere la coppia principale di uno show. Secondo la mia opinione, almeno.

Per quando riguarda gli altri, voi sapete che io amo Caleb, ma sta perdendo sempre più punti dal punto di vista di godimento personale e ne sta acquistando sempre di più dal punto di vista della costruzione del personaggio, quindi non ho poi così tanto da dire.

Simon è sempre perfetto e coerente con se stesso. Lo amerò per sempre, giuro. È il mio preferito, assieme ad Alex.

Mi è piaciuto la piega che ha preso il personaggio di #BitchyChina e anche la direzione che sta prendendo quello di #SheldonCooper. Mi fa venire voglia di imparare i loro nomi. Lo stesso non vale per #FootballDude, mi sembra la copia “fatta male” di Ryan, a cui hanno dato un background più tragico. Boh, vedremo come si evolverà la storia.

E niente, io credo di aver detto anche troppo. Voi cosa ne pensate? Vi è piaciuta questa puntata? Cosa ne pensate del nostro fessacchiotto e di Alex? Siete d’accordo? No? Bene, ditemi come la pensate. Tutto in un bel commento.

Alla prossima settimana, reclute!

Ringraziamo: Telefilm. ϟ | DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | Quantico Italia | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | Diario di una tv series addicted  | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News |  Telefilm / Fiction  | Graham Rogers Italia. | Johanna Braddy Italia | Rick Cosnett Italian Fans | Crazy Stupid Series

3 thoughts on “Recensione | Quantico 1×14 “Answers”

  1. Anche a me è piaciuta molto questa puntata,sebbene magari più spoglia di azione di altre. Sono assolutamente d’accordo sulla riflessione che hai fatto sul rapporto traAlex e Simon che è strano,particolare ma costante,nelle necessità l’uno c’è sempre per l’altra e viceversa. Per quanto riguarda la storia tra Alex e #IlFesso come lo chiami tu hahaha,per me non è una NOTP ma non mi ha entusiasmato sin dall’inizio. Non la reputo brutta,in qualche puntata mi sono anche piaciuti ma è come se mancasse sempre qualcosa. Detto questo aspetto con ansia lunedì per sapere come andranno avanti le storyline,compresa quella del mio Caleb dato che aspetto chiarimenti da un sacco! 😀

    Piace a 1 persona

    • Anche a me alcune scene di Alex e #IlFesso sono piaciute, ma il fatto è che, come hai giustamentre detto tu, sembra mancare qualcosa. Non riesco a shipparli per nulla e più vado avanti e più mi irrito. Per quando riguarda la punatata prossima, io non sono riuscita a vederla e adesso mi sto sbrigando a recuperare, quindi resta all’erta, avrai il mio commento anche su quella e sulla 1×16 a breve. Grazie per aver commentato, mi fa incredibilmente piacere leggere l’opinione altrui!

      Piace a 1 persona

  2. Ti quoto tutta la considerazione della relazione tra Alex e IlFessoRyan 😛
    Anche a me danno l’impressione che oltre all’aspetto passionale non ci sia altro. Soprattutto nel presente in cui lui non la supporta per nulla. Si è anche precipitato a chiamare un centro psichiatrico invece di chiederle cos’era che non andava. Ma davvero alla persona di cui dici di essere innamorato invece di chiederle spiegazioni per cercare di aiutarla la fai internare??? Ok, Alex stava avendo un crollo, ben visibile, ma una domanda fagliela! Mah…
    Caleb sta diventando ambiguo più di quel che è sempre stato, poi la voce del doppiatore italiano è troppo strana, quasi inquietante, brrrr….
    La Chinagirl secondo me ha dei doppi fini, anche perché per un motivo o per un altro li hanno tutti dentro questo show.
    Ora che è morta Natalie, e mi è pure dispiaciuto perché negli ultimi episodi mi stava diventando simpatica, lo scopriremo come diamine ha fatto a mettersi con IlFesso o no??? Io sono curiosa! 😛
    Al ritorno di Simon ho tipo fatto la ola, anche se dopo soli due secondi si stava per suicidare…
    Non so cosa pensare di Raina, la sua sparizione in Michigan, divisa dalla gemella, mi puzza un po’…
    Posso dire che la ex moglie del Fesso mi sta superantipatica????? Ma proprio tanto? E non raccontasse la favoletta che lei sa scindere la vita privata dal lavoro perché il discorso che ha fatto ad Alex era dettato da tutto fuorché dalla professionalità.
    Mchan

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...