Telefilm/The Big Bang Theory

Recensione | The Big Bang Theory 9×18 “The Application Deterioration”

Previously on The Big Bang Theory.. Due le vicende che vengono riprese nella 9×18: la prima è la rottura tra Raj ed Emily, nel giorno di San Valentino, per un presunto interesse di una nuova ragazza, Claire, nei confronti di Raj; la seconda è un’idea venuta ad Howard, parlando con Leonard e Sheldon della loro ricerca sui superfluidi, su come possano brevettare un giroscopio utilizzando dei vortici quantistici creati durante gli esperimenti – fuffole e blablaismi fisici -, così da guadagnare un pò di soldi per il piccolo Wolowitz in arrivo. Fine del breve recap.

Ma i sogni di gloria e di lucro dei tre fisici – chiedo scusa, due fisici e un ingegnere – vengono infranti in breve tempo. Infatti scoprono, poco prima di brevettare la loro scoperta, che l’università manterrà il 75% dei diritti sulla loro invenzione, lasciando ai tre solo il 25%. Ancora più nel dettaglio, il 25% spetterebbe solo a Leonard e Sheldon, essendo solo loro due dei ricercatori della Caltec, mentre Howard risulterebbe solo come consulente esterno, essendo un ingegnere della NASA. I tre si sentono offesi e protestano, ma le politiche dell’università sono inattaccabili, quindi decidono di non firmare alcun accordo per il momento e ripensarci ancora un pò.

Tornati a casa, dopo aver preso in considerazione qualche alternativa per bypassare l’università, i tre si arrendono e capiscono che l’unico modo per brevettare la loro invenzione è acconsentendo alla politica universitaria. Howard rimane deluso, perchè lui non riceverebbe alcun profitto in questo modo. Leonard però propone di dividere ogni ricavato anche con Howard, indipendentemente dall’università. Howard apprezza molto la proposta di Leonard e Sheldon e accetta volentieri. Sheldon si catapulta entusiasta a stilare subito un contratto per rendere il tutto ufficiale e a norma di legge, soddisfacendo così la sua maniacale fame di perfezionismo.

Ma la seconda storia della puntata sembra più interessante di un contratto di lavoro tra tre amici. Infatti Raj riceve il regalo che Emily gli aveva preso per San Valentino. Raj chiede aiuto su cosa fare a Bernadette, Penny ed Amy, le uniche in grado di poter dargli qualche consiglio in campo di rapporti e relazioni. Scoprono che il regalo è un antico sestante in oro, molto costoso, troppo persino per un regalo di San Valentino dal più dolce degli innamorati. Penny sente subito odore di trappola e crede che sia solo un modo di Emily per riavvicinare Raj e riconquistarlo.

Mentre dibattono sul prezzo del regalo e sulla prossima mossa, Raj riceve una chiamata da parte di Emily. L’insicurezza si impadronisce di Raj, che mette la chiamata in vivavoce così che le ragazze possano sentire e aiutarlo. Emily effettivamente chiede a Raj di incontrarsi per un caffè, perché le manca passare del tempo con lui e lo dice sull’orlo di una crisi di pianto. Raj resiste alle avances di Emily, anche quando lei ormai in lacrime gli dice che avrà sempre un posto nel suo cuore. Quando riattacca, Raj dice alle altre che andrà a casa per restare un pò da solo e pensare, ma anche in questo caso Penny capisce tutto e gli chiede di salutare Emily da parte sua, sapendo già che Raj andrà dritto dalla sua ex ragazza.

Però, mentre Raj è in macchina e sta per raggiungere Emily, riceve un’altra chiamata, questa volta da parte di Claire, la barista\aspirante autrice di cinema, che gli dice di aver rotto con il suo ragazzo e gli propone di vedersi per un appuntamento. Lo stallone indiano però adesso è solo in macchina, senza l’aiuto delle tre amiche e si lascia prendere un pò dal panico e dall’insicurezza. Rivela a Claire che sta andando dalla sua ex per un caffè, ma ci tiene a precisare che non si tratta di un ritorno di fiamma. Claire allora prende il ruolo che prima ha avuto Penny, indovinando ogni singola frase usata da Emily per convincere Raj ad incontrarla, usando i vari “ho bisogno del mio migliore amico”, “sto passando un momento difficile” e “mi manca molto parlare con qualcuno come te”.

Raj rimane colpito dalle intuizioni di Claire: parte quindi un divertente tira e molla prima tra Raj ed Emily, poi tra Raj e Claire, dove la fa da padrona l’incertezza di Raj su quale ragazza scegliere. Alla fine decide di andare da Emily, autoilludendosi che sia solo un appuntamento per un caffè tra amici per una chiacchierata. Bella chiacchierata. 

Nel frattempo Sheldon ha stilato il contratto per rendere ufficiale la nuova collaborazione tra lui e i suoi due amici. Mentre lo stanno visionando insieme, entrano le rispettive consorti nell’appartamento e si informano su cosa sta accadendo. Quando Howard lo spiega a Bernadette però, lei rimane perplessa e chiede al marito di parlarne in privato.

Bernadette fa notare ad Howard che in passato, ogni volta che ha lavorato con Sheldon, lui si è sempre dimostrato saccente e insopportabile, prendendo in giro Howard in continuazione, e quindi non non crede che questa decisione sia la più giusta. Howard inizialmente sembra stupito, però anche lui, ripensando alle torture subite da Sheldon in passato, ha qualche ripensamento. Quando spiegano agli altri i loro dubbi però, Sheldon si dimostra stranamente comprensibile e propone ad Howard di inserire una clausola nel contratto che impedisca a Sheldon di prendersi gioco del suo socio.

Howard e Bernadette accettano la proposta e, rileggendo il contratto per controllarlo, notano un punto molto particolare: secondo la postilla, Sheldon si impegnerà a versare il 25% dei suoi personali ricavi in un fondo scolastico per il futuro figlio di Howard e Bernadette. Tutti rimangono di stucco dalla generosità di Sheldon, che spiega come questo sia un modo per scusarsi del suo comportamento in passato nei confronti di Howard. Sheldon sta diventando finalmente un bravo essere umano.

Puntata resa davvero divertente soprattutto dagli avvenimenti di Raj, che nonostante il suo non savoir-faire, riesce ad essere al centro di un triangolo amoroso e la sua insicurezza diventa esilarante negli scambi di battute con le sue altre donne, specialmente con Claire.

Ringraziamo: Serial Lovers – Telefilm Page | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | ∞ Telefilm addictedDemiMovie | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | Diario di una tv series addicted  | I Love Film and Telefilm | I love CINEMA | Serie Tv News

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...