Pretty Little Liars/Telefilm

Recensione | Pretty Little Liars 6B (6×11 – 6×20)

Questa settimana è andato in onda il finale di stagione di Pretty Little Liars e io ho pensato che fosse proprio un peccato non parlare del condensato di trash e insensatezza che è stata questa 6b. Prima di cominciare però vorrei fare tre premesse. La prima è che amo PLL, tanto. Io sono quella delle dirette alle due di notte quando la sveglia la mattina seguente è puntata per le 6 quindi sappiate che qualsiasi critica per me è un colpo al cuore e non è fatta perché tanto la serie è trash quindi può essere demolita senza scrupoli. La seconda cosa che ci tengo a dire è che se vi aspettate mega teorie con mille riferimenti alle stagioni precedenti, resterete delusi. Non sarei in grado di collegare due indizi nemmeno se venissero indicati con insegne luminose e lampeggianti. In ultimo, per onesta, vi dico che io non sono fan di Ezria, Spoby, Haleb o Spaleb. Il mio “cuore da shipper” in questo show si trova da un’altra parte, ma ve ne accorgerete nella lettura. Detto questo direi di iniziare e di procedere per punti.

Trama, questa sconosciuta

Cos’è successo in questa 6b? Niente, assolutamente niente se non un mezzo colpo di scena nell’ultimo episodio. Se dovessi descrivere velocemente la trama direi che Emily ha fatto cose e rischiato la vita meno volte del previsto, Aria ha scritto l’ennesimo libro di Piccoli Brividi con Ezra ispirandosi liberamente al proprio armadio, Spencer ha tenuto gli orecchini di Caleb e Toby mentre litigavano per chi avesse i capelli più belli, Hanna è rimasta afflitta perché Enzo Miccio non le ha organizzato un matrimonio che tanto nemmeno lei vuole e Alison ha deciso che era il caso di sposare uno che ha evidentemente la faccia da psicopatico ma a lei va bene così perché tanto vuole solo andare al cinema. Basta, questo è successo dalla 6×11 alla 6×19. Ora, io dico, ok le ship, ok i triangoli, ok tutto quello che volete ma non è possibile portare avanti mezza stagione sul nulla. Due o tre episodi filler sono comprensibili, ma dieci iniziano ad essere troppi. Hanno avuto più spazio gli ovuli di Emily e il libro degli Ezria che la morte di Cece. Non va bene. Non ci siamo proprio. Ho letto un sacco di commenti in giro in cui ci si chiedeva perché le persone continuassero a parlare solo delle coppie. La mia domanda invece è: di cosa dovrebbero parlare? Ci sono solo quelle.

Tutta la parte di azione si è concentrata nell’ultimo episodio, ma anche qui siamo lontanissimi dai bei tempi di PLL. E’ quasi tutto banale e scontato. Rollins è cattivo. Ma dai? Non lo avrei mai detto. Eppure sembra tanto normale uno che decida di sposarsi dall’oggi al domani quando la sua ragazza gli aveva chiesto solo di andare al cinema. Alison poi è stupida in maniera imbarazzante. Dov’è finita la Ali delle prime stagioni? Quella strafottente, irriverente, che teneva in scacco mezza Rosewood e che sicuramente non si sarebbe fatta fregare il 51% delle proprie azioni firmando un documento senza leggerlo. E’ abbastanza interessante il twist della gemella di Jessica DiLaurentis anche se mette in discussione la trama di Cece raccontata nella 6×10 dato che ora non è molto chiaro se anche lei fosse coinvolta nel piano organizzato da Elliot e Mary per raggirare Alison. Questa tendenza dello show a distruggere o comunque modificare quello che è successo nel passato c’è sempre stata e a me non è mai piaciuta. E’ ovvio che le trame debbano collegarsi fra loro anche quando sembrano che siano chiuse, ma collegarsi non vuol dire riaprire una trama già conclusa e cambiarla totalmente.

Staremo a vedere cosa succederà nella settima stagione e spero vivamente di non vedere altre 20 puntate di Beautiful mescolato a Uomini e Donne.

Spencer, Caleb e Hanna : il triangolo no, non lo avevo considerato

La questione Haleb e Spoby VS Spaleb è stata una delle più dibattute della stagione e per quanto io non sia fan di queste coppie un’opinione me la sono fatta. Secondo me gli Spaleb sono carini. Loro due stanno bene insieme e anche gli attori hanno un’ottima chimica. Mi sembrano una coppia ben assortita e anche più realistica rispetto alle altre due. Spencer e Caleb sono entrambi molto intelligenti, svegli e hanno un carattere piuttosto simile quindi a me non risulta così strano vederli insieme anzi, mi sorprende che tutto questo loro potenziale sia stato sfruttato solo alla sesta stagione. Sinceramente io non ho trovato nemmeno così disdicevole il loro comportamento nei confronti di Hanna dato che sono passati 5 anni, che lei è in procinto di sposarsi con un altro e che le hanno anche praticamente chiesto il permesso. Quella che invece ha sbagliato tutto è stata Hanna. Ha sbagliato a lasciar andare via Caleb in quel modo quando vivevano a Nrw York, ha sbagliato a non fare di tutto per trovarlo dopo essersi resa conto di aver commesso un gravissimo errore facendolo partire, ha sbagliato ad arrivare fino a questo punto con Jordan se ha sempre amato Caleb e ha sbagliato alla grande nei confronti di Spencer. C’entra poco il fatto che gli Haleb siano palesemente endgame. E’ proprio una questione di correttezza che né lei né Caleb hanno avuto nei confronti di Spencer. Si, perché anche Caleb non è stato esattamente un santo. Anche lui sarebbe dovuto essere più chiaro nei confronti di Spencer e dirle che non era così preso o che per lui Hanna era ancora molto importante. La Hastings è stata tanto criticata per essersi messa con l’ex di una sua amica ma in realtà a mio parere è l’unica che abbia avuto un comportamento giusto nei confronti di tutti. Mai come questa volta sono dalla sua parte e spero vivamente che Hanna e Caleb non continuino in questo loro tradimento.

Spencer e Toby

Per me loro sono un gigantesco NO e lo sono sempre stati. Spencer non vuole Toby, lei vuole la versione di Toby che ha programmato. Ha sempre cercato di cambiarlo e quindi a questo punto mi chiedo che senso avrebbe tornare insieme. Ha ragione lui quando dice che a lei un poliziotto non basta. Gli Spoby potevano essere carini ai tempi del liceo ma ora sono assolutamente incompatibili. Credo che la faccenda della sospetta gravidanza sia stata solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso. In quel momento è stato chiarissimo che i due sono proprio su due pianeti diversi. Spencer è proiettata sulla sua carriera e vuole arrivare ad una posizione di prestigio mentre a Toby basta avere un lavoro, costruirsi una casa e avere una vita tranquilla. Non c’è nulla di male in nessuno dei due atteggiamenti, almeno a parer mio, semplicemente non sono compatibili. Toby finirebbe per essere il fidanzato/marito trofeo di Spencer e lui merita di meglio

Ezra e Aria

Come dicevo prima, il loro libro è stato uno dei protagonisti indiscussi di questa stagione e il loro ritorno di fiamma era quotato 1.01. Mi spiace solo per Laim che, a parte essere tirchio e vantarsi di portare a pranzo la propria ragazza facendo rientrare tutto nella nota spese della casa editrice, tutto sommato sembrava un bravo ragazzo. Certo, non era particolarmente sveglio perché lo vedrebbe persino Jenna che tra Ezra e Aria c’è molto di più di un rapporto professore- ex alunna, però non si può avere tutto. Almeno per ora non si è rivelato uno psicopatico e questo depone a suo favore. Per quanto riguarda la storyline di Nicole, l’ex fidanzata di Ezra, scomparsa durante una missione umanitaria, non sono così convinta che sia conclusa e nemmeno che sia marginale. Penso che verrà tirata fuori nel momento più opportuno vale a dire quello in cui gli Ezria decideranno di tornare ufficialmente insieme.

Emily e Alison

Ecco, loro rappresentano tutto il mio disagio da shipper in PLL. Tifo per loro dal pilot e la cosa in sei anni non è mai cambiata, nemmeno quando Ali sembrava morta, nemmeno quando ci sono state Maya e Paige, nemmeno quando era evidente che Ali avesse solo giocato con Emily e nemmeno ora che Alison sembra follemente innamorata di Elliot. Per me ci sono e ci saranno sempre e solo le Emison. Mi piacerebbe davvero riuscire a farmi piacere un’altra delle coppie di questo telefilm ma non ci riesco. In fondo credo funzioni un po’ come con le bacchette di Harry Potter: è la ship che sceglie te e non il contrario.

Il rapporto tra Em e Ali non è come quello tra le altre coppie, non è palese a tutti, non è evidente che finiranno insieme. E’ un rapporto che deve essere costruito, che deve progredire ed evolversi in qualcosa di definito e definitivo. Insomma è il mai na gioia per eccellenza e anche questa stagione non ha fatto eccezione. Il punto tra Alison ed Emily è sempre lo stesso: si cercano, si rincorrono, si avvicinano eppure non si trovano mai davvero. Il loro rapporto è un po’ come la storia dei numeri primi gemelli. Sono vicini  ma mai abbastanza da toccarsi davvero perché c’è sempre un numero pari che li separa.

Anche in questa stagione si sono cercate a vicenda e sono state presenti l’una per l’altra nel momento del bisogno. Alison era lì mentre Emily ha donato gli ovuli e non l’ha lasciata sola esattamente come Emily è rimasta con lei nel finale di stagione e l’ha accompagnata in clinica. E’ straziante vedere questo continuo gioco di sguardi, parole, mani che si intrecciano e abbracci senza che però succeda qualcosa di concreto. Rollins in tutto questo nemmeno lo considero e non tanto perché si sia rivelato un viscido, piuttosto perché non potrebbe mai reggere il confronto con quello che c’è stato, c’è e ci sarà sempre fra queste due.

L’apoteosi della sofferenza la raggiungiamo ovviamente a fine stagione  dove una scena Emison per tenere buoni i fan della coppia viene sempre inserita.
“I love you”, “i love you too” e non fanno nulla. Assolutamente nulla. Restano lì a fissarsi. Avrebbero mille cose da dirsi e soprattutto una da fare ma non succede niente. Si guardano in quel modo che le farebbe shippare anche dai comodini ma loro niente. Non si sbloccano.

Il copione si ripete identico nella scena successiva quando Ali sta per farsi ricoverare. Alison si gira e guarda Emily in quel modo che sembra dire “ti prego fermami” e tu sei li a sperare che torni indietro oppure che Emily la blocchi ma di nuovo non succede niente. Em resta lì ferma a vederla andare via con una faccia che trasmette troppa sofferenza.

E’ ridicola e assurda tutta questa situazione. La chimica che hanno loro l’ho vista davvero poche volte in una serie tv, e io ne guardo veramente tante, eppure non si decidono a sbloccarsi. Nessuna delle due fa un passo concreto verso l’altra. Si dicono mezze frasi che vogliono dire tutto e allo stesso tempo non portano a nulla. Spero davvero che prima o poi si diano una mossa perché un finale di serie senza loro due insieme, ma insieme realmente e non con questa via di mezzo tra amicizia e amore, non me lo riesco neanche immaginare.

Top Trash

Chiuderei questa recensione con una classifica di quelli che secondo me sono i momenti più trash di questa stagione:

5° posto : Emily e gli ormoni

Emily che motiva i suoi sbalzi d’umore con una cura ormonale è a dir poco esilarante più che altro perché mentre lo fa dice frasi sconnesse e senza senso e si arrabbia perché Hanna chiama per nome i genitori di Aria. La parte migliore però è il fatto che anche il suo comportamento nei confronti di Alison è dettato dagli ormoni. Em, tesoro, non per dire ma solo tu non lo avevi capito che gli ormoni per te sono un problema se si tratta di Ali.

4° posto : Il team Sparia e il bastone per i selfie

Altra perla della 6×15. Spencer ed Aria insieme significano risate assicurate, sempre. Tutta la scena è esilarante a cominciare da Aria che pensa di fare parkour con zeppe più alte di lei per finire a Spencer che si offre di lanciarla da un balcone all’altro come un frisbee. La chicca però è sicuramente Aria che elogia l’utilità del selfie stick e  che lo utilizza per spiare nella stanza di Sara Harvey

3° posto: La casa stregata di Lucas

Questa invece arriva direttamente dalla 6×18 quando il nuovo cattivo fa impazzire la casa domotica di Lucas. Ora, io capisco il camino e l’aria condizionata però le fiamme giganti e il vento in stile monsonico  mi sembrano un po’ esagerati, no?

2? posto:  Le emoticons nei messaggi

Questo non succede in un episodio in particolare ma è una caratteristica del nuovo cattivo. Ma è possibile che non ci si potesse davvero inventare niente di meglio? Come si fa a prendere sul serio uno stalker che manda le emoticons? Siamo passati dai messaggi minatori ed inquietanti di Cece e Mona alle faccine di A.D. Evidentemente serviva altro trash a questo show

1° posto: l codice binario volante

Questa si trova nel finale della 6×19 e raggiunge vette di trash che non credevo possibili. Davvero non c’era un modo migliore per riempire quei secondi di puntata se non far vedere il messaggio che viaggia per i cieli di Rosewwod sotto forma di codice binario dal telefono di Hanna a quello dello stalker? Tra l’altro Hanna scrive “Leave my friends alone. I killed Charlotte” e il codice binario tradotto in ASCII, vale a dire in caratteri per noi leggibili, è “Leave my friends aloFe. I killed Charlotte”. Se dovete fare le trashate almeno fatele bene, dico io

Ringraziamo: DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | And. Yes, I love telefilms and films ∞  | Diario di una tv series addicted | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News

Annunci

2 thoughts on “Recensione | Pretty Little Liars 6B (6×11 – 6×20)

  1. Chissà se Spencer riuscirà mai a trovare un fidanzato che sia single.
    L’hanno trasformata in una persona così viscida e senza scrupoli e in questa metà stagione lo ha dimostrato ancora di più, mettendo a rischio la vita di Hanna solamente per gelosia.
    Peccato perchè all’inizio la adoravo.

    Mi piace

    • Perdonami ma Caleb era single. Lui e Hanna si erano lasciati da anni e lei sta per sposare un altro. Spencer mi sembra che sia stata l’unica a comportarsi in modo corretto fra i tre. Non ha messo a rischio la vita di nessuno, mi sembra. L’idea di fingersi colpevole è venuta ad Hanna e nessuno l’ha fermata quindi non capisco perchè la responsabilità sia di Spencer

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...