Telefilm/The Vampire Diaries

Recensione | The Vampire Diaries 7×14 “Moonlight on the Bayou”

Cari vampiri pelati, anche per questa settimana mi tocca il dubbio onore di recensire The Vampire Diaries.
Andiamo subito a vedere se è andata meglio con il crossover che si attendeva ormai dall’alba dei tempi…
Spoiler Alert: no.

Crossover – Ciao, Klaus, quanto tempo è passato

Sì, rivedere Klaus in The Vampire Diaries ha messo un minimo di pepe alla storia, rendendola meno “oh, per favore, fai che i quaranta minuti finiscano subito!”, però penso che Arrow e The Flash siano in un angolo a ridere fino a consumarsi il fiato perché davvero non c’è confronto tra Flarrow e The Vampire Diaries/The Originals.
Alla fine dei conti non sono mai veri crossover (come tutti i precedenti che ci sono stati), ma più “personaggio x” che va a trovare “y”. In questo caso è Stefan che va a trovare Klaus, si scambiano pettegolezzi, litigano un po’ e infine Klaus aiuta Stefan dopo essersi fatto la chiacchieratina con Caroline. Questo lo chiamate crossover? Il crossover è unire due universi, fare un’unica storia in due parti, così… è il nulla, come sempre. Giusto un po’ meglio perché stavolta il “personaggio y” era Klaus e non il primo che passa (esempio: Tyler).

La conversazione al bar tra i due dev’essere andata più o meno così:
Stefan: “Ehi, Klaus mi sono fatto la ragazza che ti piaceva e Alaric l’ha più o meno messa incinta. Per tutto il resto come va?!”
Klaus: *versa del veleno nel bicchiere di Stefan.*

 

Non ho finito. Mi dispiace per i fan Klaroline, ma tutte le scene al bar, telefonata in primis, erano una poracciata immensa. Caroline e Klaus hanno sempre avuto chimica, ma il crossover ha distrutto la coppia, la loro prima volta è stata tremenda e non è che una telefonata messa a caso risolvi le cose. Per carità, è stato tutto molto… dolce (?), ma rimane qualcosa messa lì tanto per, infatti come giustamente detto da Klaus ha troppe donne nella sua vita, tra cui una certa Camille a cui sembrava tanto legato…

 

Per quanto riguarda Stefan, invece, mi dispiace che stia scappando dalla psicopatica (è pazza! Ma nemmeno come Kai, ha proprio una pazzia tutta sua che non sta in piedi. Pare ossessionata e ogni volta che la guardo mi chiedo: ma non ce l’hai una vita?!), ma soprattutto soffro nel vederlo in una storia che non sta in piedi. Rayna sarà forte, potrà tornare in vita e tutto quello che vi pare, ma è umana! I vampiri dovrebbero essere quelli fortissimi, velocissimi, immortali e tutte queste cose, non lei. Inoltre, mentre Rayna è sola, Stefan no, quindi questa fortissima UMANA potrebbero attaccarla anche in dieci contro una. Anche di più, se raccattano un po’ di forze, visto che penso che pure lei sarà piena di nemici. Poi l’attaccano, le staccano la testa, la fanno a pezzi, la rinchiudono in trecento scatole (tipo come una bambola matrioska) e la buttano nell’oceano. E tanti cari saluti a Rayna.
Klaus, per dirne una, l’ha sconfitta in un nano secondo, quando fino a cinque minuti prima sembrava terrorizzato, però non si degna nemmeno di recuperare il corpo per timore di qualche lupo mannaro inutile. Katherine l’aveva fatto incavolare e l’ha inseguita per mezzo millennio, ma Rayna che gli aveva ammazzato un amico non era degna dello stesso sforzo? Due pesi-due misure? O dovrei dire due cervelli (Plec e Dries) e zero risultati?
Devo continuare? Meglio di no, passiamo ad altro.

Enzo e la storia della sua famiglia

Non posso credere che stiano esplorando la storia della famiglia di Enzo. Hanno passato una stagione intera (la scorsa) a non far fare un tubo ad Enzo e ora di punto in bianco vogliono mostrare cosa si cela nel suo oscuro passato (e quando mai è sembrato che gli interessasse saperlo?)? Si vede proprio che non sanno più di che parlare.
Passato di cui poi NON me ne potrebbe fregare di meno!
Preferivo che a questo punto si concentrassero sulla relazione di Enzo con Bonnie, senza per questo però doverla rendere marcia con cose da perdonare come mani tagliate o menzogne a go-go.
Dell’associazione Armory ho capito solo che è formata da una massa di idioti, quindi direi che sarà Novalee90 a parlarvene quando ne sapremo di più. #scaricabarili

 

Basta con questa cosa che è sempre colpa di Damon! Va avanti da sette stagioni, cambiate musica. Assurdo poi che Tyler abbia detto che Damon pretenda che le persone muoiano per salvarlo. Al massimo, ha messo in pericolo qualcuno per preservare Elena, di sicuro non se stesso. Questa è la più grossa baggianata dell’intero episodio e naturalmente doveva essere stato Tyler a dirla.
Tyler che, guarda caso, è in coma perché Damon l’ha messo al tappeto, nonostante sia un lupo mannaro. Ma quanto mai in The Vampire Diaries i lupi mannari hanno dovuto aspettare la luna piena per riprendersi da qualche ferita? Avrebbero potuto dire che lo tenevano sedato con qualche sostanza dell’Armory come hanno fatto per togliere i poteri a Bonnie, ma quando mai ci sono spiegazioni sensate?
Cosa bella (almeno una): il rapporto tra Bonnie e Damon, il modo in cui si sacrificano l’uno per l’altra. Lo sapete, se non fosse che sarebbe l’ennesimo plot-hole, probabilmente li shipperei.

[Cosa cammini al rallenty, Damon, che Bonnie è in fin di vita tra le tue braccia e non reagisce nemmeno al sangue di vampiro?!]

Tre anni da adesso

Caroline va a trovare Klaus perché quando c’è un problema chi vuoi chiamare?
Solo che… Klaus è sparito da tre anni (che accidenti succederà alla fine di questa stagione di The Originals? E com’è che la barista tre anni dopo è ancora viva?), ma Caroline non ne aveva la minima idea. E meno male che Klaus era “un amico di mamma”.
Il che va totalmente contro al contentino Klaroline di questo episodio. Plec, se i contentini non li sai fare, allora non farli, che ci fai più bella figura.

Varie ed eventuali:

– Caroline è affamata quindi divora un piatto di non so cosa. Certo… sangue no, invece? A paese mio quando un vampiro è affamato beve da una gola o da una sacca di sangue, qui si rimpinza di cibo umano.

– La stupidata dell’anello di caramella che Nora regala a Mary Louise. Ma vi pare che uno di quelli anelli, pensati per un bambino, possa entrare nell’anulare di una donna adulta?

– Per carità, tanto carina Caroline che vuole restare con le bambine e non ha il coraggio di dirlo, però pareva troppo scollegato dal resto. Per esempio, perché non cerchi di trovare un modo per abbattere la cacciatrice e salvare il tuo ragazzo? No, doveva aspettare che Klaus la chiamasse per farsi offrire la cassapanca con le vecchie tutine di Hope.

Promo e ringraziamenti:

Ringraziamo: Telefilm. ϟ | Serie Tv, che passione | Bloody Love;Serial Lovers – Telefilm Page | † Tнє Vαмριяє Dιαяιєѕ & Tнє Oяιgιиαlѕ †DemiMovie | …♥ Le migliori frasi di The Vampire Diaries ♥ … | ~ My Dream Is D a m o n ღ | Serie Tv Mania | La dura vita di una fangirl | The World of the Vampire Italia | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | Fangirling | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News | Crazy Stupid Series | ❤ Telefilm / Fiction ❤ | TVD and Teen Wolf Italia | The Vampire Diaries: Una passione

4 thoughts on “Recensione | The Vampire Diaries 7×14 “Moonlight on the Bayou”

  1. bella e ironica review ,sono d’accordo su quasi tutto ! infatti non considero raina una semplice umana ,anzi ! anche se penso che prima o poi con ingegno e furbizia la sconfiggeranno per ora è troppo potente , non suscettibile alla magia e guidata da una furia cieca e da un vendetta eterna contro i vampiri ! per il resto hai fatto un’analisi perfetta dei personaggi e mi hai fatto venire una gran volgia di leggere altre tue review

    "Mi piace"

    • Grazie mille! E anche del commento.
      Capisco quello che vuoi dire e diciamo che sono d’accordo sul fatto che Rayna non sia umana nel vero senso della parola, ma nemmeno così forte come sembra. Per esempio, come già detto qui, Klaus l’ha uccisa (purtroppo momentaneamente) in un nano secondo e l’altra volta contro Damon era in difficoltà. Quello che voglio dire è che è forte, ma non così tanto. Alla fine, Rayna è come i vampiri di TVD, forte e potente a seconda di quello che la trama richiede e questo non mi piace.

      "Mi piace"

  2. Fantastica la tua recensione… devo dire che ho trovato questa puntata un po’ “forzata” cioè fatta un po’ per cercare di accontentare i fan con il crossover e un po’ per andare avanti con la trama. In alcuni casi sembra che si siano dimenticati che i personaggi sono vampiri super potenti che si nutrono di sangue, tipo Caroline (e il cibo???) che ad un certo punto sembrava una semplice umana, o Stefan che stava quasi per essere ucciso (ha saltato qualche pasto o cosa?) quando Klaus invece non ha avuto grandi difficoltà nel far fuori Rayna…e Tyler in coma mi è sembrata una cosa totalmente senza senso, però forse era l’unico modo per spiegare la sua presenza nella cella e tutto il resto che è successo dopo. Per quanto riguarda Enzo penso che vogliano solo dargli una storia in modo da spiegare la sua presenza 3 anni dopo. Ma questa Rayna dovrà avere qualche punto debole!!? forse ma penso sia ancora presto per ucciderla, mancano ancora 7-8 puntate alla fine.. 🙂

    "Mi piace"

    • Grazie!
      Sono d’accordo con te, anche se secondo me non è certo la prima volta che i vampiri di TVD sembrano umani o abbiano poteri che si abbassano e alzano come il volume di una radio. Forse questa volta era solo più evidente, infatti penso che non dimenticherò mai Caroline che dice “sto morendo di fame!” è anziché attaccarsi alle vene del collo di Alaric si mette a mangiare. Surreale.
      Mah… come ho detto, penso che Tyler nella cella potesse pure essere spiegato, ma meglio. Non certo che era in coma per qualche botta.
      Rayna… naturalmente Rayna deve essere forte, per poter durare fino ai tre anni dopo, ma anche lei va a comanda. A volte è forte a volte no. Più che un punto debole, perché comunque è possibile ucciderla (vedi Klaus), ci vorrebbe un modo per ucciderla definitivamente. Per esempio io mi sono chiesta se le vite che le sono state donate si esauriranno, prima o poi. Della serie “le nove vite di un gatto”. O se invece ci vuole un metodo speciale. Boh, vedremo… basta che abbia senso e non sia forzato come questo episodio.
      Grazie del commento!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...