Arrow/Telefilm

Recensione | Arrow 4×14 “Code of Silence”

Il cielo è verde, i cani miagolano e il miglior cibo al mondo è la minestra.
Le bugie – e i segreti – questo è il tema dell’episodio. A seguirlo mi si è allungato il naso di conseguenza. Ora, mentre aspetto che una fata (se la fata è maschio anche meglio!) lo riporti alla normalità e che mi tramuti in una ragazza non di legno, parliamo dell’episodio.

“Code of Silence” è cominciato un po’ lentamente, però poi Donna ha detto questo:

“You don’t lie each other. Ever.” – “Non vi mentite l’un l’altro. Mai.”

 

E il mio interesse è salito alle stelle perché ho capito dove volevano arrivare gli autori.
I problemi tra Donna e Quentin, che sono sempre tanto-tanto carini, in questo episodio non sono altro che il preambolo di quello che aspetta gli Olicity la prossima settimana. Però, se da una parte abbiamo un Quentin in crisi perché costretto a mentire a Donna per proteggerla e che arriva addirittura a chiedere una pausa per questo, cosa che si è anche risolta abbastanza facilmente vista la totale comprensione di lei, dall’altra abbiamo un uomo che mente da mesi alla propria fidanzata su qualcosa di enorme come un figlio. Il capitombolo è dietro l’angolo, ma ci rialzeremo.
Tornando al dialogo di Donna, è stata proprio la goccia che ci ha ricordato quanto sia sbagliato quello che Samantha stia facendo. Sì, Samantha, perché da un certo punto di vista capisco che Oliver – per quanto qualche colpa ce l’abbia anche lui – si trovi tra l’incudine e il martello. Martello che ha la forma di Damian e che sta per schiacciarlo, visto che il Big Bad ha dato retta a Malcolm -l’infame traditore- Merlyn e come compito della settimana ha rapito William.

Funny Arrow 4x14

Che coppia, eh!

Damian e moglie non si limitano solo a rapire bambini e darli come compagni giochi alla loro prole, quindi per portarsi a casa lo stipendio da cattivo tentano anche di far saltare in aria un palazzo e di conseguenza uccidere Oliver Queen.
Beh, d’altronde Damian ha stipulato una tregua con Arrow, mica con Oliver!
Questo piano fallisce, ma alla fine era niente in confronto al tiro mancino riguardante William.
[Questa cosa di combattere Damian sia di notte sia di giorno si sta ritorcendo sempre di più contro Oliver… poveretto.] 

Facendo un passo indietro e tornando alle bugie tra Oliver e Felicity, che accidenti era il discorso di Thea? Andava totalmente fuori dal seminato! Io sono d’accordo che per il bene di William è un bene che il mondo non sappia che sia suo figlio (con la doppia vita di Oliver che lo metterebbe in pericolo), ma questo non c’entra un accidenti con il mentire a Felicity sull’argomento!
Felicity non è la prima che passa, è la terza persona ad essere entrata a far parte del Team Arrow e l’amore della vita di Oliver.
Che poi… non doveva saperlo nessuno, ma tra Malcolm, Damian e Thea… sta diventando un circo, più o meno questo segreto ormai è tale quanto l’identità di The Flash e Arrow. A questo punto poteva dirlo anche a Felicity ed eravamo a posto… e invece no.

Non ci sono solo bugie brutte, ci sono anche piccoli segreti che finiscono per trasformarsi in meravigliose sorprese, come ad esempio Curtis, che lavora ad un modo per aiutare Felicity a camminare di nuovo e ci riesce.
Sapevo che avrebbero trovato una scappatoia, ma lo stesso mi sono commossa. È stato davvero un bel momento, e Curtis ha un cuore grande come una casa, è stato meraviglioso.

Isola

Menzogne e conseguenze anche qui, in questo posto sperduto e cattivo.
A me la tizia/ex interesse amoroso di Oliver non mi ha mai fatto simpatia, però in questo episodio era da colpire sulla testa ripetutamente con un bastone.
Past!Oliver è destinato a diventare sempre più oscuro per raggiungere il livello della prima stagione, quindi è necessario che si macchi di atti imperdonabili, però è così spiacevole che sia lei a chiederglielo, lei che dovrebbe rappresentare una piccola luce nel buio dell’isola, come fu per breve tempo anche Shado. Ancora peggio è il bacio sulla guancia che gli dà alla fine, l’ultimo smacco per il “lavoro” che lei gli ha costretto a fare per salvarli tutti. Quel “ringraziamento” secondo me ha reso ancora più spiacevole e malvagia tutta la situazione.
[Tradotto: senti, Tizia, levati dalle scatole che hai rotto!]

Varie ed eventuali: 

– La busta rosa che spara glitter. Devo dire altro?

– Oliver che sfotte la sua avversaria riguardo alla non esplosione dell’edificio. Se avessi un terzo pollice, alzerei anche quello.

– Felicity che ricorda la prima volta che lei e Oliver si sono conosciuti, che dolcezza! Ma in generale tutti i momenti Olicity lo sono stati.

– Sarebbe bello se tutti facessero pena con i segreti come Curtis. Lo screensaver di Curtis!

Ringraziamo: Telefilm. ϟ | Serie Tv, che passione ღ | My name is Oliver Queenϟ Arrow ItalyOliver Queen « Arrow « | Serial Lovers – Telefilm PageArrow • Oliver & Felicity • | Felicity, you αre remαrkαble. | Serie Tv Mania | The World of Olicity ItaliaArrow Source Italia | DemiMovie | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | Arrow e The Flash | Fangirling | | Arrow & The Flash Italia | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News | Crazy Stupid Series | Tutto Sui Telefilm |  Telefilm / Fiction  | Tv Series and films: Keep calm and Scream |  Miss Felicity Smoak : Our lovely Emily Bett

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...