How To Get Away With Murder/Telefilm

Recensione | How to Get Away with Murder 2×10 “What Happened To You, Annalise?”

Ritorno col botto? Ritorno col botto.

Che puntata, pelatini, che puntata. In realtà non succede chissà cosa, vengono riprese le fila della stagione precedente e ci viene mostrato come i vari membri della gang stanno reagendo e convivendo con tutto quello che è successo nel winter finale, ma è stato più che sufficiente.

Nota positiva – anche se in effetti non ci sono note negative –  la nostra gang ha imparato dagli errori passati e, di fronte all’ennesimo piano di Annalise, reagiscono stringendo i ranghi e rimanendo super uniti senza lasciare indietro nessuno: se Asher si è infatti trasferito dai Coliver – sono gelosa, volevo essere io ad andare a vivere con loro! -, Wes non può fare il depresso in pace perché Lauren gli sta alle costole per assicurarsi che stia bene.

Asher che, tra l’altro, è ancora convinto che suo padre sia stato ucciso e non si sia suicidato, ed è proprio questa la dichiarazione che aveva fatto alla polizia, chiedendo che fosse aperta un’indagine sul caso che sembrava già risolto. Con tutti i polizieschi che ho guardato, so che un suicidio è abbastanza difficile da simulare, di solito li sgamano sempre, ma qui non siamo in un poliziesco e non sempre le forze dell’ordine fanno la parte degli eroi che risolvono i casi, anzi, quindi può anche darsi che ci sia un qualche gomblotto dietro la morte del signor Millstone.

Com’era abbastanza ovvio che fosse, la storia tra Caleb e Michaela non è sopravvissuta alla cosa di incastrare la sorella di lui per tutto i casini che sono successi nel corso della stagione, ma tanto ci pensa Annalise a sistemare le cose, quindi immagino che questa ship avrà una seconda possibilità.

Veniamo ora alla nota super positiva dell’episodio, Annalise, o meglio, all’interpretazione che Viola Davis ci da di Annalise post-esperienza quasi letale. Un crollo fisico ed emotivo che non ha nemmeno bisogno di parole o lacrime per essere rappresentato alla perfezione. Giuro, Viola si merita tutti i premi esistenti, ricopritela di premi e fatele una statua. E siamo solo al primo episodio!

Uh, giusto, Annalise sopravvive alla sparatoria – qualcuno aveva qualche dubbio? – anche se le conseguenze si fanno sentire dal punto di vista fisico ma soprattutto emotivo e morale. I suoi demoni stanno venendo a galla e per tutta la puntata abbiamo modo di guardarli dritto negli occhi – e di capire un po’ di più il tipo di relazione che la lega a Wes. E no, non sono madre e figlio, ma Annalise conosceva la madre di Wes e l’ha tenuto d’occhio dopo che lei si è tolta la vita, aiutandolo perfino ad entrare nel suo corso super esclusivo per assassini in erba aspiranti avvocati.

Sono ancora confusa per le cose che pensavo fossero reali e che invece sono risultate essere allucinazioni di Annalise, in particolare dal bambino che la mamma di Wes le ha mollato tra le braccia prima di sparire: era davvero Wes, o era il bambino di Annalise? Ancora non mi capacito della sua gravidanza, che fine ha fatto quel bambino? Le risposte possibili non sono molte, e la migliore che mi venga in mente è che Annalise l’abbia dato in adozione, quindi magari si farà vivo/viva nel corso della serie? Non si sa mai.

Nate ha ragione, se ci pensiamo bene sappiamo pochissimo di Annalise, di chi era prima di diventare la professoressa Keating che tutti abbiamo imparato ad amare e a temere. Perché accusa Wes di averla rovinata? Che fine ha fatto il suo bambino? E chi era il padre? Dubito fosse Sam, ma in HTGAWM non si sa mai.

Comunque, Annalise potrà anche essere un po’ giù al momento, ma è ben lontana dall’essere sconfitta, infatti ci mette due minuti a prendere su i suoi due, presentarsi in tribunale e convincere Catherine a prendersi la colpa per la sparatoria, in modo da mettere in moto il suo piano B e dare a Philip la colpa di tutto, salvando così capra e cavoli. Non so se questa svolta facesse già parte del piano iniziale o se l’abbia inventato lì sul momento, in ogni caso funziona tutto alla perfezione. Che donna, signori, che donna.

Per questa settimana è tutto, pelatini, fate i bravi che ci risentiamo al prossimo episodio!

Ringraziamo: How to get away with Murder ItaliaHow to get away with Murder – Italian Fanpage| – Telefilm obsession: the planet of happiness – | Telefilm. ϟ | All you need is Telefilm • | Serie Tv, che passione ღ | DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | »Conrad Ricamora Italia. | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News  | Crazy Stupid Series | Tutto Sui Telefilm |  Telefilm / Fiction

3 thoughts on “Recensione | How to Get Away with Murder 2×10 “What Happened To You, Annalise?”

  1. Non ho parole, è stata una puntata sensazionale e vedere il legame dei Keating 5 è un puro piacere. Unico dubbio: abbiamo la certezza che il bambino che giocava al campetto sia Christophe/Wes? Non mi pare che sua madre abbia pronunciato il suo nome, e questo mi crea non pochi dubbi 😂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...