Marvel's Agent Carter/Telefilm

Recensione | Agent Carter 2×04 – 2×05 “Smoke and Mirrors” – “The Atomic Plan”

Miei cari pelati, come state? Passato un bel carnevale? Siete stati in giro a lanciare coriandoli o a casa in compagnia delle nostre adorate serie?
Lo staff pelato questa settimana ha fangirlato, gioito e sperato: gli autori sono stati buoni con noi, questa volta. Durerà?
Ma passiamo a occuparci della nostra Agente e delle sue bizzarre avventure sulla West Coast.
Agent Carter è lo show di Peggy. È strutturato intorno alla vita della nostra eroina e al suo lavoro nell’S.S.R.
Ma ultimamente gli autori stanno allargando il focus, sia con “Smoke & Mirrors” che ci ha permesso di dare uno sguardo nel passato sia di Peggy che della villain di quest’anno, Whitney Frost, ed esaminare come ognuna ha imboccato la strada che l’ha condotta dove si trova adesso, sia con “The Atomic Bomb” in cui la nostra attenzione viene estesa anche a quegli adorabili personaggi di contorno senza i quali Peggy non sarebbe la stessa donna.

Per quanto Peggy sia abile, non può essere sempre lei a fare tutto, o no?

Come braccio destro di Peggy, Jarvis è spesso relegato a spalla comica, ruolo che comunque riveste alla perfezione (specie quando ha la sua recreational tie), ma per qualche breve momento di tensione questa settimana è lui a essere l’eroe della situazione. Un piccolo errore e avrebbe potuto distruggere tutto di Los Angeles, ed è dello stesso uomo che qualche settimana fa rincorreva un fenicottero che stiamo parlando! Sappiamo bene che Jarvis ha fatto dei passi da gigante nell’ultimo anno e questa è solo una conferma, ma altri personaggi, ammettiamolo, non li avevamo molto considerati.

Rose è una risorsa incredibile per lo show, e questo l’avevamo notato. Ora sappiamo anche che è una donna che non ha paura di niente, che è la persona che vorresti avere accanto quando c’è una crisi da gestire e che è capace di portare sulle spalle il peso della missione, se è necessario. In generale, io adoro gli episodi in cui i personaggi secondari sono sotto i riflettori, e questo episodio non è stato un’eccezione.
Anche portare il dottor Kimberly è stata una scelta intelligente. Qualcuno deve occuparsi della parte scientifica/tecnologica (visto che ci hanno già privati di Howard, ancora!), e per di più, sarebbe stato un peccato non sapere della cotta dello scienziato per la collega (una nuova ship è nata!).
La camminata in slow motion mi ha fatta quasi soffocare per le risate.Tra Jarvis che ha dimenticato dove ha parcheggiato la macchina, Rose che infila i guanti, e, ovviamente, il dottor Samberly che inciampa e quasi cade, è un miracolo che l’operazione sia stata un successo. A parte il piccolo dettaglio di Peggy che quasi ci restava secca, ovviamente.

Ammetto che a questo punto lo show è stato, come dire, particolarmente irrealistico? Chiunque non fosse il protagonista di una serie tv sarebbe probabilmente morto prima di arrivare a casa di Violet, con una ferita del genere. Una sbarra di ferro è andata dritta attraverso il corpo di Peggy. Ripeto: Peggy è stata infilzata. CApisco ancora il non chiamare un’ambulanza per timore di beccare medici al soldo del consiglio (ma il Consiglio neanche sa di Whitney!) ma perché la SSR non ha i propri medici di emergenza a portata di mano? Violet è stata fantastica (poveraccia, comincia a piacermi, sicuro che a breve le capiti qualcosa), ma lei è un’infermiera, non sono un medico. La cosa non ha molto senso... Peggy si riprende con acqua bollita e fasciature?

Chiuderò un occhio su questo (vabbe’, tutti e due) perché finalmente abbiamo una gioia: Daniel è disperato all’idea di perdere Peggy, loro sono adorabili insieme e anche Violet si rende conto dell’amore che il suo fidanzato prova per la collega. Matrimonio annullato? Speriamo! E Jason (come sono cinica, oggi) si è tolto dalle scatole, per il momento. Non prima di aver pronunciato la tipica frase porta-sfiga “ho delle informazioni da darti, ma te le dirò dopo”. Se non è chiamarsela, la sfortuna, un comportamento simile.
Intanto Whitney Frost spaventa il marito (che cerca di radunare il Consiglio) e Hugh Jones non sembra essersi accorto di aver perso quello che ha nei pantaloni (cioè, la chiave per la base in cui tiene le bombe, ovviamente). Ma non dovrebbe starci un po’ più attento? Suppongo che noterà almeno la sparizione delle bombe. Comunque la scena del furto con le ripetute cancellazioni di memoria mi ha fatta sì ridacchiare, ma non è stata uno dei momenti migliori della serie (direi che si è teso un po’ troppo verso il demenziale).
La trama comincia a muoversi e abbiamo anche avuto il tradizionale episodio di confronto eroina/villain, come nella scorsa stagione. Ma se l’anno scorso Dottie avrebbe anche potuto essere una ragazzina normale, ed era stato l’ambiente circostante a temprarla, sfruttando le sue potenzialità fino a renderla quasi sovrumana, quest’anno Agnes è una ragazzina che è sempre stata diversa, un genio, e che la società avrebbe voluto fosse una semplice ragazzina bionda, carina e sorridente. Peggy è stata incoraggiata dal fratello ed evidentemente non boicottata dai genitori, Agnes invece ha dovuto imparare a contare solo su sé stessa e, in particolare, su ciò che di lei interessava agli altri: l’aspetto. Non stupisce che rinunci all’offerta di essere “aggiustata”: non crede di avere qualcosa che non vada, anzi, per la prima volta è potente, senza bisogno di dover sfruttare il potere di un uomo affascinandolo con moine varie. Per lei è una liberazione e io non riesco a odiarla o a sperare che venga sconfitta. Ovviamente, non vorrei neanche che avesse successo. La dura vita della telespettatrice, sigh!

Ringraziamo le nostre affiliate:  DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | And. Yes, I love telefilms and films ∞  | Series Generation | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...