The Royals

Recensione| The Royals 2×10 “The Serpent That Did Sting Thy Father’s Life”

È arrivato il momento, reali del trash.
Il momento di commentare il season finale – gli ultimi 40 trashosi minuti della nostra serie dei divertimenti.
Cosa è successo? Anzi, cosa non è successo in “The Serpent That Did Sting Thy Father’s Life”?
Avevamo lasciato Liam e Jasper a terra con un’importante confessione: Ted Pryce ha ucciso il caro Re Simon ed è stato ormai smascherato.
Liam è furioso come ci aspettavamo. Deluso, arrabbiato – tutto l’autocontrollo che durante la stagione ci era sembrato avesse riacquisito scompare nel giro di qualche secondo, perché per quanto saggio e posato possa essere, è sempre un ragazzino che ha perso il padre.

Stranamente, quella equilibrata dei due è stata la principessa. Paradossalmente, Eleanor riconosce che l’omicidio di un uomo cambia la vita e lei, ormai lontana da droghe e svaghi inconsistenti – grazie Mr. Hill! – è pronta a lasciarsi alle spalle ogni male.
Jasper compreso. All’inizio, almeno.
Perché, per la gioia di chi ha sostenuto e tifato per #TheBodyGuardianAngel (quindi praticamente per tutti in quel palazzo, Helena e Mr. Hill compresi), Eleanor a fine episodio si è mostrata più che disponibile a lasciarsi aiutare dall’uomo che l’ha ferita e amata. Il modo in cui ha guardato Jasper mentre la portava via dalla folla e l’accenno di un sorriso ci fa presagire buone cose per il futuro della coppia. Perché l’ANGST, a noi piace.

Jasper Frost, in fondo, ha trovato la sua redenzione: è stato lui a ideare il piano che salva la famiglia reale e svela a tutto il popolo chi ha ucciso il loro amato Re.
Questo piano, ovviamente, coincide con la Coppa del Re. E con l’organizzazione di Domino alle calcagna, pronti a rivelare i segreti più oscuri della famiglia reale, la squadra perfetta si riunisce: oltre alla Regina e ai gemelli reali si uniscono le nostre due guardie del corpo preferite. Meravigliosi.

Diciamo pure che il tutto è stato parecchio pacchiano – insomma, mandare il video di un assassinio in diretta è piuttosto inquietante e irragionevole – ma se è servito a dare vita.
Nonostante tutto, però, Liam ha cercato un faccia a faccia con l’assassino. Proprio quest’ultimo gli ha ricordato l’enorme fardello che un omicidio può comportare.
Dobbiamo spendere due parole per Ted Pryce: viscido e codardo, senza dubbio. Ma non era crudele e perfido come potevamo immaginarlo. Solo stupido.
Immaginiamo quello che potrà succedere adesso con Ophelia. E vogliamo il suo ritorno – non necessariamente per aggiungere l’ennesimo interesse amoroso al Principe.

THEY DON’T GET RID OF US.
WE GET RID OF THEM.

Perché alla fine, chi rimane in tutta questa storia sono i due tormentati, ribelli gemelli reale. Del bene e del male che hanno fatto non importa – l’amore che nutrono l’uno per l’altra è inconfondibile. Inoltre, adesso hanno dalla loro parte la Regina, che è ancora uno dei personaggio più divertenti della serie, anche quando fa la brava mamma.
Il suo sottile piano organizzato con l’aiuto di Prudence e la fidata Rachel è stato un successo. Complimenti, ladies!

“Ho scritto un libro sull’inganno e la manipolazione”
– Queen Helena. | 2×10

C’è stata qualche nota storta: il senso di Violet in questa seconda stagione proprio non riesco a trovarcelo. È stata con Cyrus, e dunque? Che fine ha fatto? Perché non mostrare la sua morte – se è morta davvero?
P.S: E il senso della storyline delle figlie di Cyrus?

A bilanciare questo piccolo punto di domanda c’è il colpo di scena finale – che giustifica anche l’inizio dell’episodio con un piccolo Robert che attende la nascita dei suoi fratellini.
Non che sia del tutto inaspettato, eh. Se ci pensiamo bene, era una cosa anche piuttosto scontata ma ci piace. Ci incuriosisce pensare a cosa potrebbe succedere se il fratello maggiore dei nostri gemelli Henstridge – quello la cui morte scatena tutti gli eventi della prima stagione di The Royals, tornasse vivo e vegeto.
Cyrus è stato sconfitto, Helena ha tessuto un rapporto con i suoi due figli, Liam ha trovato l’assassino del padre, Eleanor sta ritrovando se stessa, Jasper ha conquistato la sua redenzione personale. Un bel schiaffo morale al finale della scorsa stagione, insomma!
In fondo, possiamo ritenerci ben soddisfatti di come si sono svelate le cose. Tirando le somme dell’intera serie, possiamo dire che seppur è iniziata sottotono si è poi ripresa perfettamente superando anche le aspettative trash e convincendoci anche più della prima stagione. Tra le numerose vittorie di questa stagione, poi, possiamo finalmente dire di aver visto due personaggi inizialmente negativi (mamma e figlia Henstridge) che hanno realizzato loro stesse e incominciato un cammino davvero interessante.

Siamo arrivati alla fine – ma fortunatamente – l’appuntamento con The Royals tornerà con la terza stagione.

ALLA PROSSIMA, REALI DEL TRASH!

Ringraziamo: Telefilm. ϟ | DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Serie Tv, che passione  | Film & Serie TV |  Telefilm,Film,Music and More | British Artists Addicted | Serie tv, la nostra droga | All you need is Telefilm • | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | Le serie TV mi riempiono la vita | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News | Tutto Sui Telefilm | Perché dormire se esistono le serie TV? | The Royals Italia | The Royals Italy

One thought on “Recensione| The Royals 2×10 “The Serpent That Did Sting Thy Father’s Life”

  1. Stagione migliore rispetto alla prima e concordo su i vari punti di domanda di questa season (Violet, le figlie di Cyrus etc…), e la sorpresona finale me l’aspettavo dalla prima stagione… Ma solo io mi sono sempre chiesto come mai in tutto il castello non ci fosse una foto del principe Robert? Nella realtà c’è ancora gente che pensa alla principessa Diana, rendere il tutto un pò più credibile non guastava.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...