Telefilm/The Big Bang Theory

Recensione | The Big Bang Theory 9×13 “The Empathy Optimization”

Tra i numerosi difetti di Sheldon ci sono sicuramente l’arroganza, la superbia, l’egocentrismo, la mancanza di empatia e di un minimo di buon senso. Se a questi aggiungiamo che durante un’influenza è praticamente intrattabile e totalmente dipendente dagli altri, creiamo una bomba ad orologeria pronta ad esplodere da un momento all’altro. Ecco, questo è quello che accade in questa puntata e inizia tutto da un moribondo, ipocondiraco, insopportabile, ammalato Sheldon. Ma questa volta la pazienza dei suoi amici ha raggiunto il limite di sopportazione. Niente più Soft Kitty per Sheldon..

1_3aa049b4bf

Scopriamo che Sheldon, durante la sua ultima influenza, ha trattato male praticamente tutti i suoi amici, che invece non hanno fatto altro che stargli vicino per aiutarlo e curarlo. È stato talmente insopportabile che, una volta rimesso in forma, tutti quanti gli rinfacciano il suo comportamento. Ovviamente Sheldon non riesce a capire dove ha sbagliato: per fortuna in suo aiuto arriva la sua anima gemella Amy, ancora fuori città per un convegno. Prendendo la parte del grillo parlante, Amy cerca di spiegare perchè Sheldon ha sbagliato ad offendere e essere crudele con i suoi amici quando loro cercavano solo di aiutarlo. L’impresa si rivela però subito ardua..

Sai quando sei malato e hai il diritto di essere irritabile e dire quello che vuoi e i sentimenti degli altri non contano?

Amy cerca di fargli capire dove ha sbagliato, ma Sheldon non vuole sentire ragioni, soprattutto dopo che Amy gli ha confessato si essere rimasta a Detroit qualche giorno in più dopo la fine della conferenza per evitare di sopportare Sheldon durante la sua convalescenza – se anche Amy fugge da Sheldon la situazione è davvero tragica..-.

A rincarare la dose, le altre tre coppie – ritroviamo dopo molte puntate Emily, la fidanzata di Raj – decidono di prendersi un weekend per loro, lontane da Sheldon, ed andare a Las Vegas con un party bus per divertirsi. Sheldon inizialmente snobba il viaggio, ma quando Leonard gli dice che lui non sarebbe comunque stato invitato per il suo recente comportamento, si sente offeso.

Ancora una volta si confida con Amy, l’unica a conoscerlo così bene da poterlo aiutare. Lei riesce subito a leggere la situazione e a fargli notare che basterebbe scusarsi sinceramente per quello che ha fatto e tutto tornerebbe come prima. Sheldon inizialmente è diffidente, ma dopo un pò accade un piccolo miracolo: Sheldon realizza davvero di essere stato cattivo nei confronti dei suoi amici e si sente in colpa per questo. Sembra che Amy sia riuscita a ficcare un pò di buon senso in quella brillante testa vuota del suo fidanzato.

Ti sei rifiutato di scusarti e li hai fatti passare per stupidi per essersela presa?

 Quasi folgorato da questa illuminazione, Sheldon inizia il suo “Apology Tour”, ovvero decide di andare da tutti i suoi amici e scusarsi con ognuno di loro per il suo comportamento, un pò perchè è la cosa giusta da fare e si sente sinceramente in colpa, un pò per essere incluso nel viaggio a Las Vegas. Sheldon mette molto impegno in questo progetto, addirittura regala a ogni suo amico una maglietta commemorativa dell’evento – Sheldon che si scusa e ammette di aver sbagliato è davvero un evento da ricordare -.

Però non tutto fila liscio come previsto: quando va a scusarsi con Raj ed Emily, lei non lo perdona per non essersi fatto visitare, non considerandola un vero dottore perchè un dermatologo. Raj cerca di fare da paciere ma crea più danni che altro. Il risultato della discussione è che Emily non vuole venire a Las Vegas se Sheldon viene. Da persona incredibilmente matura, Sheldon capisce che la cosa giusta da fare per rimediare ai suoi errori è permettere ad Emily di andare, autoescludendosi dal viaggio.

[…] Immagino che il tuo lavoro sia schiacciare punti neri e iniettare botox nel volto a vecchie signore..

Ma una volta salite le tre coppie sul party bus, Sheldon, che si era nascosto al suo interno, esce allo scoperto e si scusa ancora una volta con Emily per la sua mancanza di tatto, ma questa volta lo fa in maniera più sentita e lo sforzo viene apprezzato dalla dottoressa. La puntata finisce con la partenza dell’intero gruppo per Las Vegas, finalmente di nuovo unito e senza rancori. E con un Raj euforico per il weekend..

Personalmente le puntate come questa, con un’unica storia al posto di più storie parallele, sono le mie preferite. In questo episodio è molto curato l’equilibrio trovato sul comportamento di Sheldon, un giusto mix tra il vecchio Sheldon, socialmente inaccettabile e senza un briciolo di empatia, e il nuovo Sheldon, che riesce ad aprirsi con gli altri e ad ammettere i propri errori. Capisco che il vecchio Sheldon è quello più divertente e che ha reso la serie così famosa e innovativa, ma il cambiamento è d’obbligo se non si vuole annoiare il pubblico. Piccola parentesi sulla mancanza, anche in questa puntata, di alcun riferimento alla prima volta di Sheldon ed Amy: non voglio sembrare ossessionato o ripetitivo, ma poteva davvero essere un grande spunto per vari momenti esilaranti. Chiusa parentesi.

Ringraziamo: Serial Lovers – Telefilm Page | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | ∞ Telefilm addictedDemiMovie | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | I Love Film and Telefilm | I love CINEMA | Serie Tv News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...