Telefilm/War and Peace

Recensione | War and Peace 1×02 “Episode Two”

Buongiorno, pelatini! ❤

Il fine settimana ci ha portato una nuova puntata di War and Peace, adattamento televisivo del celebre romanzo di Tolstoj.

 

 

 

 

Il primo episodio non mi aveva particolarmente entusiasmata, forse perché avevo bisogno di ri-entrare un po’ in quell’atmosfera mistica della Russia al tempo di Napoleone e dello zar Alessandro I; questo secondo episodio, invece, ha fatto schizzare i miei livelli di attenzione al massimo. Sono stata praticamente catapultata ancora di più in questa storia di amore, scandalo e gloria, il tutto raccontato attraverso espedienti cinematografici davvero degni di nota.

Il ridimensionamento dell’opera cartacea in sei episodi non ci concede tregua e, infatti, vediamo prendere vita davanti ai nostri occhi uno stravolgimento dopo l’altro, con appena il tempo di riprenderci da quello precedente, per ritrovarci catapultati in un altro momento clou che ci fa trattenere il fiato.

 

 

 

 

Il povero Pierre Bezukhov, appena diventato Conte, avrà anche sposato la bella Helene Kuragina, ma è sicuramente lontano dalla felicità che solo un’unione d’amore può dare.

Sì, la bellissima Contessa ha smesso di intrattenersi piacevolmente con il fratello, Anatole Kuragin, ma ciò non le impedisce di scegliere un ben altro bersaglio di avances, l’amico dello sposo Fedya Dolokhov, appena tornato in patria come eroe di guerra.

E Pierre non sospetta niente! Gli ci vuole una lettera per aprirgli gli occhi sulla faccenda e cominciare a guardare l’amico e la moglie con occhi diversi.

Tuttavia, sebbene in un primo tempo siamo tentati di disprezzarlo, ecco che la sua audacia e il suo carattere vengono fuori quando sfida Dolokhov a duello, lasciandoci tutti senza fiato e in attesa.

 

 

 

 

Nel frattempo, Anatole, l’incestuoso fratello della Contessa Bezukhov, cerca di convolare a nozze con la benestante Marya Bolkonskaya, che, però, lo coglie in flagrante ad amoreggiare con la sua amica francese Mademoiselle Bourienne.

É stato davvero divertente osservare la spietata ascesa sociale del Conte Kuragin fallire miseramente, sebbene le sue doti manipolative sembrano non averne risentito affatto.

 

 

 

 

Cambiando completamente scenario, spostandoci in prima linea, la ricerca di Andrei Bolkonsky di guerra, sangue e gloria sul campo di battaglia, raggiunge la sua fine quando Napoleone costringe le truppe Russe ad una battaglia campale che lo lascerà più di là che di qua, in mezzo al resto dei soldati caduti.

Fortuna che ha avuto il tempo di fare ammenda per essere stato un pessimo marito, sebbene ormai sia troppo tardi, visto che sua moglie Lise muore nel dare alla luce il suo primogenito, lasciandolo da solo ad occuparsi di un bambino bisognoso di amore e attenzione. Sembra proprio il caso di dirlo: che sfiga!

 

 


 

L’episodio della scorsa settimana mi aveva spiazzata, perché sono stata catapultata nel bel mezzo della storia, insieme a tutti questi personaggi, di cui cercavo di farmi un’idea (anche se me l’ero già fatta a suo tempo, leggendo il libro), mentre nel frattempo tentavo anche di dare un senso allo svilupparsi della trama.

In questo secondo episodio, come dicevo all’inizio, le cose mi sono sembrate molto più gestibili sotto quel punto di vista, anche perché la miriade di personaggi presenti è diventata, pian piano, più riconoscibile e, anche se tendo ancora a dimenticare parecchi nomi (problema che ho avuto anche durante la lettura del libro), sono comunque in grado di concentrarmi meglio sulla storia in sé per sé.

 

Sicuramente, un episodio che riesce a tenerti incollato alla sedia con tutti gli stravolgimenti presenti e gli avvenimenti da digerire. Inoltre, questa volta, non ho nemmeno avuto la sensazione di trovarmi nel bel mezzo dell’Inghilterra, anzi, mi è sembrato di essere davvero in Russia con tutti i protagonisti dello show.

Come dicevo anche nella scorsa recensione, le ambientazioni sono davvero belle e la fotografia è eccezionale. Tutti gli attori, poi, impersonano il proprio personaggio in maniera davvero convincente, tanto che io posso già dirmi affezionata a molti di loro (tranne che a Natasha, che non sopportavo nel libro e non sopporto neanche in questa Serie).

 

 

 

 

Insomma, l’ennesimo successo targato BBC!

 

Cosa aspettate a vederlo?

 

 

 

Il mio voto per questa puntata è di: nove/dieci.

 


 

 

Alla prossima! ❤

 

 

 

Prima di andare, vi lascio al promo del terzo episodio, dateci un’occhiata! 😉

 

 

 

 

 

 

 

Ringraziamo: DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News | Telefilm. ϟ 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...