Telefilm/The Big Bang Theory

Recensione | The Big Bang Theory 9×12 “The Sales Call Sublimation”

Torna The Big Bang Theory dopo la sosta natalizia. Questa pausa è servita a far metabolizzare l’avvenimento storico della scorsa puntata (9×11), la prima volta di Sheldon ed Amy. Adesso le aspettative sono alle stelle: cosa accadrà alla coppia? Sheldon avrà apprezzato l’esperienza tanto da farla diventare un appuntamento fisso nella sua tabella settimanale? Come reagiranno Raji e Howard alla notizia? Peccato che l’inizio di puntata raffreddi ogni bollente spirito, perchè Amy è partita per una conferenza di neurobiologia, lontana dal suo amante. Quindi, almeno per il momento, l’argomento prima volta è messo da parte. Al suo posto troviamo tre storie diverse, che partono tutte da Sheldon.

Infatti Sheldon, salutata Amy dopo una videochiamata, annuncia alla comitiva di essere libero per l’intero weekend e che loro, essendo suoi amici, avranno l’onore di divertirlo ed intrattenerlo. Howard ha programmato con Bernadette l’inizio dei lavori di restauro della vecchia casa, proposta poco allettante per Sheldon; Leonard viene ingaggiato da Penny per convincere una psichiatra ad incontrarla per venderle un nuovo antidepressivo in commercio, il tutto fingendo di essere un paziente e prenotando una seduta di analisi. Il vincitore che si becca Sheldon quindi è Raji, che ha prenotato la sala telescopica per l’intero fine settimana per poter lavorare. Sheldon è entusiasta all’idea di “osservare dati per ore e ore sullo schermo di un computer”.

107622_wb_0421b_full-715x400

Hai presente quando vedi i numeri primi e ti appaiono rossi, ma quando sono primi gemelli ti appaiono viola e odorano di benzina?

Mentre Sheldon, grazie alla sua mente sviluppata in maniera preoccupante, scopre in una manciata di secondi la presenza di un’anomalia nel mezzo di una raccolta di sei mesi di milioni di file, Bernadette e Howard ricevono una piacevole sorpresa: Stuart comunica loro di aver trovato un nuovo appartamento e che si trasferirà in un paio di giorni, per dare alla coppia la tanto agognata intimità. Bernadette ed Howie sono al settimo cielo per la notizia, arrivata subito dopo un momento altrettanto entusiasmante.

poster_0004

Anche se Stuart sceglie un momento inappropriato per rivelare la notizia, i due sposini non sembrano dispiaciuti..

Dopo aver salutato in fretta e furia il povero Stuart, si mettono subito al lavoro ripulendo la sua ex camera, ovvero l’ex camera di Howard. Durante le pulizie però, si scoprono un pò troppo nostalgici nel ricordare piccoli aneddoti su Stuart. La classica storia si ripete: nonostante abbiano sempre desiderato la sua partenza, ora che è davvero andato via, sentono la mancanza di Stuart -sinceramente davvero poco credibile, dopo due anni passati a tentare di cacciarlo di casa…-.

cbs_big_bang_theory_912_nologo_image_thumb_master

Lasciamo Howard e Bernadette agli improbabili sentimentalismi e concentriamoci sulla storia di Penny e Leonard, che risulta essere la più divertente. Troviamo Leonard nello studio della dottoressa Gallo, la quale solamente chiedendogli se sia imparentato con la dottoressa Hofstadter, apre il vaso di Pandora: Leonard si sfoga di tutte le atrocità subite dalla madre durante la sua infanzia, a causa delle sue teorie pedagogiche, quanto meno crudeli. Da un falso appuntamento per facilitare Penny, in un batter d’occhio, si trasforma in una vera e propria seduta psicanalitica per Leonard.

107622_wb_0482b-640x300

Sa che non mi permetteva mai di festeggiare il compleanno perchè la mia nascita era un traguardo suo e non mio?!

Tornato a casa più sereno e con un’apparente nuovo senso di pace interiore, comunica a Penny che l’incontro è andato a buon fine e la dottoressa ha accettato di incontrarla per parlare del nuovo farmaco. Ma l’appuntamento si rivela una sorta di trappola anche per Penny: la dottoressa infatti ha capito il trucco di Penny e le chiede perchè ha costretto il marito a presentarsi come finto paziente al suo studio. In un paio di battute e qualche domanda, ritroviamo Penny sdraiata sul divano dello studio della dottoressa Gallo, a parlare della sua relazione con Leonard e di come lui la stia facendo diventare uguale a sua madre. Aperto un altro vaso di Pandora.

tbbt2-640x285

Diciamolo chiaramente, la puntata è molto deludente, soprattutto per l’assenza di riferimenti alla puntata precedente. Un argomento come la prima volta a letto degli ShAmy non si può accantonare così, soprattutto con una puntata che, fatta eccezione per la storia della psichiatra, non offre spunti divertenti, cadendo addirittura nel banale con i rimorsi di Howard e Bernadette. Speriamo che l’argomento piccante venga ripreso subito dalla prossima puntata, altrimenti lo show perderebbe una grande occasione di comicità e trama.

Promo 9×13 “The Empaty Optimization” (14/01)

Ringraziamo: Serial Lovers – Telefilm Page | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | ∞ Telefilm addictedDemiMovie | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | I Love Film and Telefilm | I love CINEMA | Serie Tv News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...