Reign/Telefilm

Recensione | Reign 3×07 “The Hound and the Hare”

Bentornati con il midseason finale di Reign!
Mi rendo conto che siamo in ritardissimo, ma trovare qualcuno che recensisse questo episodio è stato come giocare a rimpiattino. Prima dovevo farlo io, ma settimana scorsa ero impegnata, quindi l’ho passato ad un’altra collega Pelata che però ha avuto anche lei i suoi impegni, quindi… alla fine è tornato a me.
Comunque… episodio prima della pausa natalizia molto da facepalm.

“Marry the man. Forget his peculiarities.” – “Sposa l’uomo. Dimentica le sue stranezze.” aka e vissero per sempre felici e frustati

Prima di tutto, come prevedibile che sia, Mary deve trovare un nuovo marito. Il candidato più probabile dovrebbe essere Don Carlos, che ha dalla sua la forte Spagna, ma non è tutto oro ciò che luccica.
Chiudendo gli occhi e facendo finta che la seconda stagione non esista, ci sta che Mary sia in lutto, quindi nulla da dire su questo e sul corteggiamento zoppicante con questo tipo. Anzi, devo dire che la nuova aggiunta inglese, Gideon, è una buona contrapposizione e anche se non sarà mai Francis, come probabile successore nel cuore di Mary non è tanto male, ci sono sicuramente delle basi interessanti.
Se mi fidassi degli autori di Reign (non è così), sarei addirittura elettrizzata da questa possibile relazione così controversa, con lui che lavora per Elizabeth e lei che dovrebbe trovare qualcuno di potente, un sovrano come nuovo marito.
Sarò buona e dirò che la parte dell’oscuro segreto di Don Carlos è stata anche divertente. Mi ha ricordato molto l’episodio in cui Re Henry, agli inizio della sua follia, fece cadere la sua amante dalla finestra, e poi lui e Catherine dovettero disfarsi del cadavere (rimane uno degli episodio più divertenti dell’intera serie). Avevo lo stesso tono scanzonato, quindi al di là della follia e del trash, Mary e Catherine che cercano di fregare il masochista Don Carlos e quasi lo ammazzano nel mentre, è stato qualcosa di sopportabile da seguire.

Quasi ammazzare eredi spagnoli, non è l’unico problema settimanale di Catherine.
Mentre il mio è cercare di capire perché gli autori devo ripetere lo stesso schema con ogni coppia.
Se da una parte l’accoppiata Mary e Catherine e il loro approccio al bondage è stato qualcosa di stravagante, ma simpatico, dall’altra il doppio-triplo gioco di Catherine che cerca di prendersi la reggenza e fregare Narcisse, con l’aggiunta dell’ennesimo tradimento NO.
NO! Sono stanca di vedere TUTTE le coppie che si tradiscono in un modo o nell’altro, che viene gettato fango su tutto e tutti, compreso lo sviluppo caratteriale (ora mi rimangono solo Leith e Claude, se mi rovinano anche loro… I QUIT!).
Catherine che prima si fa a random il bellissimo valletto Christophe nei boschi – questo, in realtà, mi interessa, perché voglio sapere vita, morte e miracoli di questo bel giovane. Dalla sua faccia birichina, mi aspetto segreti su ogni centimetro del suo corpo e spero che la sua presenza non sia stata solo una parentesi per scuotere Narcisse –, poi si porta a letto Narcisse e si convince di averlo pugno, poi lui la frega e si prende la corona la reggenza.
Piuttosto, okay che siamo nel cinquecento, ma ci sono decine di testimoni – Mary compresa – che Francis è morto per le ferite riportate e non per avvelenamento, tutta questa storia per mettere nei guai Catherine non sta in piedi.
Tanto per cambiare. 

Infine, purtroppo, grande spazio viene dato alla trama sovrannaturale, che anche se per una volta è meno scollegata dal resto – perché perlomeno ci va quasi di mezzo Greer –, rimane lo stesso UNA NOIA.
Non c’entra un tubo con la corona, con Mary, Catherine… abbiamo solo il povero e maltrattato Bash e quell’essere inutile di Delphine che corrono a destra e a sinistra, scoprendo cadaveri e facendo più guai che altro.
L’unica cosa degna di nota (per dire), è il confronto tra Leith e Greer, che credo chiuda definitivamente la loro storia. Leith ha una relazione con Claude, addirittura lei gli ha dato un pegno d’amore (AWW!), mentre Greer ha il suo bordello ed è soddisfatta della sua attività, ed è incinta del pirata, che chissà se rivedremo. Entrambi sono andati avanti: sono stati un bel primo amore l’uno dell’altro, ma si vede che non erano destinati a nulla di più.

Sinceramente: un midseason finale così meglio perderlo che trovarlo.

Varie ed eventuali: 

– Vogliamo parlare di più regine che vengono lasciate sole a vagare nei boschi? A Mary va bene e si fa solo un po’ male alla caviglia, ma poteva rimetterci l’osso del collo o chissà che altro. Molto realistico come sempre.

– E che dire di Catherine che in una sola giornata si fa due bei tomi come Christophe e Narcisse? Chiamala scema!

Promo (ci si risente a gennaio!) e ringraziamenti:

Ringraziamo: Serie Tv, che passione | Anna Popplewell Italia.ϟ | Adelaide Kane Italia | Toby Regbo Italia | Serial Lovers – Telefilm Page | Torrance Coombs Italia | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita | And. Yes, I love telefilms and films ∞All you need is Telefilm • | Reign – Just Mary | Serie Tv Mania | Reign. He loves her, she loves him. | Reign Italia | La dura vita di una fangirl | Reign su Subsfactory | Reign: The Queen Of Scots. ϟ | Caitlin Stasey Italia | Catherine De Medici: History is written by the survivors. | DemiMovie | Reign Italy | Telefilm. ϟ | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | Le serie TV mi riempiono la vita | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News

One thought on “Recensione | Reign 3×07 “The Hound and the Hare”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...