iZombie/Telefilm

Recensione | iZombie 2×09 “Cape Town”

Arriva il vigilante a Seattle questa settimana, in una puntata degna di un crossover con Arrow e The Flash. Con riferimenti alla Justice League e a Gotham, senza dimenticare ovviamente il Natale. Insomma, non ci siamo fatti mancare nulla in questo mid season finale. O forse qualcosa sì: il finale di puntata con il botto. Certo, Ravi che parla fuori campo dandoci delle nuove informazioni riguardo la cura, mentre nel campo sta cercando qualcosa {si, ma cosa?}, fa un certo effetto, così come lo fa Liv, sul tetto, a guardare Seattle, e come lo fa l’idea che ci hanno lasciato, che qualcosa di grande sta {forse} per arrivare. Ma mancava, a mio parere, qualcosa che ti fa rimanere con la mascella a terra e con gli occhi sgranati. Con questo non voglio dire che la puntata non mi sia piaciuta, o che la boccio a priori, anzi, ma diciamo che sono rimasta un po’ delusa dal finale, forse abituata ormai a finali di metà stagione struggenti e disperati.

Sono The Fog. E questa notte .. sono il paladino della giustizia.

Sì, diciamo così. Siamo abituati a Vigilanti super dotati che fanno giustizia e sventano organizzazioni criminali che neanche l’FBI insieme alla S.W.A.T. e invece qua si presenta un tipo mingherlino in calzamaglia, che ha anche un gruppetto di seguaci con i quali, oltre a rendersi ridicoli, stanno pianificando un piano per fermare il famigerato Stacey Boss. Ma la fortuna sfacciata dei Vigilanti non assisteva The Fog, che si prende una botta in testa dalla ragazza che tra l’altro aveva appena salvato, e finisce nel cassonetto dell’immondizia, per poi passare al tavolo di Ravi, e per finire come spuntino, nel panino di Liv.

Mi sento di dare un bel 9 al caso della settimana. Non so se mi hanno fatto ridere di più le facce di Ravi, quando con sua immensa gioia ha scoperto che il lato assunto da Liv era quello da supereroe o Liv con la tutina, che cerca di fermare i criminali con .. una ventosa? Cos’era quell’affare che ha lanciato in faccia allo scagnozzo di Boss? Mi è piaciuta l’intera trama con il sottofondo semi natalizio, e mi è anche piaciuta l’intera connessione con Stacey Boss, che man mano stiamo scoprendo avere le mani ovunque in quel di Seattle, anche se mi sembra che la Polizia non stia poi facendo grandi cose per incastrarlo. L’unica che aveva smosso un po’ le acque è stata Peyton, ed è proprio per questo motivo che non do un voto pieno al caso della settimana. Nonostante tutta la connessione con Boss, lei non è saltata fuori neanche per due minuti. E a questo punto continuo a farmi la stessa domanda: com’è possibile che tutto è collegato con tutto/i, ma nessuno se ne rende conto?

A tal proposito ritorno su Rita La Rossa, anche lei assente in questa puntata. Come diavolo è possibile che non sia mai in casa quando Major arriva, ma quando lui non c’è, lei è perennemente lì? No perchè se fossi stata io al suo posto, minimo mi avevano beccato 5 puntate fa. Ma anche se non è stata presente fisicamente nell’episodio, la sua presenza aleggiava ancora tra Liv e Major {Mr&Mrs MaiNaGioia; tra i due non so chi sia più sfigato}. Li abbiamo ritrovati che litigavano ancora per via dei messaggi che Liv ha letto, e mandato. E non appena li ho visti ho capito che le mie presupposizioni della scorsa settimana erano corrette: i due non sarebbero arrivati a fine puntata. Ma alla fine era giusto così. Mi piace la speranza che continua a tirar fuori Major, ed ho anche capito che aveva bisogno di qualcuno con cui sfogarsi, vedi la zombie!milf che in un primo momento ha tentato di abbordare e poi uccidere ed infine si sono ritrovati a bere cioccolata calda insieme, ma continuo a non apprezzare il suo comportamento riguardo alle personalità di Liv, specie l’ultima. Ha fatto tanto l’arrabbiato nei suoi confronti, nonostante non ne poteva nulla quando poi è il primo a tenere un segreto grosso come una casa, che sostanzialmente riguarda anche Liv. Complimenti eh, complimenti.

Non solo. A quanto pare sta mantenendo qualche piccolo segreto anche con il suo capo. Perchè se prima il rituale dell’Uomo Nero era siringa, sacco nero, baule, colpo in testa & giù dal ponte, ora è diventato siringa, congelatore & mantieni lo status di ghiacciolo fino a che il mio amico non scopre una cura. Prima di tutto, smettiamola di dare ‘sto peso al povero Ravi. Lui lo fa con amore, certamente, ma se poi qualcosa non va se la prendono con lui, che potrebbe beatamente farsi gli affari suoi. Don’t touch my Ravi o te mordo. Ipotizziamo però che Ravi riesca a creare la cura, come la mettiamo se quelli che si (ri)svegliano non sono poi così felici di essere tornati umani? Ma ..

Il soggetto ha mantenuto uno stato normale per 162 giorni. Il ritorno alla forma zombie è stata improvvisa e completa. Non c’erano campanelli d’allarme. Se il ratto curato è tornato alla forma di zombie, è più che probabile che ha un certo punto, possa capitare anche agli esseri umani curati. La reversione mette in dubbio tutta la teoria sulla quale stavamo lavorando per la cura, spegnendo le speranze che eravamo riusciti a raccogliere. E se anche la speranza è perduta, cosa rimane ai nostri zombie per vivere?

Questo ci lascia intendere che a breve potremmo rivedere tutti i curati, che al momento sono Major e Blaine, ritornare in forma zombie. E cosa succederà a quel punto? Major darà di matto? Blaine si godrà nuovamente i privilegi dell’essere zombie, rimpiangendo i lati umani? Questo sì che sarà qualcosa di bello da vedere. Ma parlando di Blaine, almeno lui questa settimana è saltato fuori. Non per lavorare nuovamente con Liv, ma per i suoi interessi. C’è questo tizio {piuttosto manzo, non trovate?} che per vie traverse potrebbe sapere dove si trova il resto di Utopium tagliata, che tutti stanno cercando compreso Boss, e non può rischiare di farlo morire. Ma il suddetto però lavora proprio per Stacey Boss. Ahh, quant’è piccolo il mondo. Credo che Blaine sia disperato tanto quanto il Team Babineaux per la ricerca di questa maledetta Utopium e, essendo nuovamente umano, ha le risorse un po’ limitate.

Per concludere, proporrei un minuto di silenzio per il sopracitato Team Babineux, che visto l’andamento degli eventi diverrà Team RaviOli {scusate ma dovevo citarlo per proporvi la splendida fanmade che ho trovato su twitter e che CVcNUdZVAAINCOOmi ha fatto ridere per ore&ore}. Il cervello del supereroe ha creato ulteriori problemi, e la Liv Paladina della Giustizia che fa di testa sua non è piaciuta a Clive, che ha troncato di netto la loro collaborazione. Cosa ne sarà della nostra Liv, piuttosto abbattuta in questo finale di metà stagione? Cosa ne sarà di Clive, che a mio parere riuscirà a risolvere un caso su 5 se è tanto? Per il momento non ci resta che gustarci il promo della prossima puntata ed aspettare il ritorno dello show il 12 GENNAIO 2016. Vi Auguro un BUON NATALE. Passate delle splendide feste e ci ritroviamo tutti qui dopo il periodo natalizio.

PROMO 2×10 SUB ITA – 12 GENNAIIO 2016

RINGRAZIAMOTelefilm. ϟ | DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Telefilm Italia | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | Le serie TV mi riempiono la vita | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News | David Anders Italia | « kicking ass and taking brains. » | But I’m Zombie ϟ | I was a dead, alabaster badass ϟ

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...