Blood & Oil/Telefilm

Recensione | Blood&Oil 1×07 “Fight or Flight” – 1×08 “Rats, Bugs and Moles”

Bentornati con la recensione di Blood&Oil, doppia questa settimana. Devo dire che queste due puntate mi sono proprio piaciute. Sono piene di avvenimenti, colpi di scena, capovolgimenti di fronte ma soprattutto non c’è più la netta divisione fra le storyline dei vari personaggi che caratterizzata le scorse puntate. Finalmente tutti i personaggi interagiscono fra loro e le loro vicissitudini sono perfettamente concatenate. Vediamo quindi di analizzare meglio ciò che è successo.

Dopo aver dismesso i panni del vendicatore, che non gli si addicevano quasi per nulla, Billy ha ripreso quelli di marito e aspirante uomo d’affari. Con lui siamo sempre alle solite: non sa cosa fare e anche con le migliori intenzioni alla fine combina disastri. In fondo lui è ingenuo, quello in cui cerca di entrare è un mondo che non è il suo e questo è più che evidente. In questo caso lo vediamo barcamenarsi tra Annie e Hap Briggs che rappresentano alla perfezione il conflitto presente nella sua testa . Hap rappresenta la sicurezza, la solidità o almeno dovrebbe mentre Annie rappresenta la rivincita, la voglia di sconfiggere chi lo ha fregato e la possibilità di diventare qualcuno. Alla fine Billy, che per l’occasione torna ad essere un po’ Nate Archibald, decide di schierarsi con Annie per sconfiggere Hap. Immaginavo che avrebbe fatto questa scelta e sono contenta che sia stato così. In fondo Billy resta una brava persona e lavorare a stretto contatto con Mr Briggs potrebbe solo rovinarlo.

A fare le spese di tutto ciò che è successo però è il rapporto tra Billy e Cody. Lei non si fida di lui e a dirla tutta non ha nemmeno tutti i torti. In fondo lui le sta mentendo su Gary, l’ha tenuta all’oscuro di tutto quello che sta facendo e in generale non è più lo stesso ragazzo di quando si sono trasferiti a Rock Springs. Quella città cambia le persone e lui non fa eccezione. L’unica che sembra rimasta se stessa è proprio Cody. Mi è dispiaciuto vederla andare via ma la capisco, non avrebbe potuto fare altrimenti. Detto questo io continuo a shippare Billy e la nipote di Clifton

Se i LeFever hanno i loro mille problemi per i Briggs non va sicuramente meglio. Hap è accusato di aver rubato un documento riservato ed è sotto indagine dell’FBI. A giudicare dalla prontezza della reazione sicuramente non è la prima volta che gli succede ma ora ha un rivale in più, una talpa che lavora dall’interno: Wick.

Ok, che io abbia un debole per questo personaggio è ormai palese ma in queste puntate si è superato. Ha smesso di fare il fantoccio e finalmente ha tirato fuori il carattere. Mi ha spezzato il cuore guardarlo mentre ha scoperto la relazione fra suo padre e Jules ma purtroppo era uno step necessario. Doveva succedere e così è stato. Il tutto è stato magistralmente orchestrato da Carla che però non ha calcolato che le si sarebbe ritorto contro. E diciamocela tutta: le sta bene. Carla è nettamente peggio di Hap. Lei non si fa scrupoli; il suo unico scopo è salvare la Briggs&Oil ed è disposta a tutto per farlo, anche a sacrificare un “figlio”. Hap non è uno stinco di santo ma almeno considera la famiglia intoccabile e ho apprezzato davvero quando lo ha ribadito chiaramente a sua moglie.

Suppongo che Carla abbia sicuramente un piano di riserva per cavarsela, resterei molto delusa se così non fosse ma almeno per ora ha avuto ciò che si merita. Profonda stima per il poliziotto che non ha voluto concederle l’uscita dal retro.

Dicendo che Wixk si è superato in questi episodi non mi riferisco tanto alla sua decisione di collaborare con i federali per incastrare suo padre ma al suo comportamento con Jules. Lui l’amava, forse la ama ancora, ma nonostante questo non si è lasciato scoraggiare e ha sfruttato la situazione a suo vantaggio. Per una volta non si è fatto manovrare ma ha gestito lui i giochi.

A me spiace per Jules, mi piace ed è uno dei miei personaggi preferiti ma ha giocato troppo passando da un Briggs all’altro quindi oggettivamente non si poteva aspettare nulla di diverso. Io penso che lei tenga davvero a Wick in qualche strano e contorto modo ma è anche vero che fino ad una settimana fa professava amore folle per Hap e ora invece non si è fatta nessuno scrupolo ad aiutare Wick ad incastrarlo. Non so se abbia avuto una folgorazione improvvisa o se abbia rifatto i conti e si sia resa conto che Wick è molto meglio di suo padre, fatto sta che ha peccato troppo di presunzione cercando di tornare da Wick come se nulla fosse. Detto questo spero vivamente che non muoia, sarebbe un grandissimo spreco. Lei non ha bisogno di un uomo per andare avanti. E’ forte, intelligente, coraggiosa e soprattutto ha tutte le capacità per essere indipendente sia da Wick che da suo padre. Non capisco questa sua smania di avere un compagno a tutti i costi. Come può una come lei accettare di essere l’altra donna? Davvero, continuo a non spiegarmelo.

In conclusione direi che sono stati due ottimi episodi anche se la 1×08 ha avuto una marcia in più rispetto alla 1×07. Forse per la prima volta mi viene da dire che non vedo l’ora di vedere il prossimo episodio e questa cosa mi preoccupa perché sarà il penultimo e sono abbastanza certa che lo show non verrà rinnovato visti gli ascolti piuttosto bassi. Purtroppo il problema della serie è che non è stata accattivante dall’inizio e quindi anche se ora meriterebbe risultati migliori, perché è oggettivamente migliorata tantissimo rispetto ai primi episodi, non riesce ad ottenerli. Io le darei almeno la possibilità di una stagione completa ma purtroppo non lavora all’abc.

VOTO 1×07: 7.5/10

VOTO 1×08: 8.5/10

Vi lascio il promo del prossimo episodio

Ringraziamo: DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Blood & Oil Italia | Serie tv, la nostra droga | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | Le serie TV mi riempiono la vita | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News  | Crazy Stupid Series | Perché dormire se esistono le serie TV?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...