Scream Queens/Telefilm

Recensione | Scream Queens 1×08 ”Mommie dearest”

Nuovo appuntamento settimanale con Scream Queens che ci conduce a nuove piste sulla scoperta dell’identità di Red Devil e porta con se una nuova vittima.

Ebbene si, Screamers, è Lisbeth di Faking it Jennifer a lasciarci.


Iniziamo spendendo due parole sulla sublime citazione che Jamie Lee Curtis dedica a Psycho, capolavoro di Hitchcock in cui la madre dell’attrice, Janet Leigh, viene attaccata in doccia dal killer in una scena che è ormai diventata cult.

La Munsch riesce a sorprendere il Red Devil, affermando di aver visto cinquanta volte il film, così da dare il via ad un combattimento in cui metterà al tappeto e farà scappare via i due Red Devil e il personaggio travestito da giudice Scalia – che scopriremo essere Gigi.

Uno dei due diavoli è Boone, l’altro non lo conosciamo. O forse si. Io continuo a puntare su Chanel #3.
Comunque.
I miei personaggi migliori della settimana sono due.
Vado sul banale dicendo che, ogni volta che Denise Hemphill compare, io cado dalla sedia per le risate.



Mama Denise is back and better than ever. Ci sono anche un paio di momenti in cui si arriva a pensare che lei possa essere l’assassino e che Murhpy ci stia prendendo tutti per il backstage, il che sarebbe davvero una cosa geniale. Mama Denise si trasferisce nella Kappa Kappa House e diviene la sorella madre, indossando un vestito degno della più classy delle Chanel.


Una domanda sorge spontanea: conosciamo la storia di Denise che viene esclusa dalle Kappa Kappa bitches del 1988 perché di colore. Che magari sia tornata per seminare il panico e prendere il trono che non è riuscita ad avere circa trent’anni prima?
Io non escludo nemmeno questa ipotesi, nonostante il mio sospetto della settimana si riconferma su CHANEL #3.

Non appena Chanel chiede alle sue minions dei motivi per accusare Zayday, Chanel #5 e #6 presentano le accuse più disparate.


Chanel #3 non presenta nessun indizio ma preferisce andare da Denise e pagarla per far cadere ogni colpa sulla co-presidente della KKT. La trovo subdolamente silenziosa e tranquilla e, se c’è una cosa che How to get away with murder ci ha insegnato, di certo è che non dobbiamo fidarci di ”quelli tranquilli”.
Chanel #3, we got eyes on you.

Il mio secondo personaggio preferito, per quanto subdolo e misterioso, è Gigi. Finalmente la vediamo di più. Murphy ci ha dato la rivelazione di Gigi come donna di Shady Lane quattro episodi fa e da li abbiamo vista un paio di misere scene in cui parla con Red Devil, senza darci delle rivelazioni consistenti sul suo personaggio.

Questa settimana, Gigi viene colta di sorpresa da Grace che torna in American Horror Story: Asylum per chiedere alla paziente che dipingeva chiunque se avesse visto la donna di Shady Lane. La donna da alla ragazza un ritratto di Gigi con due bambini tra le braccia, un maschio e una femmina. La ragazza affronta la nostra Shady Gigi che riesce a giostrare la situazione, uscendone pulita e più manipolatrice che mai nei confronti di Wes, il padre di Grace.

Abbiamo la certezza assoluta che Gigi non è la scema che tutti noi credevamo nel pilot.

Ma la rivelazione più grande dell’episodio è la scoperta dell’identità della mamma di Grace. E si, ci serviva Scotland Yard per questo. Non me lo sarei mai aspettato e credo che anche le vostre supposizioni si basavano sulla donna che partorisce nella vasca. O, al massimo, sulla ragazza che le resta accanto nel momento del parto – ragazza che, adesso, credo fermamente possa essere Gigi.

Esatto, Waterfalls girl è la mamma di Grace, la presidentessa delle Kappa Kappa Tau. Adesso hanno senso le richieste di Wes a Grace di stare lontana dalla confraternita, in quanto si era presa ciò che di buono ci fosse nella madre. Questa rivelazione, dunque, esclude che Grace sia la bambina nata nella vasca. Non sappiamo chi possa essere, nonostante potremmo iniziare ad avere dei sospetti. Chanel #5 ha affermato durante uno sfogo di essere in quella casa per seguire le orme della madre, donna di cui non abbiamo, però, informazioni.
Vedremo, mancano ormai solamente quattro puntate al finale.

Passiamo a dare dei voti.
Chanel #1: E’ stata meno divertente del solito, nonostante il simpatico siparietto con Scotland Yard e la serata dei complimenti con Chad. Tutti si stanno stancando del suo atteggiamento à la Mean Girls, anche Denise la richiama e la porta a chiedere scusa a Grace sul modo che ha avuto di affrontarla.
Chanel, perdi molti colpi. Voto 7

Denise Hemphill: Non serve dirlo, ci era mancata e possiamo realizzare che abbiamo bisogno di Denise. Scream Queens funziona meglio con la sua presenza, servita ad intervallare e rendere leggera una puntata che sarebbe altrimenti stata noiosa ai livelli di Pretty Little Liars sicuramente meno apprezzabile.
Voto 10 a Mama Denise.

Gigi: Riesce ad incutere terrore con quell’atteggiamento da semi-ritardata con il cervello perso nei meandri degli anni Novanta, quando in realtà è lei il burattinaio. Sa giostrare bene la sua vendetta ventennale, è una manipolatrice nata – anche se possiamo intuire come Wes non sia così geniale.
Nel prossimo episodio, Boone e Red Devil cercheranno di farla fuori, sono stanchi di lei. Vedremo cosa succederà.
Intanto, voto 9 a Gigi.

Decano Munsch: Non riesco fermamente a capire se amo o meno questa donna. Ci sono dei momenti in cui la odio, la trovo fastidiosa e inutile. Poi, ci sono puntate come le ultime due che mi fanno capire quanto, in realtà, sia badass e divertente. Se la citazione a Bologna dello scorso episodio mi ha portato ad apprezzarla, la scena di Psycho mi ha condotto ad amarla in tutto e per tutto. E una menzione d’onore va al combattimento degno della migliore Uma Thurman di Kill Bill
Voto 9 anche al decano Munsch.

Le cose iniziano a girare per il verso giusto, è ormai una corsa verso il finale.
Vi lascio con il promo del nono episodio, in onda – come sempre – Martedì su FOX.

Ringraziamo le nostre affiliate: Telefilm. ϟ | DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Scream Queens – Italia | Film & Serie TV  | I love CINEMA | Serie tv, la nostra droga | Serie Tv, la nostra passione | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | – Telefilm obsession: the planet of happiness – | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | Le serie TV mi riempiono la vita | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News | Tutto Sui Telefilm

One thought on “Recensione | Scream Queens 1×08 ”Mommie dearest”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...