Scandal/Telefilm

Recensione | Scandal Recap + 5×07 “Even the Devil Deserves a Second Chance”

Nelle ultime settimane, a causa di impegni personali e non, l’appuntamento con Scandal è venuto a mancare e, prima che il Presidente decida di scagliarmi contro Cyrus, ho deciso di armarmi di vino rosso e pop corn e di fare come Lizzie North, diventare uno dei ‘Lovers of Liberty’ di Sally Langston per farvi un recap su tutta la vicenda che sta sconvolgendo Washington DC.

Vi avevo lasciati con Olivia Pope che sotto affetto di acidi molto potenti decide di rivelare al mondo la sua relazione con il Presidente degli Stati Uniti.


Ormai il danno è fatto, quindi ai nostri protagonisti non resta che fare i conti con la situazione. Olivia diventa per la prima volta lo scandalo, ciò di cui tutti si devono occupare e la situazione è – a mio avviso – disastrosa.

Abby è l’unica che riesce a cacciare fuori gli attributi, prendendo la situazione di petto e affrontando il mondo intero, proprio come la sua Liv avrebbe fatto.

Sull’altro fronte, invece, Cyrus approfitta della situazione per entrare nelle grazie di Mellie e farla diventare più matta del dovuto. La frastorna con i suoi pigiama party a tal punto che la nostra First Lady si perde la puntata di Matricole e Meteore di uno show in cui parlano della vita di Liv.
Questa donna non si è mai resa conto che Rowan fosse papà Pope. Va di matto, ovviamente, quando lo scopre – avendo l’uomo ucciso suo figlio – ma decide di liberarlo, così da poter salvare tutti dall’accusa di impeachment che li avrebbe affossati.
Assistiamo ad uno dei momenti più intimi e commoventi tra Fitz e Mellie, a mio avviso una delle poche scene davvero belle di questa prima parte di stagione: Fitz e Mellie che decidono di collaborare, mentre giocano a nascondino con il loro bambino.

Ovviamente, questa promessa viene a mancare non appena la donna decide di mettere sotto accusa il marito.
Altra scena memorabile è quella in cui Mellie, finalmente, decide di lasciare Fitz, di pensare a se stessa invece che al marito.

”Non avrei sprecato vent’anni a sostenerti, facendoti sentire a tuo agio nella tua mediocrità, dandoti il mio affetto e la mia approvazione.
La mia vita avrebbe avuto un senso, se non fosse stato per te. Addio, Fitz.”



Parliamo d’altro. Rowan è in prigione, Mellie lo fa evadere, lui incastra i Senatori con i file di B613. Jake incontra la sua ex, decidono di uccidere Rowan, Rowan la fa fuori. Si chiamava Elìse, credo.
Parliamo d’altro.

I Gladiatori sono tornati e più belli che mai.

Finalmente, in questo nuovo episodio, abbiamo un nuovo caso e i nostri Gladiatori in doppiopetto si mettono all’opera per risolverlo: una ragazza si presenta agli OPA e dichiara di essere stata molestata da un uomo, il quale sta per ricevere una medaglia all’onore dal Presidente Grant. Olivia e i ragazzi riescono a smascherarlo, trovando molte altre vittime dell’uomo, incriminando sia lui che la moglie, complice di tutto quello scempio.
Mi è piaciuto molto, nonostante sia stato il solito chiaro sfogo femminista di Shonda.
Tornando, invece, alla trama principale, papa Pope riesce – come già detto – a far scagionare Fitz dall’impeachment, lasciando tutti con un dubbio: dov’è l’uomo? Cosa ha intenzione di fare? Chi lo ha liberato?
Tutti tranne Liv che nasconde al Presidente di essere responsabile della fuga del padre.
Cyrus torna a lavoro, nonostante debba dividere il suo spazio con Elizabeth North, diventata ormai la sua nemesi. E’ l’unico che si accorge di come sia, ormai, la situazione nella stanza ovale, che è praticamente così:

Aspettando di vedere come si evolverà la situazione, passiamo a dare un po’ di voti ai personaggi, relativi a queste ultime puntate.

Olivia: E’ da sempre il mio grande amore ma, ultimamente, non è più forte come un tempo. Si è rammollita. O, forse, così appare perché è lei la vittima dello scandalo, di recente.
Voto 7 a te, Liv. E smettila di friendzonare Jake senza ragione.

Fitz: E’ sempre lo stesso; dice di amare Liz ma non ha ancora chiuso la porta della stanza ovale per prendersela e portarsela in Vermount. Ha sempre il culo parato una scappatoia, nonostante si riesca a salvare con alcune scene come quella dell’ascensore in cui bacia Liv e dice di volerla portare ad un appuntamento o la proposta di matrimonio sul balcone con ‘Ain’t no way’ di Aretha di sottofondo.
Shonda, ti ho perdonato tante cose, con quella scena. Tranne la morte di Mark e Lexie.
Voto 7 anche per Fitz, lui non mi è mai piaciuto particolarmente.

Jake: Jake è uno dei miei preferiti. Deve, però, smetterla di farsi trattare come un cagnolino e andare oltre. Chiaramente Liv non vuole più il sole con lui. Deve lasciarla andare. Peccato per la morte prematura della sua Elìse.
Voto 9 per Jake.

Abby: Non compete, è il mio personaggio preferito e sta dando sfoggio di se nel migliore dei modi. E’ il nuovo Cyrus, è la nuova Liv, è colei che riesce a gestire tutto.
Voto 10 ad Abby.

Mellie: Mi sono innamorato di Mellie durante la quarta stagione, scoprendo il suo background, e vederla trattata in questo modo mi fa venire voglia di tifare per lei, invece che per gli Olitz. Ma ormai lo ha capito anche lei, verrà ripagata alle prossime elezioni.
L’attrice è stata formidabile in parecche scene, facendomi emozionare come altri personaggi più rilevanti (Fitz e Liv) non fanno.
Voto 10 anche a Mellie.

Spero che abbiate apprezzato questo recap. L’appuntamento va al prossimo #TGIT. Ecco a voi il promo.

Ringrazio le nostre pagine affiliate: Scandal Italia | Kerry Washington Italia | Serial Lovers – Telefilm Page | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | DemiMovie | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | Serie Tv, la nostra passione | – Telefilm obsession: the planet of happiness – | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | Le serie TV mi riempiono la vita | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News | Crazy Stupid Series | ❤ Telefilm / Fiction ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...