Telefilm/Wicked City

Recensione | Wicked City 1×02 “Running with the Devil”

Bentornati con la recensione sul secondo episodio di Wicked City, killer pelatosi!
Anche questo secondo episodio non è stato niente male, è mancato anche il “difetto” di una certa lentezza e quella sensazione di prolisso del pilot. Wicked City non è quel tipo di visione alla “cosa sto guardando? Questo è… fantastico!” che tipo mi ha dato The Flash all’ora di pranzo, ma è uno show piacevole.
Sapete una cosa? Mentre guardavo questo episodio ho realizzato che come procedura e temi Wicked City mi ricorda molto The Following (la prima stagione, anche perché ho visto solo quella)! Pensateci, da una parte abbiamo il poliziotto, dall’altra il criminale e in ogni dannato episodio di quello show i poliziotti cretini arrivano ad un passo dall’assassino e dal prevenire il crimine, ma rimangono fregati. Le differenze sostanziali sono che Wicked City è molto più all’acqua di rose di The Following (dove c’erano certe scene… brrr!), non ci sono personaggi che ti portano (ancora) all’omicidio e… non muoio di noia! Mi dispiace per i fan di The Following, ma per me quello show era il male (voragini di trama, noia, personaggi insopportabili…) e mollarlo dopo il season finale della prima è stata una grande decisione.

Tornando a Wicked City, in questo episodio si sviluppa il primo punto di quanto ho detto: Mallory, la vittima designata, riesce a salvarsi la prima volta, ma è abbastanza idiota da tornare dritta tra le braccia insanguinate di Kent; i poliziotti tentano di arrivare all’assassino, ma rimangono con un pugno di mosche e un cadavere in più.
D’altronde se lo catturassero al secondo episodio lo show finirebbe.

“You always kill it with the ladies.” – l’ironia

Gli episodi a disposizione non sono molti – tra il dire e il fare, già un quinto di stagione è andata! -, il che è un bene perché la trama si sta sviluppando velocemente con la polizia che possiede già un disegno piuttosto ben fatto del volto dell’assassino, e Karen, quella che l’ha visto in faccia e ci ha parlato, è ancora viva e vegeta.
Non è poco! E se fossero appena appena più furbi forse l’avrebbero già beccato.
Kent è abbastanza furbo, meticoloso direi, però si è fatto facilmente distrarre dalla sua nuova ragazza e ha commesso un errore. Addormentarsi e far sì che la ragazza tranquillamente se ne andasse la mattina dopo… suvvia, questo è un errore proprio da dilettanti!
Però, in qualche modo, questo ha “cementato” il rapporto tra Betty e Kent, visto che lui la coinvolge sempre di più nel suo… mondo, al punto addirittura di rivelarle la sua doppia vita come assassino.
C’è da dire che lei in questo episodio ha dimostrato ben poca personalità! Gli pende dalle labbra, vuole davvero compiacerlo e farsi amare, il che è molto triste. Vorrei davvero vederla più attiva e, come detto la scorsa volta, che il suo rapporto con Kent fosse più paritario. Finora è stato lui a gestire tutto, e lei ha mozzato appena un po’ di guizzo in più solo mentre lo imitava in quella specie di threesome all’inizio dell’episodio.

Varie ed eventuali:

– L’adrenalina è uno dei temi dell’episodio. L’adrenalina che sente Karen per essersi salvata, quella che sente Betty nel buttarsi in situazioni completamente nuove. Stessa cosa con motivazioni molto diverse e stessa frase detta da due uomini diversi che stanno manipolando le loro dolci metà.

– Poco spazio alla poliziotta sottocopertura, però continuo a trovare interessante la cosa, con questo doppio caso negli stessi posti; diversi, ma come dice la poliziotta entrambi mietono vittime come niente.

– Uhm… buchino di trama. Perché non emettere un comunicato tv e radio per dire che il serial killer attira le sue vittime con promesse di lavoro, fama e soldi? Kent farebbe un po’ di fatica in più ad attirare le donne a sé, anche se da come abbiamo visto in questo episodio è come se lui fosse un fiore e loro le api.

– Il partner di Jack è risultato molto più interessante della volta scorsa! Sì, è un po’ viscido, ma mi sembra che in qualche modo il suo lavoro lo sappia fare. Penso che Jack sia un po’ troppo prevenuto verso di lui.

Promo e ringraziamenti:

Ringraziamo: DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV |  Telefilm,Film,Music and More | Serie tv, la nostra droga | Serie Tv, la nostra passione | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | Le serie TV mi riempiono la vita | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News | Crazy Stupid Series | Wicked City Italia

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...