Reign/Telefilm

Recensione | Reign 3×03 “Extreme Measures”

Buondì, Pelati Reali!
Prima di tutto, tanti auguri a me, visto che questo si tratta del mio 200° articolo Pelato.
Inoltre, udite udite, questo episodio mi è piaciuto! Non è perfetto, ma ho avvertito un netto miglioramento rispetto ai precedenti due, principalmente perché non ci sono assurdità grandi come case. Penso che abbia aiutato anche il fatto che il reame inglese sia stato lasciato fuori, dando più spazio ai protagonisti che conosciamo da tempo, e soprattutto che in qualche modo tutte le storyline fossero strettamente collegate le une alle altre (tranne quella di Bash, ma non è un novità, sebbene potrei ricredermi con il prossimo episodio, visto il promo).

“You misjudged me, Antoine. I’m my father’s son.” – “Mi ha mal giudicato, Antoine. Sono figlio di mio padre.” 

Sono rimasta favorevolmente colpita da Francis in questo episodio. In genere, è comunque un personaggio che apprezzo, ma in questo episodio mi è piaciuto molto più del solito. Non importa quanto sia malato, soffra o abbia attacchi, è forte abbastanza, il suo amore per la moglie è forte abbastanza da riuscire a fare di tutto per sistemare le cose, anche arrivando a minacciare il Re di un altro paese.
Facciamo un passo indietro. Si era arrivati ad uno status quo: Francis sta morendo, Mary sposerà Charles, Catherine è in prigione, però basta un piccolo arrivo per smuovere tutto e in questo caso parliamo di un legittimo pretendente del trono di Francis, il Re di Navarre, aka il fratello di Condé.
Finalmente l’hanno nominato ed è stato bello anche che Antoine ne dicesse di tutti i colori a Mary per quello che era successo con Condé. Perché Francis avrà dimenticato, tutti paiono aver dimenticato i casini commessi da Mary nella stagione scorsa con Condé, ma almeno la cosa sembra non essere stata rimossa dagli autori di Reign.
Eliminare Antoine dalla lista dei pretendenti al trono è stata una buona trama, perché ha permesso di vedere grandi scene con Francis, vedere Catherine combattere per qualcosa di giusto, non sono mancati gli intrighi, le spie e le contromosse. Insomma, anche se è stata una minaccia che è durata per solo un episodio, ha reso tutto molto più interessante e i minuti sono volati come dovrebbe essere.

“I’m offering you my blessing with Lola.” – “Ti sto offrendo la mia benedizione per Lola.” 
“To court her?” – “Per corteggiarla?”
“To marry her.” – “Per sposarla.”

Eppure, non è solo l’intervento di Francis a far aprire gli occhi a Mary sul fatto che l’alleanza con la Francia le serve solo se Francis è vivo, perché lui l’ama ed è per questo che farà il possibile e l’impossibile per non farle perdere la Scozia, ma anche il realizzare che Charles è… un tantinello inesperto.
La storia del ragazzino che ruba una fiala di oppio per spassarsela con una ragazza mi pareva un filo assurda, all’inizio, anche perché quando stava morendo ho quasi temuto che fosse una rivisitazione dell’episodio in cui Re Henry uccise una ragazza gettandola dalla finestra, però poi mi sono ricreduta. Anche se c’è voluto l’intervento di Narcisse, per quello.
Ci voleva, sapete? Dopo che Narcisse era ricaduto nell’oscurità complottando e mentendo a Lola per riuscire ad avvicinarla a sé, c’era bisogno che Narcisse dimostrasse anche buone intenzioni e si vedesse la luce che Lola vede in lui. Naturalmente, era perlopiù un pretesto per far ricredere Francis su Narcisse, ma alla fine dei conti è stato un buon pretesto.
Narcisse ci è stato mostrato per una volta non solo come l’uomo intelligente, sexy e grande complottista che è, ma anche autoritario al bisogno per sistemare i casini reali, e pronto ad agire. Sapeva quello che doveva fare e non si è fatto problemi ad insegnare una lezione a Charles già che c’era.
La sorpresa e la gioia sul volto di Narcisse era come se avesse vinto il primo premio della lotteria, e la dimostrazione che può ottenere quello che vuole anche giocando pulito.
.Quindi sì, Charles non è il futuro marito giusto per lei e probabilmente cercarsene uno che abbia uno stato più stabile è una buona cosa, ma penso che Mary abbia fatto il passo più lungo della gamba rimettendo Catherine al suo posto.
La storia lo richiedeva, lo so, ma qui non parliamo di sicuro di una regina che vuole aiutare i suoi figli e basta. Lei vuole quel trono, era evidente dal modo in cui sorrideva sedendosi sulla sedia destinata al Re. Dal mio punto di vista, oltre che mettere nei guai Narcisse e Lola, Mary sta complicando la sua stessa vita.
[E intanto io pensavo: tuo figlio non è ancora morto, porta un po’ di rispetto!]

“Will you marry me?” – “Mi sposerai?”
[…]
“… yes! Yes, I will marry you.” – “… sì. Sì, ti sposerò.”

La relazione tra Lola e Narcisse diventa sempre più forte, importante e fisica, sebbene i continui: “sì, ma poi no. Ma poi forse. Aspetta… sì. No. Forse. No. Sì!” di Lola siano abbastanza insopportabili. Prendi una decisione e attieniti a quella, cavolo! 
E, dopo mille peripezie, ci siamo arrivati, e anche in fretta, al matrimonio. Lola aveva bisogno della benedizione del suo Re e l’ha avuta, quindi non c’era nessun motivo per rinviare.
Il matrimonio è stato veloce, ma bello, almeno non c’è stata nessuna interruzione indesiderata. Ecco, quello che non mi va tanto giù è che non abbiano dato ai nuovi coniugi Narcisse nemmeno cinque minuti di pace per festeggiare, visto che la scarcerazione di Catherine urla RITORSIONI a chiare lettere.
Più che altro, quando Catherine ha detto “non mi è arrivato nessun invito”, nessuno ha pensato alla Bella Addormentata? Con Malefica che si lamenta di non essere stata invitata e maledice la piccola Aurora? Conoscendo Catherine, potrebbe benissimo arrivare a maledire l’attuale e le successive tre generazioni dei Narcisse.

Il flirt continuo tra Leith e Claude continua e finalmente passa su un nuovo livello!
Prima di tutto, grazie autori per il fanservice gratuito di Leith shirtless per ben due volte.
Parlando quasi seriamente, Leith è chiaro che ormai ha dimenticato Greer, infatti ormai il suo cuore canta per Claude e noi lo sapevamo già da un pezzo, però serviva la conferma finale, il “potrei innamorarmi di te”.
Claude è un po’ stupidina (ma non scema! Ammettilo che gli hai fatto togliere la tunica solo per vederlo a torso nudo!), ma è sicuramente molto più intraprendente di Greer e anche se una loro possibile relazione sarebbe molto più complicata di quella con una semplice Lady, credo che Claude se ne fregherebbe se fosse sinceramente innamorata, cosa che Greer non avrebbe mai fatto. Greer non avrebbe mai mollato tutto per Leith e, appena ha trovato qualcosa che la rendesse felice e indipendente, la cosa è andata in malora e basta.
Ormai penso che semplicemente i due non fossero davvero fatti l’uno per l’altra, visto che desiderano cose troppo diverse dalla vita. Erano il rispettivo primo amore, ma alla lunga non avrebbe funzionato.
Tornando a Claude e Leith, ormai è chiaro che lui è cotto, ma lei? Secondo me, anche lei ci sta cadendo con tutte le scarpe. Le piace, cerca di coinvolgerlo nella sua vita, l’ha aiutato per renderlo felice e… ci è rimasta male quando lo ha visto con quell’altra. Non ha fatto la scenata e non è pronta ad ammetterlo, ma sicuramente non ne era contenta, se non quando lui ha ammesso che l’altra (poveretta) era un vano tentativo di non innamorarsi di lei. Probabile che ora Claude gestisca la cosa come se fosse un gioco, prima di rimanerci scottata. Ecco, questa è una trama che mi interessa, voglio vedere come la gestiscono, sperando che gli autori non facciano casini come con tutte le altre ship.

Varie ed eventuali:

– I brividi quando Francis ha ucciso quell’uomo e poi minacciato Antoine senza problemi, anche se aveva delle occhiaie che toccavano il pavimento.

– Intanto, Bash è sempre più convinto che Delphine sia innocente e continua nella sua ricerca mentre il fantomatico assassino prova a cercare di uccidere ancora. Noia, noia, noia! Ma, ripeto, almeno dal promo pare che finalmente Delphine serva a qualcosa, almeno per un po’.

Promo e ringraziamenti:

Ringraziamo: Serie Tv, che passione | Anna Popplewell Italia.ϟ |Adelaide Kane Italia | Toby Regbo Italia | Serial Lovers – Telefilm Page |Torrance Coombs Italia | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita |And. Yes, I love telefilms and films ∞All you need is Telefilm • | Reign – Just Mary | Serie Tv Mania | Reign. He loves her, she loves him. | Reign Italia | La dura vita di una fangirl | Reign su Subsfactory | Reign: The Queen Of Scots. ϟ | Caitlin Stasey Italia | Catherine De Medici: History is written by the survivors. | DemiMovie | Reign Italy | Telefilm. ϟ | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | Serie Tv, la nostra passione | Diario di una tv series addicted  | Series Generation | Le serie TV mi riempiono la vita | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News

3 thoughts on “Recensione | Reign 3×03 “Extreme Measures”

  1. Bella recensione! Anche io sono d’accordo: questo episodio era nettamente migliore dei precedenti. Meno male che ci hanno risparmiato la corte inglese! Volevo solo aggiungere che il ballo tra Francis e Mary è stato davvero meraviglioso, così romantico e triste allo stesso tempo. Quando lei gli ha detto: “Stay with me, stay with me” avevo le lacrime. Bell’episodio davvero, spero che continuino su questa strada.

    "Mi piace"

    • Sì, il ballo è stato bello. Non shippo più i due come i primi tempi, però quella è stata una scena molto sentita e triste. Povero Francis.
      Grazie di aver commentato.

      "Mi piace"

  2. Pingback: Designated Survivor Quotes Season 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...