Sleepy Hollow/Telefilm

Recensione | Sleepy Hollow 3×01-02 “I, Witness” e “Whispers in the Dark”

Bentornati bucanieri pelati!

Sleepy Hollow ha fatto il suo ritorno il primo del mese con un’ondata tutta nuova. Ci siamo lasciati alle spalle le vicende della scorsa stagione che hanno visto la morte di Katrina ed Henry, con la speranza che questo nuovo ciclo narrativo possa portare novità e meno sbadigli della stagione precedente.

Si parte subito con un salto temporale di 9 anni, durante il quale scopriamo che i nostri Witness non si sono frequentati e hanno portato avanti le loro vite. Ichabod alla scoperta della sua famiglia e di possibili parenti sparsi ed Abbie con l’affermarsi del proprio sogno di Quantico che le ha portato la promozione ad agente dell’FBI. Rimarrebbe tutto così congelato se non ci fosse stata l’introduzione del cattivo di turno di questa stagione ( ? ): una donna incappucciata capace, attraverso un sortilegio cantato, di intrappolare niente popò di meno che il cavaliere senza testa in una sorta di bauletto. [Alla fine dell’episodio si scoprirà che il suo nome è Pandora, colei che detiene l’anfora contenente tutti i mali, e il cavaliere senza testa]

Ciò che ho da dire riguardo questo episodio è ben poco, sono ancora sulla difensiva, e aspetto di buon grado qualsiasi sviluppo interessante e sconvolgente che mi faccia ritornare la passione per questo show. L’introduzione di questo nuovo personaggio Evil, spero possa venir sviluppato meglio. Detto ciò la cosa positiva è che il trio delle meraviglie, Ichabod , Abbie e Jenny, sia tornato alla grande nella battaglia contro il male. Diciamo che Jenny non aveva niente di meglio da fare, Ichabod in Orange is the new black per quanto l’arancione gli doni, non era proprio la sua vocazione, l’unica che si era fatta una vita esterna ai mali del mondo, non è riuscita comunque a trattenersi dalla voglia di combattere il male. Chi vorrebbe una vita ordinaria, quando può essere costellata da combattimenti all’ultimo sangue e alla lotta contro il male puro?

Of Course we are, Liutenant.

In questo primo episodio abbiamo l’introduzione di un nuovo personaggio, interpretato da Nikki Reed, Betsy Ross, compagna (o forse qualcosa in più, birbantello di un Crane); il suo personaggio penso verrà approfondito meglio in seguito.

Il secondo episodio parte con una scena alquanto disneyana, alla “Come d’incanto”, in un Ichabod tutto intento al canto e alla pulizia, manca solo l’aiuto dei dolci animaletti e mi sembrerà di stare in un capolavoro Disney.

Detto ciò questo secondo episodio scorre senza intoppi, devo confessarvi che ho sbadigliato molto, tuttavia ho visto episodi peggiori. I nostri Witness hanno dovuto fronteggiare un nuovo male che gentilmente Pandora ha reso libero dal suo scrigno diabolico. La peculiarità di questo essere è scovare i segreti più profondi ed oscuri ed usarli per uccidere il malcapitato in questione. Ichabod ed Abbie, grazie anche alla memoria solida di Crane che ricorda di aver già incontrato questo essere diabolico quando era in compagnia di Betsy Ross, riescono a sconfiggere l’essere. Parallelamente vediamo Jenny che spinta da Joe Corbin, decide di intraprendere la missione del capitano Corbin, nella speranza del figlio di riuscire a connettersi con la memoria del defunto padre e portare avanti ciò che lui aveva iniziato. Vedremo gli sviluppi di questa nuova coppia di partners in crime, che potrebbe portarci una ventata di novità nella serie. Altro personaggio introdotto è il nuovo capo di Jenny, Daniel Reynolds, che guardacaso era una vecchia fiamma ai tempi dell’accademia e visto il comportamento di Jenny, una fiamma bruciata in fretta, ma che ha lasciato non poche ustioni sulla ragazza. Sono curiosa di vedere come il loro rapporto possa influenzare le tematiche di risoluzione dei casi e anche il rapporto con Ichabod, che sembra tutt’altro che non geloso. Grazie all’ingengo del nostro Crane, entrambi i witness riescono a comprendere che, dietro tutte queste apparizioni malvage, ci sia Pandora, portatrice di tutti i mali. Quindi la cosa interessante sarà vedere come nelle prossime puntate i due Witness, si muoveranno ora che conoscono l’identità di colei che ha riportato il male in città. Altra carne che è stata messa sul fuoco è la scoperta da parte di Jenny che il padre sia ancora vivo,quindi ciò potrebbe portarci anche alla scoperta di una fase della vita di Jenny di cui si è parlato poco in queste stagioni. Spero che lo show si riprendi sempre più e che questo inizio lento faccia da base ad uno scoppio futuro. Vi lascio con le scene che mi son piaciute di più e ci rivediamo la prossima settimana con nuovo episodio e nuovi commenti. May the force be with you. Xoxo Bucanieri.

Ichabod che pulisce casa e canta

 

I nostri Witness che convivono come una coppia felicemente sposata ( lasciatemi sognare, please )

E queste scene dove si soccorrono, quanto mi sono mancate

Il triangolo no, non l’avevo considerato

Ecco il promo della prossima puntata

 

Alla prossima settimana, peace & love

Ringraziamo: Sleepy Hollow Italia | Serial Lovers – Telefilm Page | Sleepy Hollow Italia ϟ Prima pagina italiana | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vitaDemiMovie | Film & Serie TV | Serie Tv Mania | Serie tv, la nostra droga | Serie Tv, la nostra passione | And. Yes, I love telefilms and films ∞

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...