Scream Queens/Telefilm

Recensione | Scream Queens 1×04 “Haunted House”

Happy Chanel-o-Ween a tutti!

Puntata movimentata quella di questa settimana in cui, finalmente, iniziamo a ricevere qualche risposta.
Iniziamo con una genialata che Murphy ha fatto prendendo di mira, nel suo gioco delle parodie, Taylor Swift e il suo Swiftmas dello scorso Natale. Chanel ha terminato il suo meraviglioso 2015 e adesso decide di festeggiare con i suoi 752 fans di instagram la sua festa preferita, il giorno in cui essere un bullo e prendere di mira le persone non è un reato, Halloween, o – come lei tiene a precisare – Chanel-o-Ween.

Chanel fa visita alle sue fans, mandando loro delle zucche, dei regali davvero inquietanti, chiedendo alle ragazze di postare tutto sui social media, così che lei possa guadagnarci in popolarità. Questa è una critica bella e buona, a mio avviso, alla dolcezza e alla beneficenza di molte starlette del mondo dello spettacolo e, in questo show, Murphy sembra aver preso di mira proprio la pop star di Shake it off, prima inserendo un personaggio che ridicolizza all’esasperazione le sue fans, poi prendendosi gioco di queste iniziative dedite a donare degli attimi di pura gioia alle swifties. O forse ad altro.
Comunque, torniamo a noi.
Le ragazze preparano le zucche per Chanel-o-Ween, Zayday prepara la sua corsa alla Casa Bianca della Kappa Kappa Tau, cercando di spodestare Chanel dal suo trono. E’ quì che conosciamo il nuovo arrivato, un ragazzo facente parte del gruppetto di Chad – di cui giuro che imparerò il nome – che decide di aiutare e consigliare la nostra Zayday Williams nella sua candidatura alla presidenza.
Questo è davvero un gran bel problema per la nostra presidentessa che si prepara ad affilare i coltelli per la sua battaglia, sconsolata ma del tutto decisa a non voler perdere ciò che è suo, nonostante si trovi nell’era di Obama.



Per fortuna, le sue minions sono sempre pronte a risollevarle il morale.

Ma parliamo del vero mistero dell’episodio, quello che finalmente ci porta a fare un po’ di chiarezza in questo mare di domande che i primi tre episodi ci hanno posto.

Grace e Pete, come li avevamo lasciati la scorsa settimana, ci catapultano in un’atmosfera degna di American Horror Story e incontrano la donna che, vent’anni prima, aveva assistito alla scena della Kappa Kappa vasca. La donna ci svela che il nascituro era una bambina e che non si sa che fine abbia fatto, poiché il decano ha occultato tutto.
Ed io continuo a puntare ogni scommessa sulla mia Kappa Kappa preferita, Chanel #3.
Figlia di Charles Manson, misteriosa, tranquilla e silenziosa al punto giusto.
Vedremo.
Pete e Denise, nel frattempo, anche se separati, fanno delle ricerche sulla casa in cui Zayday vuole dare la sua festa per acquistare consensi e diventare la nuova presidentessa della Kappa Hose e scoprono che, nel 1995, una donna con un cappuccio nero viveva in quella vecchia abitazione, chiamata Shady Lane House, e i ragazzi la vedevano piangere agli angoli delle strade, per poi scappare nella casa abbandonata.
I ragazzi visitano l’edificio, scoprendo ciò di cui la misteriosa donna era alla ricerca, cioè giocattoli dei ragazzini del vicinato.
Grace continua ad investigare e scopre che la donna rubava latte e pannolini, quindi iniziamo a comporre il nostro puzzle.
Il Kappa Kappa baby è cresciuto, almeno inizialmente, nella casa di Shady Lane e la donna col cappuccio se ne prendeva cura. La donna col cappuccio che ci porta ad un vero e proprio plot twist da urlo.

Gigi è la nostra donna.
Mi sentite urlare? Roba che nemmeno CeCe in Pretty Little Liars mi ha fatto balzare così dalla sedia.

Un’altra cosa che scopriamo – finalmente – è la fine che i corpi delle precedenti vittime hanno fatto. Sono stati usati come addobbi per la festa di Zayday, il che rende la nostra ragazza ancora più sospetta agli occhi di Denise.

Una nota di merito, prima di chiudere, va a Chanel #6, la nostra Hester, alle sue scene con Chad – in cui Lea Michele da il meglio di se, con quel fare da vera e propria psicopatica – e alla scena femminista che sembrava uscita da un film di Charlie’s Angels. Dieci punti al tacco di Hester, altrettanti dieci punti al vassoio di Chanel #3.

Povero.

Anyway.

Le cose si fanno davvero, davvero interessanti. Spero che scopriremo di più nel prossimo episodio, essendo anch’esso ambientato ad Halloween, come è usanza per le serie di Murphy, in cui il quarto e il quinto episodio segnano l’episodio doppio della festività americana.
Vi lascio con il promo dell’episodio che andrà in onda Martedì.

Voto = 7,5

Ringraziamo le nostre pagine affiliate: Telefilm. ϟ | DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Scream Queens – Italia | Film & Serie TV  | I love CINEMA | Serie tv, la nostra droga | Serie Tv, la nostra passione | And. Yes, I love telefilms and films ∞

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...