Once Upon a Time/Telefilm

Recensione | Once Upon A Time 4×13 “Unforgiven”

Salve mie cari Oncers e ben tornati con il nostro appuntamento settimanale. Prima di partire con la recensione,vorrei dirvi quanto sia emozionata nell’avere la possibilità di recensire questo telefilm (momentaneamente) e spero davvero di riuscire a mantenere gli standard elevati delle precedenti recensioni o almeno di provarci. Siate clementi.

Detto ciò eravamo rimasti tutti con il fiato sospeso dall’episodio precedente che ci aveva insinuato un grosso dubbio sul presunto comblotto dei charmings e su quale atto così tanto malvagio e losco aveva coinvolto i due eroi, tanto da leggere chiaramente la paura e la vergogna sui loro volti nel caso fosse venuto tutto a galla. Anche questa puntata parte in sordina, come la precedente e si riaccende solo verso il finale. L’errore, a mio parere, è stata la distribuzione dei flashback rispetto all’arco narrativo presente. Infatti la puntata ha un non so chè di statico e pur andando avanti con il tempo e i minuti, sembriamo tutti congelati e a ritmo di rallenty nell’intento di capire cosa realmente i Charmings hanno fatto a Malefica. L’episodio parte con Snow e il suo incubo da sensi di colpa che porta lei e Charmings sulle tracce di Ursula e Crudelia, convinti che loro possano in qualche modo svelare il loro grande segreto.

Cosa mai avranno fatto sti due di così tanto sconcio e scabroso da voler nasconderlo a costo di tutto, persino a costo di rovinare il loro futuro rapporto con Emma, la loro figlia che tanto volevano proteggere? Dopo vari tentantivi di pedinamenti, i due giungono armati di corda e torcia, nel luogo dove giacevano le ceneri di Malefica (raggruppate scrupolosamente senza l’ausilio di una scopa da Tremotino), sperando in qualche modo di raccoglierle e portarle via. Ma con la fortuna immensa che i due godono, vengono tramortiti dai tentacoli di Ursula e grazie al sangue dei due eroi, le due Villains resuscitano Malefica, in tutto il suo splendore.

 

Vi direte, tra flashback e resurrezioni dubbie, riusciremo finalmente a capire cosa caspita hanno fatto i due Charmings per far scomodare Malefica dall’oltretomba e farla tornare con il dente avvelenato più che mai? No, dobbiamo aspettare la scena finale dove una povera Snow, in preda ad una crisi suicida per il putiferio scatenatosi, incontra Regina. Dopo averle ricordato che non sa tenersi un cecio per sè per la sua voglia irrefrenabile di raccontare i segreti in giro, con la faccia da tostapane che si ritrova, chiede a Regina di custodire il suo segreto.

Ovvero che loro (vabbè lei, perchè Charming fa tutto quello che gli dice la sua mogliettina) sono stati i responsabili della morte del figlio di Malefica.

 

TA DA DAAAAAN quello che con molta calma,rallenty e sbadigli hanno cercato di comunicarci i flashback è che Malefica aspettava un figlio insieme a Snow e che quindi avrebbe voluto cooperare con l’eroina dalla parrucca nera e spettinata per sconfiggere Regina ed evitare la maledizione delle maledizioni.

Ovviamente Snow da grande eroina con la puzza sotto al naso, rifiuta di compiere questo gesto [forse spaventata dal fatto che i loro due figli sarebbero cresciuti insieme e avrebbero coltivato il male insieme ( visto la predisposizione malvagia di Emma ad essere Villain piuttosto che Hero) e lei si sarebbe ritrovata la domenica pomeriggio a prepare il thè per la sua nuova best friend Malefica.] ed ecco il perchè dell’ira funesta di Malefica.

Ho trovato molto dolce la scena dove la strega fa suonare il sonaglio del figlio, mi ha fatto così tenerezza che a momenti avrei voluto far dimagrire Snow a suon di mazzate per ciò che aveva fatto.

(Tutte quelle belle parole del vedere il buono nelle persone e poi?? Lei è la prima ad essere prevenuta.) Una cosa giusta la stava facendo Snow, comunicando ad Emma il fattaccio e invece da codarda (no Tremotino, questa volta non parliamo di te) ha preferito dare la colpa alle cattive ed evitare così di deludere la figlia ancora una volta.

Ma, cara Snow, le bugie hanno le gambe corte e la città è piccola, salterà fuori questa cosa e scatenerà il finimondo. Il piano strategico da attuare è quello di infiltrare l’unica che avesse una credibilità (per ora) come Villain, la nostra amata Regina. Questo comporterà sicuramente qualcosa nel personaggio di Regina che, come dice il proverbio”chi va con lo zoppo, impara a zoppicare” o “il lupo perde il pelo, ma non il vizio”, mi aspetterò possa avere qualche cedimento verso il suo lato malvagio.

Riusciremo a darti il tuo Happy Ending, tranquilla Regina. We’ll fight for you.

L’altra cosa che non mi è piaciuta di questo episodio è il poco spazio e molto confusionario dato alla storia dell’autore del libro.

Questo filone della storia potrebbe essere molto interessante se approfondito meglio, quindi spero vivamente che gli autori non lo rileghino ad una minuscola parte per dare spazio allo scontro Heroes vs Villains troppo a lungo. Oltretutto non abbiamo ancora ben capito come Belle, che sembrava persa d’amore e ferita nel profondo da Rumple, si fosse subito consolata con il Fante di Cuori. Mi son persa qualcosa o la storia sembra non avere nè capo nè coda ed essere campata in aria per riempire quei tre minuti di puntata?

Il personaggio di Emma è la trasposizione del “Mai una gioia”. La poveretta che proprio adesso aveva iniziato ad aprirsi e a fidarsi delle persone vicine a lei, vedendone il lato buono e non il marcio, non sa ciò che i suoi genitori le hanno tenuto nascosto e ciò che è successo tra Hook e Ursula, che mi sa tanto di gomblotto anche qui.

Ovviamente la curiosità che ci lascia questa puntata è come Regina si comporterà una volta all’interno del club “Il Male Non Muore Mai” e se questo la cambierà in negativo o meno. Non vi devo nascondere che per quanto io ami la Regina “buona”, un pò mi manca la nostra Evil Queen e il suo essere così maledettamente cattiva, ma con stile. Detto questo spero in una migliore prossima puntata che mi tenga con gli occhi sbarrati e incollati allo schermo e che mi faccia maledire che duri solo 40min, vi lascio con i miei momenti preferiti di questo episodio e con il promo della prossima puntata e vi do appuntamento alla prossima settimana. Buon weekend maaagggiiiico a tutti! xoxo

Emma e la sua fase adolescenziale

Henry e la ciambella. (L’acquolina di questa scena)

La tenerezza di Regina

E ovviamente Crudelia in tutto il suo charme

Nel prossimo episodio…

RINGRAZIO: Once Upon A Time su SubsFactoryDiario di una fangirl.|TelefilmSeries.Com | Telefilm. ϟ | Serie Tv, che passione |Serial Lovers – Telefilm Page |Once Upon A Time ϟ | Regina Mills / The Evil Queen Italia | ~вєllє & яυмρєlѕтιlтѕкιи ~ α ¢нιρρє∂ ¢υρ∞ Telefilm addicted | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita | • Ginnifer Goodwin Italia • | Serie Tv e film timeSerie Tv Mania | Colin O’Donoghue Italia. | Once Upon A Time | La dura vita di una fangirlEmilie de Ravin » Italian Fans. | Michael Socha Italia | Georgina Haig Italia ϟ | I Manzi di Once Upon A Time • | – Telefilm obsession: the planet of happiness – | Cinema.it | Talk About Telefilm | My wonderland of Series & MovieWe just go back to being stories again » Once Upon a Time « | Elsa Regina di Arendelle /italia/ |Scott Michael Foster ItaliaDemiMovie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...