Sleepy Hollow/Telefilm

Recensione | Sleepy Hollow 2×16-17-18 “Tempus Fugit”

Previously on Sleepy Hollow…

In questo primo episodio gli unici tre eventi degni di nota, escluso il caso su cui ruota l’intera trama ( il salvataggio di tre lavoratori scomparsi nei sotterranei della città ), non ha aggiunto granchè alla stagione. Il primo evento consiste nel aver rinunciato, da parte di Ichabod ed Abbie, a causa del salvataggio dei tre lavoratori, a ciò che l’ologramma magico di Jefferson stava rivelando ai due Witness. Infatti i due,essendo troppo buoni d’animo e avendo come unico scopo il salvataggio dei tre lavoratori ( e dei cittadini in genere ), si condannano a dover adempiere al loro compito di witness senza l’utilizzo di ulteriori informazioni, che l’ologramma avrebbe loro dato. Sarà stata una buona mossa? Quella di continuare ad adempiere alla loro missione senza indizi certi su quel che sarà e accadrà? Detto ciò passiamo al secondo evento che riguarda Irving e il suo ruolo in questi ultimi episodi. Dopo aver “ingannato” Jenny con la storia del matrimonio e della famiglia, Irving riesce ad entrare negli archivi della polizia per prendere i suoi effetti personali, tra i quali c’è il Grimorio. Ovviamente Jenny si accorge delle non buone intenzioni del capitano e dopo una serie di scontri, lui le rivela che voleva solo dare i mezzi a moglie e figlia per fuggire da Sleepy Hollow, visto che il suo lato malvagio sta per prendere il sopravvento. In questa situazione alla dr Jeckyll e Mr.Hyde vediamo chiaramente i due lati dell’uomo scontrarsi tra loro, quello umano resuscitato grazie all’utilizzo di una runa magica che aveva la funzione di confondere Katrina durante il suo test e quello malvagio, di un uomo che ha perso la sua anima ed è a completa disposizione del male e di Henry. Quest’ultimo compare solo verso la fine dell’episodio insieme a Katrina. Nell’intento di dare un rosa con delle spine, Katrina si punge e si sveglia, pensando e sperando che la visione del figlio ancora vivo sia solo il frutto di un brutto sogno. Purtroppo tali speranze sono vane in quanto, Katrina si accorge di essersi punta veramente. Questo cosa comporterebbe? Un passaggio definitivo della strega al lato oscuro?

Nel penultimo episodio, possiamo di gran lunga notare l’ansia e la preparazione a ciò che accadrà nel finale di stagione. Finalmente un bel episodio, che tiene incollati per tutti i 40min. Tutto parte con Henry che prova a fare un incantensimo, con l’ausilio del rintocco di una campana, che dovrebbe risvegliare streghe e stregoni di Sleepy Hollow, ma fortunatamente fallisce. Ovviamente chiama in causa la madre e dopo averla riempita di belle parole, fatto il lavaggio di cervello e convinta a passare dalla sua parte, le comunica che avendo il sangue misto l’incantesimo non ha modo di funzionare e che quindi dev’essere fatto da una strega, ovviamente Katrina. Il loro obiettivo è quello di creare una congrega di Streghe a Sleepy Hollow. Ovviamente una volta passata dalla parte di Henry, Katrina che sembra aver fumato un cannone gigante, tenta in tutti i modi di contrastare l’avvento dei due Witness, che erano intenti a distruggere la campana così da evitarne la riuscita dell’incantesimo. Colpo di scena, dopo esser stati legati e in procinto di essere bruciati, i due witness riescono a liberarsi ed Abbie riesce ad uccidere Henry. La scena della sua morte, anche se molto veloce, è stata quasi toccante. Se non fosse che, dopo che Henry/Jeremy si è volatizzato, Katrina in preda ad una furia, inizia a dire parole a caso, si forma un vortice che risucchia Katrina ed Abbie, che tentava di fermarla. La domanda che si pongono tutti, Crane compreso, è dove caspita sono finite le due donne? Non lo immaginereste mai, ma quella matta sclerata di Katrina, è riuscita a compire l’incantesimo dei travelers ( anche qui? Non bastava la loro presenza di The Vampire Diaries?),riportando il suo corpo nel 1781 e con lei anche quello di Abbie. Ovviamente la povera tenente, a causa del suo abbigliamento un pò troppo moderno, viene arrestata, ma grazie al suo intelletto afferma di voler parlare e riferire delle informazioni importanti sull’esito della guerra solo al capitano Ichabod Crane. In tutto questo pandemonio, nel momento in cui Henry/Jeremy muore, l’anima di Frank viene liberata e Jenny viene salvata dalla caccia insistente di Frank nei suoi confronti. Io ho ancora delle riserve sulla morte di Henry, chissà perchè ho la sensazione che non sia definitiva, anche se la liberazione dell’anima di Frank sarebbe una buona prova di morte certa. Le domande son tante.. sicuramente il Crane del 1781 non crederà subito ad Abbie, quindi ci saranno grossi problemi per lei e oltretutto bisogna capire cos’ha in mente Katrina, oltre che finalmente allevare il figlio.

Finalmente il season finale è arrivato,miei cari bucanieri. L’abbiam visto, apprezzato, a momenti ci mangiavamo unghie e dita direttamente per l’ansia e la tensione creatasi, ma siamo sopravvissuti. Diciamo che mi è piaciuto l’episodio e non mi sono annoiata nel vederlo, ma non so perchè mi aspettavo qualcosa di più dalla fine, soprattutto se paragonata al season finale della scorsa stagione. Son del parere che gli autori abbiano deciso di concludere in questo modo, così da dare un finale aperto, ma allo stesso tempo chiuso con l’utilizzo di un cliffhanger, nel caso in cui la serie non fosse rinnovata. (noi da sostenitori bucanieri, ovviamente speriamo nel rinnovo.)

Come avevo previsto, Crane non ha subito creduto ad Abbie, ma c’era qualcosa in lei che gli ispirava fiducia e che ha permesso al capitano di crederle pienamente. Infatti inizialmente, dopo che la donna ha iniziato a rivelargli notizie e particolari riguardanti la battaglia in cui lui avrebbe ucciso il Cavaliere, ma che avrebbe portato la sua conseguente morte, Crane decide di andare da Franklin, sotto consiglio di Abbie, per capire meglio la situazione e il da farsi. (Molto divertente la scena di Franklin che crede senza alcun indugio ad Abbie ed inizia a fare domande sul futuro, la più divertente di tutte è il suo gongolare per essere sulla banconota di 100 dollari.) Franklin suggerisce di andare a trovare l’antenata di Abbie, Grace Dixon che è in grado di annullare l’incantesimo del viaggiatore di Katrina e riportare la storia al momento in cui Katrina ha pronunciato l’incantesimo stesso, così da annullare qualsiasi cambio nel passato che avrebbe avuto grosse ripercussioni nel futuro. Ovviamente Katrina, incontratasi con il Cavaliere Abraham, stipula l’alleanza con lui per distruggere Ichabod e Abbie, giunge a casa di Franklin per sabotare i due Witness e ucciderli. Dopo la morte di Franklin per mano del Cavaliere, Ichabod affonta un momento di disagio e di sfiducia nei confronti di Abbie, che gli riferisce la verità su Katrina, sperando,in memore di quello che si erano giurati in futuro (ovvero niente segreti), di scuotere Crane e portarlo dalla sua parte per aiutarla nella missione. Crane dopo aver dato credito alle parole di Abbie su Katrina (incinta e in possesso del Grimorio) e dopo aver visto un video sul cellulare di Abbie, decide di fidarsi della signorina Mills e di condurla dalla sua antenata.

Qui in seguito ad un incantesimo condotto da Grace, con l’aiuto di Abbie, riescono ad annullare l’incantesimo. Una volta tornare nel futuro, Katrina cerca in tutti i modi di uccidere Abbie, ma succede quello che tutti stavamo aspettando, ovvero Crane uccide Katrina. Lei in punto di morte, invece di salutare il marito e scusarsi per il suo comportamento da malvagia esaurita e spastica, vede lo spirito di Henry. (della serie non imparerà mai.)

L’episodio si conclude con il quartetto formato dai due witness e da Jenny e Frank, pronti ad affrontare qualsiasi altra minaccia si presenti dinanzi a loro, come aveva riferito Grace ad Abbie nella sua pausa nel passato.

Tutto sommato questi ultimi due episodi sono stati dotati di una forte carica espressiva e ci hanno tenuto incollati. Come ho detto ad inizio recensione, sicuramente il finale non è stato così sconvolgente e non uno dei migliori, in quanto il cliffhanger ha permesso agli autori di lasciare spazio ad un ulteriore terza stagione, ma ha permesso anche una degna chiusura di serie nel caso in cui non venisse rinnovata. Le domande su una prossima stagione sono molteplici: prima fra tutte Katrina e Henry sono realmente morti? Ci siamo liberati di quelle lagna di strega? Quali saranno i prossimi nemici da affrontare? Spero vivamente in una terza stagione, anche se a dirla tutta gli episodi che mi son realmente piaciuti di questa seconda stagione si possono contare sulle dita di una mano. Tuttavia questa serie ha del potenziale e sicuramente è molto meglio di altre serie in circolazione, quindi dev’essere necessariamente rinnovata e rivalutata al meglio, al fine di ritornare alle vecchie glorie della prima stagione. Oltretutto il detto dice “Non c’è due senza tre” quindi terza stagione sia! Vi lascio con le scene che più mi son piaciute di questo season finale e rallegriamoci e festeggiamo tutti per la dipartita di Katrina lagna malvagia.

Crane e il suo modo veloce di imparare ad utilizzare lo smartphone.

L’abbraccio Ichabbie.

Vi do appuntamento alla prossima stagione, alla prossima bucanieri! xoxo

E voi siete pronti?

 RINGRAZIO:  Sleepy Hollow Italia | Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Serie Tv, che passione ღ | • Telefilm Dependence • | Serial Lovers – Telefilm Page | Sleepy Hollow Italia ϟ Prima pagina italiana | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vitaTelefilm Revelations | Serie Tv e film time | Film e telefilm ossessione. | 365 Giorni di Telefilm |Talk About Telefilm | Addicted to telefilm. | Telefilm. ϟ | Serie TV & Film

One thought on “Recensione | Sleepy Hollow 2×16-17-18 “Tempus Fugit”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...