Arrow/Telefilm

Recensione | Arrow 3×12 “Uprising”

Dodicesimo episodio con il nostro team Arrow! Abbiamo girato intorno alla boa e ora non ci resta che poco meno di metà percorso per il raggiungimento del traguardo di questa stagione, vale a dire il cosidetto season finale.
Accidenti che discorso triste! Per fortuna abbiamo ancora undici episodi davanti a noi.
Quello di oggi, devo dire, non è stato un brutto episodio, per niente, ma nemmeno uno da “OMG, che shock!”, ma più d’assestamento, per rimettere a posto la situazione prima della seconda parte della terza stagione.

Per esempio, era arrivato il momento di liberarsi di Brick. Dopo tre episodi in cui ha fatto il bello e il cattivo tempo, finalmente è giunta l’ora della resa dei conti.
Dopo una serie di fiaschi (no offense) del Team Arrow senza Arrow, Brick ora comanda nelle Glades, la polizia ha l’ordine di non fermarlo e solo Arsenal e Black Canary mettono qualche pezza di qui e di là.
Diventa chiaro che se Brick e i suoi sono cento e voi siete quattro ed essendo la matematica non un’opinione, siete dannatamente in svantaggio.
Sono rimasta pertanto favorevolmente colpita nel vedere i nostri eroi convincere le persone in difficoltà darsi da fare per ripulire il posto in cui abitano da delinquenti e feccia. Era una scena che non mi aspettavo, ma di sicuro grande effetto e anche l’azione è stata molto bella. Persone comuni ed eroi che combattevano contro i cattivi, facendo quello che potevano.
[Ma… Ted Grant sta bene, vero? Era abbastanza coperto di sangue, ma non c’è stata nessuna vera e  propria scena di morte, quindi presumo se la sia cavata e che dovrà solo affrontare una lunga degenza in ospedale.]

 

Ed era anche tempo per Oliver di tornare. Fantastica anche l’entrata in scena del nostro eroe, il quale ha ancora una mira perfetta sebbene zoppichi e abbia un buco nel petto che ancora sta tentando di richiudersi. Di sicuro arriva giusto in tempo per dare in inizio al tentativo di redenzione di Malcolm.
Pfft. Tentativo di redenzione. Può dire e fare quello che vuole, ma sicuramente non dimenticherò che abbia fatto diventare Thea un’assassina trattandola come una marionetta (e anche i 503 cadaveri non dimenticherò. Io avrò anche un debole per le redenzioni dei personaggi, ma a tutto c’è un limite e anche il fatto che abbia mandato Oliver a morire per salvarsi la pelle non è qualcosa che mi passerà di mente in tempi brevi).
A proposito di Malcolm Merlyn.
Brick non è solo un cattivo da ben tre episodi, è anche strettamente correlato al Big Bad della stagione 1 (certo che dopo Slade e Ra’s Al Ghul, Malcolm pare quasi Paperino).
Penso che inserire la completa storia della trasformazione di Merlyn, avvenuta a partire dal peggior giorno della sua vita, sia stata una buona idea e approvo anche la scelta del momento. Soprattutto vista la decisione di Oliver di farsi addestrare da lui.
Per Malcolm dev’essere stato un vero e proprio shock scoprire che la prima persona che ha ucciso non era davvero l’assassino di sua moglie, ma solo un delinquentello di passaggio – a proposito, nessuno si è chiesto, anche solo per un momento, se magari l’assistente di Merlyn che gli ha portato la foto gli abbia volutamente portato l’immagine sbagliata? Sono stata troppo sospettosa? – e soprattutto che il vero responsabile era ancora vivo e pure a piede libero.
Ciò naturalmente non giustifica la sua intenzione di farsi giustizia da solo, né allora nè tanto meno adesso.
Allora aveva una moglie da piangere e un figlio da crescere, ma ha preferito ammazzare una persona e andare a farsi addestrare per essere una macchina da guerra. Le sue intenzioni erano sicuramente buone: “proteggere la sua famiglia” (è praticamente lo stesso concetto di Oliver!), ma questo non ha portato altro che morte e dolore, oltre alla distruzione di molte altre famiglie. Sinceramente, non capisco come abbia potuto passare da “vorrei che le Glades diventino un posto sicuro” a “distruggiamole”, ma è diventata una delle sue azioni ingiustificabili, è lui stesso ad ammetterlo in questa puntata.
Mi chiedo quanta influenza sull’uomo delle monete nascoste dietro l’orecchio abbia avuto Ra’s Al Ghul. Sicuramente la colpa è di Merlyn, questo è innegabile, ma mi chiedo se Ra’s Al Ghul non abbia trasformato un uomo distrutto in un’arma micidiale. Forse Malcolm avrebbe fatto meglio a darsi al decoupage.
Per quanto riguarda il presente, Malcolm ha quasi ucciso un’altra persona – un pluriomicida, ma non è questo il punto – in nome di un assassinio compiuto vent’anni prima, ma questa volta c’è Oliver a fermarlo e a far leva sulla (poca) umanità rimasta a Merlyn.
Questo episodio ci ha mostrato la differenza abissale che c’è tra Oliver e Malcolm e che c’è sempre stata. Non importa quante brutte cose siano accadute a Oliver, lui ha lasciato da parte il suo lato oscuro ed è diventato una persona migliore, qualcosa che non credo Malcolm riuscirà mai a diventare, visto che amerà sempre di più se stesso che qualcun altro – Thea compresa -, e potrei scommettere che prima o poi Oliver si pentirà di starsi fidando di Malcolm.

Quando si dice… cattive decisioni.

 

Malcolm gettò via la propria umanità per vendicare sua moglie, Oliver deve farlo per salvare sua sorella?
Come dicevo all’inizio: girò di boa, Oliver comincia ad accarezzare il tema portante di quest’anno: vuoi essere Oliver, Arrow o entrambi? Non è più solo una questione di fare l’incapucciato e dare un calcio alla sua vita sentimentale, quindi anche se fin’ora l’ago ha puntato leggermente di più verso “Arrow” rispetto a “Oliver”, ora credo che il cambiamento sarà più marcato. Ben due persone (Tatsu, era meglio se rimanevi tra i momenti) fanno lo stesso discorso ad Oliver: “devi perdere te stesso per battere Ra’s Al Ghul, altrimenti… ti attacchi al tram”.
Personalmente, non approvo né che Oliver si metta nelle mani di Malcolm, né che subisca una sorta di trasformazione per battere Ra’s Al Ghul, un mezzo migliore. L’anno scorso, Oliver poteva uccidere Slade e ha scelto di non farlo, questa volta vorrei che si giungesse alla stessa scelta.
Credo che per il cuore (non in senso amoroso, non solo almeno) di Oliver ora lo aspettino tempi buoi… spero ritrovi la luce, entro la fine.

Oliver è tornato, quindi è tempo di… abbracci.

Diciamoci la verità, per quanto questo abbraccio sia dolce, che rimarchi scene che abbiamo già vissuto, che gli occhi chiusi di Felicity che assapora il suo momento di gioia sia anche per noi altrettanto bello e che adoriamo sentire Oliver rassicurarla, quanti avrebbero preferito che Diggle e Roy fossero da un’altra parte?
Però… non era il momento (non ancora, sapete quanto sono positiva sulla questione), perché Oliver commette uno dei suoi soliti passi falsi e distrugge tutte le convinzioni di Felicity.

Oliver è tornato, quindi è tempo di… liti e conseguenze (e dolore, tanto dolore).

 

 

Capisco Oliver e capisco Felicity. Hanno entrambi ragione e torto, e hanno anche un atteggiamento molto umano, quindi nessuno è da condannare.
Capisco Oliver, perché, per quanto io sia assolutamente convinta che “ci dev’essere un altro modo”, fin’ora tutti sembrano convinti che si possa battere Ra’s Al Ghul solo abbassandosi al suo livello e Oliver si sta adattando di conseguenza, tutto per amore di Thea.
Capisco Felicity, perché io sono d’accordo con lei su tutto, in particolare sul fatto che fidarsi di Malcolm sia una completa follia e che all’orizzonte ci siano solo guai (come al solito, comunque).

“Merlyn is a monster, you’re in this situation, Thea is in this situation because of him. No just a few hours ago I stood right here and I swore that there was no way you would ever agree to work with Malcom Merlyn, not ever. I guess I was wrong, about everything.

[È un brutto momento, ma lo supereremo, Olicity. blink]

Concludo (beh, quasi), aggiungendo che, sebbene mi abbia fatto ridere, la scena in cui Quentin riconosce Roy era da mano sulla faccia. Sul serio? Riconosci Roy, ma non Laurel e Oliver? Davvero?
Ma a parte questo scivolone, mi ha ucciso la prima ombra di sospetto che cala sul volto di Quentin, quando Sin gli dice che Canary non è sua figlia Sara. Ovviamente, lui in questo caso non poteva proprio riconoscerla perché Laurel si è fatta vedere da lui solo da lontano e ovviamente non poteva concedersi di pensare al fatto che Canary non fosse Sara perché la risposta riguardo al motivo è orribile.
Presto scoprirà la verità, diventa sempre più inevitabile. Povero Quentin!

 

Varie ed eventuali:

– Ho trovato super inquietante che Oliver e Malcolm si stringessero la mano davanti a Thea. A parte questo, sono rimasta colpita dal discorso di Thea in difesa di suo padre, però ancora la cosa mi fa gridare: “no, grazie, dovresti stargli lontano”. Thea rappresenterà l’umanità di Malcolm e lui è un po’ più sincero in sua presenza, ma non voglio che per lei si tratti dell’effetto contrario.

Promo e ringraziamenti:

Ringraziamo:  Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Telefilm. ϟ | Serie Tv, che passione ღ | My name is Oliver Queenϟ Arrow Italy | Arrow: I’m not the same person. | • Telefilm Dependence •| Oliver Queen « Arrow « | Serial Lovers – Telefilm Page | Olicity ღ If you are not leaving, I’m not leaving. | Arrow • Oliver & Felicity • | Felicity, you αre remαrkαble. | Telefilm Addicted ϟ | Telefilm Revelations | Serie Tv e film timeTelefilm Italia | Film e telefilm ossessione. | • Holland Roden & Colton Haynes Italia • | The Amell Mania | Serie Tv Mania | DemiMovie | 365 Giorni di Telefilm | Talk About Telefilm | My wonderland of Series & Movie | The World of Olicity Italia | The CW Mania | Arrow Source Italia

9 thoughts on “Recensione | Arrow 3×12 “Uprising”

  1. Ted se lo sono tolti – definitivamente – dai piedi così perché l’attore è volato in altri lidi cambiando serie tv, non so quale.
    Molto male aggiungerei, era un bel modo per togliersi dai piedi Laurel quello.

    "Mi piace"

    • Beh, ma non è detto, no? (Oh magari sì, non ho sentito notizie in proposito) Anche se va a fare un’altra serie tv, qui è una guest star, quindi potrebbe anche ricomparire.

      "Mi piace"

  2. Sono pienamente d’accordo su tutto, a parte quella piccola parte sugli Olicity. Sinceramente io Felicity non la capisco più. Certo la scelta di Oliver di allearsi con Malcom non è fra le più condivisibili, ma anche molte cose che ha fatto Felicity in questa stagione non lo sono.
    Se ero abbastanza convinta delle sue motivazioni dopo il primo episodio, ora inizio a credere che quella che ha paura di iniziare una relazione sia proprio lei. Non capirò mai perché abbia iniziato a lavorare per Ray (anche se un po’ di soldini le facevano comodo) o perché l’abbia tenuto nascosto ad Oliver. Come ha fatto ad aiutare Ray con il progetto Atom senza dire una parola a nessuno? Sarà che ultimamente non mi piace proprio, ma non ho potuto fare a meno di notare che nonostante sembrasse così disperata per la morte di Oliver gli occhioni dolci a Ray non sono proprio mancati.
    E in quest’ultimo episodio mi ha fatto proprio arrabbiare. Che tu non condivida le scelte di Oliver è un conto, ma dire una frase così stronza, perfida pur sapendo dei problemi che ha Ollie ad ammettere i suoi sentimenti è stato davvero troppo. Non so cosa stiano combinando gli autori con lei, ma se vanno avanti così perderanno una fan Olicity.

    p.s. Scusate per lo sfogo, ma la mia amica fan di Arrow segue la diretta italiana, quindi non posso mai commentare con lei :’)

    "Mi piace"

    • Gli sfoghi sono sempre i benvenuti, in fondo siamo qui anche per confrontarci con altri fan e quindi altre opinioni.
      Dunque… capisco il tuo punto di vista, sebbene ancora creda che Felicity non stia facendo nulla di “sbagliato”. Non è tanto quello, ma il fare ciò che è meglio per lei.
      Non vedo perchè non avrebbe dovuto lavorare per Ray. E’ un buon lavoro, soprattutto viste le capacità di Felicity. E penso non l’abbia detto subito a Oliver perché probabilmente la faceva sentire in colpa aver scelto di dipendere da chi ha soffiato l’azienda a Oliver.
      Per quanto riguarda il progetto di Ray, non è un segreto di Felicity, assolutamente non poteva dirlo a nessuno. Sarebbe stato veramente scorretto svelare il segreto di una persona che si è confidata con lei (ricordi Diggle? Che dice che non aveva detto a sua moglie chi si cela dietro la maschera di Flash? E’ la stessa cosa).
      Per quanto riguarda gli occhi dolci (forse un pochino quando Ray le dice che vuole diventare Atom per proteggerla – e ancora rido perché la scena mi è sembrata davvero ridicola), io penso che a Felicity Ray piaccia almeno un pochino. Non sarà Oliver, ma Oliver non è mai stato disponibile fin’ora e non lo sarà ancora per un po’, quindi non vedo perché non dovrebbe guardarsi intorno (è giovane e non è morta). Oliver nella prima stagione non ha fatto altro (e si diceva innamorato di Laurel), mentre in questa il motivo principale è che ha praticamente firmato un voto di castità.
      Okay, Felicity sarà stata abbastanza spietata in questo episodio, ma era davvero arrabbiata e ferita dalle scelte di Oliver, oltre che preoccupata per lui. Se noi sapevamo che Oliver era vivo (mentre Oliver sapeva che Felicity era in salvo a Starling), Felicity per un mese l’ha creduto morto. Ha pianto, si è disperata, ha quasi mollato tutto e l’ha sostenuto… ha anche sperato che se fosse stato vivo sarebbe tornato tutto a posto, ma ora è tornato e in due minuti ha distrutto tutte le sue convinzioni. E’ arrabbiata, preoccupata di quello che Malcolm potrebbe fare a Oliver, quindi sbotta e dice qualcosa di crudele. Personalmente, non la condanno per questo. E’ umana, in fondo.

      "Mi piace"

  3. Lance è tipo un mito per me ormai. Però sì, riconosci Roy Harper che conosci da un anno ma non tua figlia e quello screanzato del suo ex?
    Non è morto. Ted non può essere morto. Finalmente shippavo Laurel con qualcuno e me lo fanno fuori? Non lo accetto.
    Felicity e Oliver mi hanno distrutta. E non so proprio come finirà per Ra’s questa stagione: spero che Oliver non lo uccida per non buttare per aria tutto quello che ha ottenuto dalla seconda stagione, però… Con Malcolm come maestro non so come andranno le cose. Ho come la sensazione, comunque, che sarà qualcun altro a fare fuori Ra’s, non so perché.
    Scena migliore dell’episodio: il ritorno di Arrow. Oddio mi sono emozionata tantissimo! E dopo mi sono depressa di brutto grazie alle scene Olicity. Grazie autori, eh.

    "Mi piace"

    • Ma davvero! Mi ha fatto ridere troppo questa cosa di Quentin.
      Infatti! Non lo accetto. Ted è un po’ inutile, ma almeno lo si shippa volentieri con Laurel. Boh, speriamo che ricompaia, prima o poi.
      Dici? Sebbene vorrei tanto che Oliver non lo uccida, ho lo stesso pensato (dato per scontato) che sarebbe stato lui a sconfiggerlo. Sarebbe però davvero particolare se fosse qualcun altro a farlo! Magari Malcolm o qualcun altro ancora.
      Anch’io mi sono emozionata e mi è piaciuto un sacco quanto ha parlato alle persone in piedi su quella struttura.
      Lo slow burn è pieno di Angst, noi lo sappiamo bene. Ottimismo, arriveranno tempi più felici!

      "Mi piace"

  4. La puntata mi è piaciuta MOLTO per diversi motivi:
    1) finalmente un flashback BELLO/UTILE ! altro che Ollie e Maseo che cazzeggiano in giro
    2) ci siamo levati dalle balle quel cattivo da serie B che è Brick
    3) l’alleanza Ollie + Merlyn è concettualmente FIGHISSIMA
    4) e…finalmente…(per questa mi odierete tutti lo so)…ci siamo levati dalle balle il rapporto Ollie + Felicity!!! era PALESEMENTE una roba spuntata di punto in bianco per puro fanservice e poi lei è diventata una lagna tremenda (miiii quasi ai livelli di Thea nella prima stagione o Laurel nella seconda) non c’è stato manco bisogno del ritorno in scena dell’ex di Ollio con suo figlio (che tutti continuano a scordarsi…oppure fanno finta di scordarsi )

    Io lancio la proposta di Ollie padre single, siamo nel 2015 si può fare, sarebbe molto moderno (no mica è un mio tentativo di levare definitivamente di mezzo le love story…) °_°

    "Mi piace"

    • In effetti sì! I flashback sono stati proprio belli e hanno svelato una backstory interessante. Si spera che anche i fb di Hong Kong lo diventino.
      Beh, dai Brick non era così male. Almeno aveva un piano e non era un cattivo sconfitto in meno di un secondo. Ha variato un po’ la routine.
      Sono d’accordo. Questa alleanza non porterà bello cose ad Oliver, ma sicuramente sarà bellissima da vedere.
      Mi dispiace, ma non ci siamo tolti di torno proprio niente. L’Olicity è lungi dall’essere finito. 😀 (Prima o poi il figlio lo tireranno fuori, ma non c’è spazio per ora. Al massimo alla fine di questa stagione, oppure direttamente nella prossima. E poi non è facile mettere in moto la cosa, visto che lui e la madre vivono in un’altra città).

      "Mi piace"

      • Il figlio un “pezzetto alla volta” (detta così suona da film horror) lo stanno tirando fuori penso che a fine di questa stagione la cosa uscirà definitivamente fuori per affrontare l’argomento come si deve nella successiva, per quanto riguarda le love story anche mettendo caso che “alla fine” (prima o poi Arrow dovrà pur finire…anche se per me, fosse sempre come la seconda stagione, potrebbe durare all’infinito) finisca Ollie + Felicity al momento è finita e credo la sarà per un bel pò, hanno appena rotto, di sicuro più avanti si faranno un altro “giro di boa” con Laurel/Bc (tra l’altro dobbiamo ancora sapere l’opinione di Olli sulla decisione di Laurel di prendere il posto della sorella…di sicuro non sarà daccordo ma dovrà accettare per forza la cosa) e poi la questione figlio danneggerà (almeno per un pò) qualsiasi relazione di Ollie con l’altro sesso (chiunque sia la sfortunata in quel momento).
        p.s.Brick non era malvagio rapportato a cattivi insulsi come Cupid, ma considerato comunque quanto spazio gli è stato dato, impallidiva di fronte ai grandi 3 avuti finora: Merlyn, Slade (idolo!!!) e Ras.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...