Telefilm/The Flash

Recensione | The Flash 1×11 “The Sound And The Fury”

Credevo che questa undicesima puntata non mi avesse affascinato tanto come le precedenti. Credevo. Invece, dopo averci riflettuto per un po’, mi rendo conto che gli autori hanno messo tanta roba sul fuoco e che ovviamente la storia sembra sul punto di farsi ancora più interessante, se possibile.

Come dice Barry all’inizio, tutti abbiamo un eroe. Ed è vero, non posso dargli torto. L’episodio è impostato in modo da farci sembrare che l’eroe del ragazzo sia il dottor Harrison Wells, per cui ho passato 40 minuti a urlare allo schermo no Barry, no! Quello ti sta prendendo in giro!
Eppure, nonostante stia nascondendo qualcosa – e qualcosa è riduttivo: altro che scheletro nell’armadio, Wells ci nasconde Reverse Flash!! – oggi come non mai mi vedo costretta ad ammettere che il suo personaggio è puro genio. Del male, ma pur sempre genio! Un po’ come Olivander che diceva di Voldemort che ha fatto cose terribili, certo, ma grandi!
Partiamo dal Wells dei flashback: purtroppo ce ne viene mostrato poco, ma da quel poco che vediamo riusciamo a capire che 1 – adorava circondarsi di elementi geniali e 2 – adorava altrettando liberarsene se questi cominciavano a mettergli i bastoni fra le ruote. Riflettiamo un attimo: Hartley “Pifferaio” Rathaway ci viene presentato come il personaggio “cattivo” dell’episodio – è un bullo, si considera l’eletto, fa quella battutaccia a Caitlin sul suo matrimonio (INFAME!)…non mi chiedo affatto come mai Cisco e Caitlin evitino appositamente di nominarlo -, ma possiamo minimamente paragonarlo a un Captain Cold o allo stesso Reverse Flash? No. Cisco e Caitlin lo descrivono in maniera ben poco lusinghiera, certo, ma quale genio della matematica/chimica/fisica e per di più omosessuale (e per questo cacciato via di casa) è spiritoso e divertente? Hartley è un tipo intelligente, sa come funzionano le cose e sembra averne viste di tutti i colori. Il suo caratteraccio nasconde sicuramente altro: a me sembrava semplicemente un ragazzo insicuro che cerca di difendersi, che parte prevenuto. Inoltre, credo che abbia sviluppato una sorta di attaccamento a Wells, e capisco che si sia sentito minacciato dall’arrivo di Cisco: dopo aver tagliato i ponti con la sua famiglia, probabilmente vedeva in Harrison la figura di un padre nuovo di zecca e perfetto con il quale giocare a scacchi per il resto della vita. E poi boom, arriva il terzo incomodo e lui ha semplicemente cercato di marcare il territorio per paura che Cisco si mettesse in mezzo: forse, se avesse iniziato a fare la pipì sui muri come fanno i gatti si sarebbe fatto qualche amico in più ma ormai è tardi per questo.

                                            …………….Un flash, eh?

La cosa che più mi ha incuriosita del Pifferaio è il fatto che questi conosca il grande segreto di Wells e pagherei il mio peso in oro per farglielo confessare, perché ci scommetto la testa che non è la storiella de il mio amico sapeva che l’acceleratore forse sarebbe esploso ma io ho la testa dura e l’ho azionato lo stesso. Non prendete in giro la nostra intelligenza, suvvia. Si riferiva al fatto che Wells cammina e che sta facendo il pesce d’aprile più lungo della storia? O al fatto che ha la supervelocità!? Ero senza parole. Solo che non ho capito una cosa: acquisisce il potere grazie al dispositivo ai tachioni o questo da credito all’altra teoria secondo la quale Wells è il Barry del futuro? Sinceramente sono troppo affascinata da quest’ultima ipotesi per scartarla. Anche se purtroppo mi rendo conto dalle piccolezze che è leggermente impossibile: oggi, ad esempio, notavo gli occhi di Wells che sono troppo azzurri rispetto a quelli di Barry. Mannaggia.
Comunque, dicevo: Wells è puro genio. Perché? Perché tira fuori la scusa che Hartley lo aveva avvertito e la propina ai suoi cosiddetti amici. Non contento, spera di riconquistare la loro fiducia organizzando una conferenza stampa e confessando tutto in diretta. Bravo, qualcuno lo definisce coraggioso, ma come dice Hartley la città lo odia già. Questo non aggiunge niente di nuovo alla storia! è come un assassino che ammette di aver commesso due omicidi invece di uno! Okay, magari non così tragico, però è per rendere l’idea. In più, è un bugiardo talmente bugiardo da sembrare sincero. Santa pazienza, il modo in cui Barry lo guarda mi spezza il cuore, si fida ciecamente di lui, per non parlare di tutto il discorso a Cisco sul non ci sono preferiti ma solo noi. A momenti mi commuovevo. E devo ammettere che quando hanno iniziato a parlare in lingue diverse ero molto affascinata, persino da Rathaway. Per non parlare della casetta da due soldi di Wells: solo un genio può permettersi una casa come quella, vedete?
Per concludere, c’è un’altra cosa che ho notato: davo per scontato che Hartley fosse diventato il Pifferaio dopo l’esplosione dell’acceleratore di particelle, ma questo non viene detto nemmeno una volta. Di solito qualcuno entra in scena e scatena il panico dicendo un nuovo metaumano partorito dall’acceleratore di particelle è arrivato in città, vai Barry indossa la tua tuta e sconfiggilo. Ed effettivamente le scene dei flashback si concludono con lui che viene cacciato dagli STAR labs. Dov’era quando avviene l’esplosione? Che i suoi poteri derivino da quello che viene chiamato F.I.R.E.S.T.O.R.M.? Che sia diventato poliglotto durante il processo o il suo hobby prima di entrare agli STAR labs era quello di studiare lingue per corrispondenza?! Scherzi a parte, questo spiegherebbe anche come faccia a sapere dove si trova Ronnie e cosa gli stiano facendo. Mmh.
Quel che è certo è che la scena in cui esce quella cosina dall’orecchio fa abbastanza schifo.

Fortunatamente tutto questo è servito per presentarci il vero eroe di Barry: Joe West, il mitico, l’unico, l’inimitabile. Colui che lo aiutava nei suoi compiti impossibili e credetemi, non è facile. Non è un mistero il mio amore per quest’uomo: è divertente, è un padre amorevole, farebbe di tutto per il suo “figliastro”. L’esempio perfetto di padre, diciamolo: con lui, persino Hartley sarebbe cresciuto dolce e gentile. Le scene tra lui e Barry sono le migliori: ammettetelo, avete mai visto due persone più felici di questi due dopo aver rotto un bicchiere? Hanno un rapporto che davvero, in tv se ne sono visti pochi come il loro. Sono la versione maschile di Lorelai e Rory da Gilmore Girls. Per questo il fatto che Joe stia investigando su Wells mi preoccupa: Barry si fida del dottore, e mi chiedo come reagirà quando lo scoprirà. Non me li separate sennò faccio una strage! Se solo Barry sapesse quanta ragione ha Joe a farlo!

Intanto, Iris inizia a lavorare per il Central City Picture News, dove non se la passa proprio alla grande… Non so, queste sono le uniche scene che mi sono sembrate un po’ messe lì per riempire l’episodio ma va bene, probabilmente tutto questo si collegherà agli eventi futuri. Magari è arrivato il momento per la ragazza di fare pace con Flash.

Ora, veniamo a questa scena: caro Wells, cosa intendi per “finale”? Devo ammettere di essere preoccupata ed elettrizzata allo stesso tempo: preoccupata, perché Wells non è un agnellino e sicuramente il suo piano sarà, tipo, la cosa più elaborata e pazzesca di sempre (e se non dovesse essere così rimarrò profondamente delusa); elettrizzata… beh, per lo stesso identico motivo. Cosa ne pensate? Qual è il vero scopo di occhioni blu?

Per la rubrica voglio farmi colpire da un fulmine:

  – Fare selfie non sarà più lo stesso: dite addio all’autoscatto, ci pensa la supervelocità!

– Appassionati di puzzle? No problem: con Lightning vi assicuriamo che riuscirete a completare spendidi puzzle in poche ore, ma che dico! Pochi minuti. Anche quello che cercate di completare da anni e che tenete nascosto in un armadio.

Varie ed eventuali: Altra cosa che mi è piaciuta dell’episodio? Vedere gli STAR labs prima del fattaccio. Caitlin felice e completamente innamorata, Cisco imbarazzato, Cisco che a momenti sbava dietro Caitlin.

E la battuta di Hartley sul fatto di aver fantasticato per anni di essere ammanettato da un tipo
vestito di pelle da capo a piedi? Lo dicevo io che sotto sotto…sotto, è un simpaticone.

Insomma, all’inizio ero un po’ scettica e temevo che The Flash avesse preso una buca e invece posso dire di essere molto soddisfatta. Spero di decidere al più presto se voglio sposare Wells perché è un genio o se voglio picchiarlo perché è cattivo. Nel frattempo, vado a consolare Barry che probabilmente ancora soffre a causa di Iris.

Anche se, guardando il promo del prossimo episodio, sembra proprio che il ragazzo sia pronto ad andare avanti! Curiosi? Vi lascio il promo come sempre e vi invito a passare dalle nostre pagine affiliate. A presto!

Ringraziamo: The Flash Italian Fans ϟ | Grant Gustin is my love.Grant Gustin Italia | TelefilmSeries.Com | Diario di una fangirl. | The Flash Italia | Danielle Panabaker Italia | The Flash Italia | – Telefilm obsession: the planet of happiness – | Talk About Telefilm | My wonderland of Series & Movie | Telefilm. ϟ | Serie Tv Mania | The CW Mania | Serie Tv, che passione ღ | DemiMovie | • Snowbarry • I can’t do it without you | Film & Serie TV | Telefilm Passion ღ | • Caitlin Snow • | • Grant Gustin Army •

11 thoughts on “Recensione | The Flash 1×11 “The Sound And The Fury”

  1. La puntata mi è piaciuta, Rathaway è stato trasposto alla perfezione (tra l’altro ci scommetto quello che volete che più avanti diventerà un sorta di alleato, per una serie di motivi:
    1) nei fumetti lo è stato a lungo dopo essersi pentito
    2) nell’episodio mi pare che comunque non abbia ucciso nessuno
    3) una volta scoperto Wells potrebbe prendere il suo posto come “mente del gruppo”
    4) quanto fa politically correct avere un pg gaio tra i buoni ?

    Reverse Flash e Wells (no la teoria Barry dal futuro non c’entra niente XD) sono la stessa persona ma imho da due “punti temporali” diversi (ecco spiegata la presenza contemporanea di entrambi nel mid season finale) quale sia il vero nome di questa persona…non voglio rovinare la sorpresa XD comunque imho Wells per tornare indietro nel tempo ha usato troppo potere (o qualcosa di simile) ed ecco perchè è a secco…

    Tra l’altro felicissimo che sia stata finalmente nominata in maniera esplicita la speed force (il potere di cui si ricarica Wells usando il dispositivo a tachioni) e ovviamente la cosa riguarda anche Barry

    Piace a 1 persona

    • Però non mi puoi ammazzare le teorie così xD cmq, anche io voglio Hartley tra i buoni e sì fa molto politically correct XD Per il resto purtroppo non ho letto i fumetti ma mi fido di te che dici di essere soddisfatto ;D w gli autori!

      "Mi piace"

  2. Signori: Sono estremamente confuso. Niente da dire. Cioé, ormai non sono nemmeno sicuro quanto cattivo sia Wells e perché fa certe cose. Per esempio la scena dell episodio 10, quando si vede che è prontissimo a lanciarsi da quella stupida carrozzina per savalre Barry dal missile, ma??
    Avevo iniziato Flash come un passatempo, ma ormai devo assolutamente capire che cosa trama questo personaggio!!
    PS: Non so che succede, ma quando cerco le recensioni di Flash sotto Telefilm, Flash, trovo solamente due episodi, il cross over con arrow e l’ultimo episodio prima della pausa natalizia, come posso trovare le altre recensioni?

    "Mi piace"

    • Ciao! Effettivamente lo fa anche a me, allora se vuoi leggere le altre subito sopra il primo commento ci sono i tag: c’è scritto “inviato su telefilm, the flash”, basta cliccare su the flash e le trovi tutte 😉
      Cooomunque, sì, questo telefilm ultimamente è diventato un po’ la mia ossessione! E per Wells pronto a lanciarsi, purtroppo non credo lo faccia per bontà del suo cuore. Secondo me a lui serve Barry tutto intero, sarebbe pronto a salvarlo sempre per i suoi interessi, non per l’incolumità del ragazzo. Ma spero di sbagliarmi, sotto sotto credo di adorare Wells XD

      "Mi piace"

  3. Se Wells è chi credo che sia (potrei sbagliarmi ma gli indizi sono molto forti a riguardo) è un sociopatico malvagio e ogni singola cosa che ha fatto è solo per un suo interesse (conosce il futuro quindi Barry gli serve intero per suo tornaconto) ovviamente gli autori ci stanno investendo molto nel creare un “bel rapporto” tra i due proprio per scatenare il “dramma” quando la verità verrà fuori (povero Bartholomew Henry Allen…).
    Tra l’altro un indizio importante su chi sia (o almeno come si chiami davvero) veniva dato nel mid season finale…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...