Amore a primo episodio/Telefilm

Amore a primo episodio #2 | Guida agli show a cui dovreste dare una chance!

Dopo il successo avuto dal primo numero di questa nuova rubrica, ho pensato di replicare e di continuare a darvi ancora consigli circa ciò a cui potreste dare un’occhiata e successivamente iniziare a seguire.

Non indugio ulteriormente e vi lascio a questa -spero fruttuosa- lettura.

MOZART IN THE JUNGLE

In onda su: Amazon
Episodi: 10
Protagonisti: Gael Garcia Bernal (Y Tu Mama Tambien), Malcolm McDowell (Arancia Meccanica), Bernadette Peters (Gypsy) e molti altri ancora..

Trama: La serie è una sorta di dietro le quinte non ufficiale del mondo della musica classica, dove l’ambizione e gli eccessi fanno da padrone. Dall’eccentrico direttore d’orchestra alla oboista timida, Mozart in the Jungle cerca di essere un ritratto fedele e lo fa senza molte pretese, con un tono nè troppo serio nè troppo scherzoso.

Giudizio: 7 + perchè il lavoro attoriale degli interpreti è così buono che si riesce ad essere coinvolti nelle dinamiche della serie, senza avere una grande conoscenza del campo in questione.
In più, è interessante anche scoprire qualcosa in più su un mondo così poco valorizzato ma pregno di magia e poesia.

Citazione preferita: “What next? “Bring a pet to the symphony” day?”

Adatta a: chiunque sia affascinato dalla musica classica o che almeno abbia voglia di imparare qualcosa di interessante su di essa.

SCROTAL RECALL

In onda su: Channel 4
Episodi: 6
Protagonisti: Johnny Flynn (Song One), Daniel Ings (Psychoville) e Antonia Thomas (Misfits)

Trama: Dylan scopre di aver contratto la clamidia e decide di contattare tutte le sue partner sessuali per informare loro di tale condizione. Ogni episodio è raccontato attraverso un flashback, in cui scopriamo come Dylan ha conosciuto queste ragazze che sono poi andate a letto con lui.

Giudizio: 7 perchè è una serie divertente e riesce ad essere un simpatico intermezzo per chiunque voglia concedersi una pausa dai drama che affollano le nostre watching list.

Citazione preferita: “Chlamydia’s a starter infection, man! It’s the missionary position of sexual diseases”.

Adatta a: chiunque sia affascinato dai sosia di Charlie Hunnam da giovane e chiunque abbia bisogno di una piacevole comedy britannica à la Please Like Me (che vi avevo consigliato nello scorso numero)

THE BLACKLIST

In onda su: NBC
Episodi: 30 (il resto della seconda stagione ripartirà a febbraio)
Protagonisti: James Spader (Lincoln, The Avengers: Age of Ultron), Megan Boone (Step Up Revolution), Ryan Eggold (90210), Parminder Nagra (E.R) e molti altri..

Trama: Raymond Reddington, uno dei fuggitivi più ricercati d’America, si fa catturare dall’FBI per poter mettere a loro servizio le sue numerose informazioni sugli altri criminali che stanno cercando.
L’unica richiesta è che a cooperare con lui sia Elizabeth Keen, una profiler recluta.

Giudizio: 7 perchè il mistero che circonda la strana richiesta di Red è forse una delle cose più intriganti che ci sono attualmente nel panorama telefilmico odierno e perchè l’intreccio tra trama orizzontale e trama verticale rende più facile la visione delle puntate.

Citazione preferita: “Babe, I don’t think I’m gonna need to take the car”.

Adatta a: chiunque ami i procedurali e chiunque abbia voglia di una serie adrenalinica e piena di sorprese.

JANE THE VIRGIN

In onda su: The CW
Episodi: 22 (il decimo andrà in onda tra pochi giorni)
Protagonisti: Gina Rodriguez, Andrea Navedo, Justin Baldoni e molti altri ancora..

Trama: Jane è una giovane ragazza latinoamericana che ha fatto voto di perdere la verginità solo dopo il proprio matrimonio ma per una serie di sfortunate coincidenze, verrà inseminata e rimarrà incinta del primo ragazzo di cui si innamorò.

Giudizio: 8 + perchè questa serie è una bomba. La trama è così ingarbugliata e complicata che le poche righe di descrizione che vi ho messo sono solo un pezzettino nell’infinito mondo di plot twist e storylines che fanno capolino in questa serie. Il ritmo è coinvolgente, le parti più serie si uniscono egregiamente con quelle più divertenti ed il risultato è eccellente.

Citazione preferita: “Where did you get your degree from, the University of Dumb-ass? My daughter said that she is a freakin’ virgin, so do another damn test!”.

Adatta a: chiunque voglia farsi due risate e non si faccia problemi a vedere una serie che si traveste da telenovela ma che invece può fare il culo a qualsiasi comedy in onda attualmente.

Che ne pensate?
Vi fiderete dei miei nuovi consigli e vedrete questi spettacolari pilot?
Se sì, commentate e date una vostra opinione che non vediamo l’ora!

2 thoughts on “Amore a primo episodio #2 | Guida agli show a cui dovreste dare una chance!

  1. Jane the virgin mi ispira, lo metterò nella lista delle serie da iniziare! Io quest’anno sono rimasta piacevolmente colpita da Agent Carter e Galavant! La prima è un must per tutti i fan dei film marvel mentre la seconda fa morire dal ridere 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...