A to Z/Telefilm

Recensione | A to Z 1×09 “I Is for Ill Communication”

Salve Pelatini! L’aria natalizia inizia a sentirsi, luci e addobbi sono stati sparsi per tutte le città fin nelle nostre case e cosa c’è di meglio che accompagnare questo tepore di festività con un episodio di A to Z tutto dedicato al natale?
L’episodio di questa settimana s’intitola “Ill Communication” e sarà proprio il tema sui cui ruoterà l’intera puntata, escluso il natale ovviamente. I due piccioncini hanno deciso di passare il natale insieme e si ritrovano alle prese con la ricerca del regalo. Fortunatamente entrambi godranno del supporto dei best friend che li indirizzeranno verso la scelta migliore: per Andrew e Stephie nessun problema, una collana a colpo sicuro ordinata online. Mentre per Zelda e Stu, essendo come cane e gatto, inizialmente un pò di problemi si son presentati, ma alla fine (dopo aver appurato la somiglianza impressionante di Stu con Babbo Natale) si son accordati per una Xbox (e si sa, con le console non si sbaglia mai). Ma non è tutto oro quello che luccica… l’eccitazione e la voglia di passare il natale insieme viene mascherata da una voglia più profonda di passarlo con le proprie famiglie. Ovviamente entrambi i nostri piccioncini, da cagasotto quali sono, decidono di non rivelare all’altro le proprie intenzioni, anzi di ostentarle facendo diventare la casa di Andrew un vero e proprio rifugio di Babbo Natale. [Che persino Santa Claus stesso direbbe “Tutto questo è troppo nataliziesco (?)”]

 

Dopo una big fight che faceva sembrare la guerra fredda nulla in confronto,entrambi decidono di prenotare i biglietti e partire verso le loro rispettive famiglie. E qui accade una delle scene più romantiche, dolcettose e natalizie che ognuno di noi vorrebbe vedere. Quelle scene che solo a guardarle ti riempiono il cuore d’amore e ti fanno sussultare in un lungo “Awwwwww” con occhi a cuoricino al seguito. Infatti il loro goodbye è andato in crescendo, esplodendo alla fine con un meraviglioso “Ti Amo” che tutti quanti, già al primo incontro, abbiamo agognato.


Oltre a questo momento di puro godimento e parecchio idilliaco, ho anche adorato il modo in cui Big Bird si rende conto di essere mega gelosa di Howard, tanto che quando lo costringe a fare un appuntamento al buio con una tipa che rischiava di mettere in cattiva luce Wallflower, non è pienamente soddisfatta della riuscita del piano diabolico, anzi è alquanto triste e abbattuta. Sarà compito della coppia scoppiata dei genietti,farle capire che è gelosa del nostro Howard. Fortunatamente a quest’ultimo il secondo appuntamento è andato male (forse le maledizioni di Lydia sono arrivate a buon fine) ed è tornato dalla sua musa ispiratrice che [rullo di tamburi! Vi dico che non me lo sarei mai aspettato un gesto così dolce dalla Big Bird, ma infondo Lydia è dal cuore tenero e puccioso]come regalo di natale gli ha regalato una scatola di cioccolatini alla menta. [E parte il secondo “Awwwww” con occhi a cuoricino annessi. Comunque io l’avevo predetto, come una veggente predice il futuro, che Lydia sotto sotto qualcosa la prova per Howino tenerellino]

Ma la bomba natalizia è stato vedere Stu interpretare il più dolcettoso e spiritoso Babbo Natale di sempre. Chi, da bambino, non ha desiderato incontrare un ginger Santa Claus? Infondo “Ginger is the way” come ci ha insegnato zia J.K.Rowling.

Io ancora stento a credere alla cancellazione di questo show, perchè questa puntata ha confermato quanto 20 minuti siano volati tra romanticismo, divertimento e quel pizzico di natale che ha coronato un episodio perfetto. Ora vi suggerisco di passare dalle nostre pagine affiliate per più notizie e per il promo, noi ci diamo appuntamento al 1 Gennaio [Noooooooo,maledetti hiatus natalizi] per iniziare il nuovo anno nel miglior dei modi possibili,ovviamente accompagnati dalla nostra comedy preferita. Merry Christmas and Happy New Year to all of you, guys! xoxo

Ringraziamo:  Serial Lovers – Telefilm Page | TelefilmSeries.Com | Diario di una fangirl. | Telefilm. ϟ | Serie Tv e film time

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...