Castle/Telefilm

Recensione | Castle 7×10 “Bad Santa”

Eccola, la puntata finale prima del grande ritorno del 12 Gennaio. E che puntata, miei carissimi pelati addicted. La situazione è tremenda, anche se all’inizio non l’avremmo mai e poi mai immaginato. E forse proprio per questo la reazione è stata quello che è stata.

Ma procediamo con ordine. Il Natale è alle porte anche per Castle e la sua allegra combriccola. Tutto ormai ruota attorno ai magnifici preparativi natalizi, tra cui l’usanza a casa Castle di scrivere otto righe di poesia in rima, usanza del tutto nuova per la neo signora Castle, che è alquanto imbarazzata e fregata. Ma un omicidio le salva apparentemente il sederino, almeno per il momento.

Un dottore, infatti, viene ritrovato morto. Solo indagando, i Quattro Moschettieri, troveranno prove che definiranno il dottore, un dottore di mafia. Esatto, la mafia torna a farci visita, questa volta portando con sè un vecchio amico di Rick Castle, Dino Scarpella. E’ proprio da lui che si recherà la coppia di sposini, e la prima tappa è proprio uno strip club.

Kate e Rick incontreranno Dino, nonostante quest’ultimo sia restio a parlare con un detective. Proprio per questo dichiara di non sapere nulla dell’omicidio e di non poterli aiutare. Ma poco tempo dopo decide di incontrare il nostro amato scrittore in privata sede dichiarando di fidarsi di lui e di lasciarli carta bianca all’interno delle sue conoscenze al fine di indagare sull’assassinio del dottore, scopertosi appartenente alla sua famiglia. Così Castle inizierà le sue personali indagini, parlando con i fedeli di Dino e arrivando con l’aiuto dei detective al risolvere il caso.

E’ così che si concluderà la collaborazione tra Dino e Rick, quasi fosse un patto col Diavolo. Stà attento Rick, la tua troppa bontà potrebbe non essere ben accetta.

Ma prima di passare alla vera notizia sconvolgente dell’episodio, vorrei soffermarmi qualche attimo su Lanie e Javi e il loro finto fidanzamento. Lanie l’ha combinata grossa dicendo ai suoi genitori di aver ricevuto la proposta da Javier e di aver ovviamente accettata. Ma forse proprio questa finzione, resa tale dalla proposta fake ideata da Ryan, è la spinta giusta per i due ad affrontare il passo successivo. Quello che entrambi meritano, e che noi tutti desidereremmo facessero.

 

Ed eccoci finalmente, per modo di dire, al travolgente, sconvolgente finale di episodio.

Ebbene sì, le parole non mi escono. Castle, a causa della sua collaborazione con la mafia (Dino), non potrà più collaborare con la polizia di New York.

Sono sicurissima che tutti voi, come la sottoscritta, siate almeno un pò shockati da questa.. chiamiamola novità. Qui non siamo ai livelli di Shonda, ma cari miei.. COSA SUCCEDERA’ ADESSO?

L’unica cosa che possiamo fare è aspettare Gennaio, sperando che le nostre lacrime terminino e che il nuovo anno porti qualche notizia migliore.

Il mio saluto e augurio di Buone Feste e Buon Anno Nuovo vi è dato attraverso la poesia inventata da Kate e la sua immensa dolcezza.

”E’ stato un anno fantastico, la vita è stata colma di gioia e lacrime. Risolvendo indagini e prendendo colpevoli, proprio come nei famosi racconti di Castle. Condividiamo una passione ogni giorno, mentre i colleghi vanno e vengono, noi siam qui per rimanere.”

Il vostro dolore è anche il mio.

 

image

L’appuntamento è a Gennaio 2015! 🙂

 

Ringraziamo: Castle su Subsfactory | Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Serie Tv, che passione ღ | Serial Lovers – Telefilm Page | • Thank you; Always • Castle •|Castle Lovers | Castle Always Italy • Vital Scenes & Others | Stana Katic Italia | Tutti pazzi per Castle. | Castle; a deadly game | Malati di Castle.ღ | AlwaysKB~ | Stana Katic & Sandra Bullock | ~ ωe αre the Cαstle Generαtion. | I telefilm polizieschi, la mia vita | ∞ Telefilm addicted | CASTLE-DETECTIVE TRA LE RIGHE | Serie Tv e film timeAll you need is Telefilm • | 365 Giorni di Telefilm | – Telefilm obsession: the planet of happiness –| Cinema.it | Talk About Telefilm | Telefilm. ϟ

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...