Musica/X Factor

Recensione | X Factor – Sesto Live Show

Buonsalve e buona musica! Siamo giunti al sesto live show per questa edizione di X Factor Italia e la polemica entra sempre più nel vivo. Davvero, per questa recensione ho pensato seriamente di lasciar perdere le esibizioni e concentrarmi subito sull’incontro quasi pugilistico Morgan vs. Fedez che ha avuto inizio al ballottaggio per poi proseguire nell’Xtra Factor…

Commento brevemente le due manche della puntata e poi mi sfogo su Morgan.

Fedez comincia la puntata nelle vesti di ospite e con Francesca Michielin ci fa sentire “Magnifico”…lo trovo giusto visto che anche Morgan si è esibito…la prossima puntata per par condicio tocca a Mika?

PRIMA MANCHE

Apre le danze il piccolo Leiner che con “I” di Kendrik Lamar dimostra ancora una volta di quanto sia bravo a “tenere” il palco. Ho visto pochissimi ragazzi della sua età avere una presenza scenica come la sua, sembra che il palco sia un vestito e che lui lo indossi perfettamente. Bravissimo. Anche i giudici si congratulano con lui.

Tocca poi ad Ilaria. Avrebbe dovuto cantare “Tiny Dancer” di Elthon John e invece si presenta sul palco con “Un senso” di Vasco Rossi. La verità? Non sarò obiettiva eh, vi avviso…Avrei preferito avesse cantato la prima scelta…Io non riesco a capire Ilaria. Non riesco a capire perchè la maggior parte del web la proclami la vincitrice annunciata…Sono gusti eh, ovvio, ma personalmente io non la vedo vincitrice. E’ brava, sulla voce niente da dire…ma è moscia! Un pochino di verve no??? Oltretutto non ho mai trovato un brano dove lei abbia osato qualcosina di diverso…Sempre lo stesso livello e sempre lo stesso stile…Che sia per paura di uscire?

I Komminuet cantano “Black widow” di Iggy Azalea. Giudizi abbastanza positivi a parte quello della Cabello che ha trovato più a fuoco Francesca che non Pietro…risultato del commento: fischi per la Cabello!

Mika ci regala perle di saggezza presentando Mario e dicendo che “non è bello, non è un modello..” gli altri giudici cominciano a ridere e a dissentire perchè Mika non capisce che si sta dando la zappa sui piedi da solo…Fedez taglia corto e dice “Ecco a voi Mario!” e salva il suo compagno di avventura. La canzone scelta è “Un giorno credi” di Edoardo Bennato. Ottima, ottima performance. Non penso che la discografia italiana riuscirà a fare spazio per Mario, ma spero davvero di essere smentita. L’unico giudizio negativo è quello di Morgan che ha trovato un disequilibrio nella performance trovandola troppo debole nella prima parte e troppo forte nella seconda….tutto troppo insomma. E figurati…Morgan è il re del troppo!

Madh. Lui la finale se la merita alla grande! Per lui c’è spazio nel mondo discografico…e se non c’è glielo troviamo! Prima di tutto: io adoro sua nonna! E’ meravigliosa! Mi immagino un duetto tra nonna e nipote….BOMBA! Comunque il piccolo Marco Cappai ci regala una versione Madh di “Ready or not” dei Fugees. Niente da dire. Come ha detto Victoria “Sei proprio bravo” o Morgan “un prodotto discografico fatto e finito”. Sono completamente d’accordo con loro. Mi conquista sempre di più col passare delle puntate.

Piccolo omaggio per Mika da parte di Emma che inserisce un pezzo della sua “We are golden” in “Walking on broken glass” di Annie Lennox. Sembra che la visita alla sua bimba (o bimbo…non ho capito) le abbia dato la forza necessaria per scuotersi dalla sua piccola crisi e realizzare una buona esibizione.

Ultimo della prima manche (e come ti sbagli) è Lorenzo a cui Fedez ha affidato “Non c’è niente da capire” di Francesco De Gregori. Per la prima volta ho sentito tutti e quattro i giudici dire che Lorenzo è bravo. Addirittura Morgan ha consigliato a Fedez di assegnargli un brano di Gaber perchè lui è pronto per Gaber…vediamo se Fedez accetterà il consiglio (ma anche no).

IL SUPEROSPITE

Tutta l’arena è scossa e resta estasiata da una performance a dir poco magistrale di un figlio di X Factor, forse il talento che ha mietuto più successi in assoluto tra tutti quelli che hanno partecipato al programma. Sul palco, Marco Mengoni, con il suo nuovo e meraviglioso brano “Guerriero“…c’è solo da osservare, ascoltare ed applaudire questo straordinario talento che regala emozioni e brividi. La messinscena di Tommassini poi è davvero fantastica.

IL PRIMO VERDETTO

Salutato Marco è il momento di annunciare il primo concorrente che andrà al ballottaggio.

Il buon Cattelan ci dice che i Komminuet sono i meno votati della prima manche.

SECONDA MANCHE

Il secondo round è un pochino particolare, infatti i ragazzi rimasti in gara dovranno cantare un brano che il pubblico ha deciso per loro tramite un concorso sul sito di X Factor. Il tema è la luce, perchè è una manche dedicata allo sponsor: Enel.

Comincia Madh con “Lights” di Ellie Goudling. Sempre bravo, ma personalmente meno convincente rispetto alla prima manche.

Ad Emma i giudici consigliano di non perdere mai il suo accento scottish, perchè è il suo segno distintivo anche quando canta in italiano come in questo caso con “Un mare in luce” di Raphael Gualazzi. Canzone molto swing che si adatta perfettamente allo stile e alla voce della nostra Emma. Molto brava…forse la finale la raggiunge.

Ilaria continua nella sua mosceria e nella sua figlia dei fiori attitude con “There is a light that never goes out” dei The Smiths. Sempre uguale, potrei fare copia-incolla dei miei commenti.

Tocca a Lorenzo che con “Light my fire” dei Doors (Will Young version) accende il fuoco delle “fragoline” presenti in arena e a casa…non aggiungo altro, tanto avete capito! 😛

A Mario è toccata “Luci a San Siro” di Roberto Vecchioni…Buona intonazione…ok, lo ammetto ho prestato poca attenzione perchè ogni volta che sento questa canzone mi vedo la scena di “Tre uomini e una gamba” quando Giovanni e Giacomo la ascoltano in macchina e Giovanni si commuove…E’ più forte di me!!! LOL

Ullllllltima esibizione è quella di Leiner con “You are the sunshine of my life” di Stevie Wonder, brano decisamente nelle sue corde essendo lui una voce tipicamente soul, Fedez si dice contento dell’assegnazione del pubblico perchè se gliel’avesse assegnata lui lo avrebbero demolito perchè sarebbe stato un “ti piace vincere facile”, ma visto che l’ha scelta il pubblico nessuno può dire nulla (paraculo di un Fedez).

IL SECONDO VERDETTO

La seconda busta della serata arriva nelle mani di Ale Cattelan che ci dice che la prossima settimana ascolteremo sicuramente gli inediti di: Lorenzo, Leiner, Madh, Emma e Ilaria! Al ballottaggio con i Komminuet va Mario.

IL BALLOTTAGGIO

Komminuet vs. Mario.

Cominciano i Komminuet con “Love the way you lie” di Eminem e Rihanna. Esibizione davvero davvero orrenda. Francesca ha stonato quasi sempre, Pietro oltre al beatbox ha eseguito un discreto rap, ma basterà a salvare la situazione?

Mario mette tutto il cuore nella performance di “Freedom” dei Timoria. Molto intima ed emozionale…chi salveranno i giudici?

IL VERDETTO E LA POLEMICA

Eccoci arrivati alla parte forse più interessante della serata, quella che ha regalato ascolti record all’Xtra Factor.

Morgan prima di votare dice che i Komminuet hanno cantato malissimo, che Mario gli è sempre piaciuto e che gli dispiace che proprio quando ha cantato bene sia finito al ballottaggio. Per motivi di squadra salva i Komminuet, ma il suo giudizio resta quello.

Mika elimina i Komminuet.

Victoria elimina i Komminuet.

Siamo a due voti per eliminare i Komminuet e uno per Mario; è tutto nelle mani di Fedez.

Il rapper chiama il tilt perchè “arrivati a questo punto del programma voglio vedere come la pensa il pubblico e voglio anche vedere se cade in certi tranelli e si fa prendere dai pietismi”…la bomba sta per esplodere! Secondo me Fedez ha fatto benissimo a voler sapere chi preferiva il pubblico, d’altronde alla finale sarà il pubblico l’unico giudice…Ha ragionato davvero in maniera perfetta…Morgan però non la pensa così…

Mentre la bomba continua ad ingigantirsi e il vulcano Morgan fomenta e fomenta, Ale ci dice che il pubblico ha votato e gli eliminati del sesto live show sono i Komminuet. Mario scoppia in un pianto disperato e felice e abbraccia il suo giudice.

Morgan ha da ridire. La bomba scoppia! Accusa Fedez di essere disonesto perchè poteva evitare di suggerire al pubblico la strategia di Morgan. In poche parole il cantante dei Bluvertigo ha ragionato così: io demolisco il mio gruppo, dico a tutti che hanno cantato male e che non li avrei salvati, vediamo se così intenerisco oil pubblico. Inoltre Fedez ci fa sapere che Morgan gli aveva chiesto di andare al tilt e che allo scorso ballottaggio aveva eliminato Leiner perchè doveva fare un favore a Victoria! Ahahahah si scoprono gli altarini! Allora avevo ragione a dire che c’era l’accordo Cabello-Morgan! Insomma, volano parole grosse. Morgan accusa Fedez di essersi deresponsabilizzato andando al tilt; Fedez ribatte che quello che non si assume responsabilità è Morgan che addirittura ha lasciato i Komminuet da soli e si sono dovuti scegliere da soli la canzone da cantare…insomma una gran caciara! Che è continuata nel dopo puntata, neanche super Mara Maionchi riusciva a placare i due monelli che come bimbi dell’asilo si sono detti: “io ho vinto sette volte (che poi non è neanche vero, sono 5) e ora non ho nessuno, sei contento?” e Fedez: “e io ho ancora tre ragazzi, prrr, pappappero”…roba da asilo veramente….ma li amo quando fanno così!

Morgan si ritrova senza nessuno…se ne andrà di nuovo????

Lo scopriremo giovedì prossimo nella semifinale!!!

Buona musica a tutti!

Vale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...