Faking It/Telefilm

Recensione | Faking It 2×10 “Busted”

Siamo arrivati al finale di stagione! E ragazzi che viaggio… tra alti e bassi a questo telefilm mi sono affezionata, dopotutto la storia è bella e alcuni personaggi sono veramente ben fatti. Quel che gli manca è la coerenza strutturale e si vede bene in questa puntata.

Mi spiace demolire il finale di stagione, perchè si basa su un canovaccio di trama che fila, il problema è che hanno voluto impistricciare un sacco di informazioni in un tempo ristretto, dando la sensazione alla spettatore di non averci capito una cippa nelle puntate precedenti. Bisogna darli degli indizi signori!

Ma parliamo proprio delle rivelazioni dell’anno.

Theo è un poliziotto! WHAT? Allora si sembrava un po’ grande per essere al liceo ma si comportava in modo strano  io pensavo fosse una psicosi… e invece è della narcotici. E questo ci può anche stare, anche se è assurdo il fatto che sappiano che in una piccola cittadina del Texas si spacciano brownies alla marijuana in quantità minime… ma la cosa assurda è che come fai a metterti con una ragazza mentre sei in missione, minorenne pure! Non solo è per nulla professionale, ma anche illegale!! Ci credo che Lauren sia sconvolta. Ovviamente mentre sa che è in un luogo pubblico circondata dai suoi compagna urla che è Intersessuale e poi se ne pente… MADDAI! Però questo è più realistico perchè in the heat of the moment si dice qualsiasi cosa. Il post-rivelazione a tutta la scuola mi è piaciuto. Ovviamente Lauren è umiliata per aver urlato il suo segreto, ma come abbiamo imparato già dalla prima stagione, è piea di risorse e ha un sorriso finta che fa invidia a Victoria Greyson, perciò usa questa situazione a sua vantaggio nelle elezioni dei rappresentanti degli studenti. Questo si chiama mantenere un personaggio, apparentemente ‘tipicizzato’, ma che ha una evoluzione ‘a tutto tondo’, coerente con se stesso. *applauso agli autori* *unico applauso che riceveranno*

 

[youtube:https://www.youtube.com/watch?v=qDc_5zpBj7s%5D

I gnitori di Karma arrestati mi hanno fatto morire dal ridere. Ve li vedete quei due in prigione? Amy che dà un pugno a Theo è perfettamente in linea con la sua determinazione a farsi perdonare da Karma e infatti in una scena strappalacrime ma con una vena comica le due fanno pace circondate da avanzi di galera.

 

 

Come si fa a rimanere indifferenti? *-*

image image

Il problema qua è che Karma va dove va il vento: ALL OVER DAH PLACE! Prima odia Liam, poi odia tutti, poi perdona tutti, poi fa incubi strani… non si capisce un cazzus (perdonate il latinismo). Tutti però continuano ad amarla. Amy contnua a preferirla a Reagan (nuoooooo) anche perchè alla nostra cara Rea Rea, oltre a non dire i suoi sogni erotici su Karma non dice neanche quasi niente praticamente di quello che le succede. E che cacchio di rapporto è? Liam invece butta all’aria il suo futuro per tirare fuori di prigione la sua ex ragazza e i suoi genitori spacciatori. Ma si sapeva che Liam ha un buco nero al posto del cervello.

Shoutout alla mamma di Amy che ha spezzato un po’ la tensione e che è una cucciola in questa puntata.

   

Ma passiamo alla gran cazzata che hanno fatto. Shane e Duke. Duke e Shane. Shane che fa il coglione. Allora innazitutto io credo che il proprio orientamento sessuale (qualunque esso sia) è un fatto privato. Poi, il fatto che la nostra cultura percepisce automaticamente ogni nuova persona che incontra come etero è semplicemente una convenzione sociale (in cui cadiamo tutti, me compresa) ma non obbliga l’altra persona a smentirla o confermarla. A maggior ragione non bisogna rivelare questa informazione sopratutto se siamo in un contesto sensibile e pubblico come quello in cui si trovava Duke per le gare di lotta. E’ stata una bastardata. Certo, la finta ragazza di Duke ha il diritto di sapere che lui è gay ma doveva saperlo da lui. E non diciamo cazzate che Shane l’ha fatto per quella poverina (a cui probabilmente non frega niente del suo partner purchè sia famoso)… l’ha fatto per ragione egoistiche punto. Ha sbagliato ma ormai il danno è fatto e sappiamo che Shane di casini ne combina (e lo adoro per questo). LA reazione di Duke è stata completamente incoerente!!! La puntata prima ha fatto firmare a Shane un contratto di non disclusione (o come cacchio si dice) e l’ha lasciato addirittura per trovare uno sponsor… mentre ora dice al mondo intero che è gay e che lo ama! A parte che in pubblico non potrebbe neanche dire il nome di un minorenne così a caso, e poi cosa frega ai giornalisti il nome del suo ragazzo, bastava dire che ne aveva uno. Ma tutta la conferenza stampa è stata una gran cazzata. Non fraintendetemi, io sono contenta quando una persona riesce a esprimere chi è davanti a tutti, ma non sono contenta quando un personaggio agisce in contraddizione con la personalità che è stata costruita nelle puntate precedenti.

Basta polemizzare se no faccio un papiro.

Tutto sommato la puntata mi ha intrattenuto… quindi passiamo aivoti!

Trama: 5/10

Divertentevolezza: 5,5/10

Nota di Merito: la recitazione di Lauren

Overall: 5/10

*hugs*

Sylvie

Ringraziamo: Faking It Italia | Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | 365 Giorni di Telefilm | – Telefilm obsession: the planet of happiness – | Telefilm. ϟ

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...