Glee/Telefilm

Le dieci migliori esibizioni di Glee – Prima Stagione

Oggi mi sono resa improvvisamente conto che mancano solo 41 giorni al ritorno di Glee. E poi che questa sarà anche l’ultima stagione, il che mi ha fatto venire voglia di chiudermi in macchina a piangere fino a consumare tutte le mie lacrime.

Abbastanza sconsolata da questa consapevolezza, neanche fosse una novità, ho aperto YouTube alla ricerca delle mie esibizioni preferite per tirarmi su il morale e, dopo ore passate tra una lacrimuccia e un sorriso, ho pensato: perché non trascinare altri nostalgici come me in questo vortice di dolore/gioia?
Ed ecco quindi a voi quelle che, secondo me, sono le dieci migliori esibizioni della prima stagione di Glee!

1 – Somebody to love: dall’episodio 5 “Un Grande Ritorno”

Perché mi piace questa esibizione? Sicuramente per il “Caaaaan” acutissimo di Finn, all’inizio, e per il coro dal minuto 1:20 che ogni volta mi fa muovere la testa a ritmo della musica! E poi per quello che rappresenta: Rachel decide di tornare nelle Nuove Direzioni e sembra che possano essere tutti amici per sempre…

2 – Jessie’s Girl: dall’episodio 18 “Senza Voce”

Ricordo che, una volta finita la canzone, pensai: ma hanno chiamato il personaggio di Johnatan Groff Jesse proprio per usare questa canzone? Comunque, adoro l’interpretazione di Cory qui: c’è un momento, quando suona la batteria, in cui il suo volto è così concentrato che sembra che da questo dipenda il destino del mondo. Il suo Finn era così dolce e goffo nel suo dichiararsi a Rachel! Grazie a questa esibizione invidio profondamente da cinque anni la fidanzata di questo fantomatico Jessie.

3 – Safety Dance: dall’episodio 19 “Continua a sognare”

Giuro che vedendo questa scena per un momento ho creduto che Artie fosse guarito e ho pensato questo è un miracolo. Quando alla fine capiamo che stava semplicemente sognando ero tanto delusa quanto lui. Questa esibizione ci fa anche capire che Kevin McHale sulla sedia a rotelle è sprecato: balla davvero benissimo. E ho anche deciso di voler organizzare qualcosa del genere in un centro commerciale, prima o poi.

4 – True Colors: dall’episodio 11 “Capellografia”

Questa mi piace proprio tanto. Cantata da Tina, che all’epoca aveva ancora un ruolo decente, ha un significato bellissimo: dopo un episodio dedicato all’importanza dell’immagine che diamo di noi stessi, la canzone esprime l’amore per l’anima di una persona. Proprio nel perfetto stile di  Glee, che grazie a una canzone riesce a insegnarci una lezione, a trasmettere un messaggio positivo con una melodia davvero meravigliosa.

5 – Keep Holdin On: dall’episodio 7 “Guerra Aperta”

Ci sarà un motivo se questa canzone è stata riproposta anche durante la quinta stagione quando il Glee Club sta per chiudere, no? Non riesco ad ascoltarla senza emozionarmi. Adoro tutto della performance: gli abiti, le voci, i passi. La dolcezza di Finn che prende per mano Quinn e Rachel. La forza di Rachel che, con il cuore spezzato perché ha perso il suo primo amore, riesce a cantare questa canzone alla sua rivale. Credo sia questo il momento in cui Quinn è entrata nel mio cuore: mostra la sua vulnerabilità, piange, soffre. E non sarebbero le Nuove Direzioni se non avessero pronta una canzone per mostrarle il loro supporto.

6 – Like A Prayer: dall’episodio 15 “Come Madonna”

Questa canzone mi fa venire voglia di cantare, purtroppo con risultati non altrettanto felici. La adoro talmente tanto che vorrei essere una delle coriste vestite di giallo sullo sfondo. E poi Kurt che canta a mani giunte è adorabile.

7 – Total Eclipse Of The Heart: dall’episodio 17 “Cattiva Reputazione”

Forse è scontata, forse no, ma questa sicuramente non poteva mancare. Qui abbiamo Rachel che cerca di farsi perdonare dopo la figuraccia con i suoi ex fidanzati, e il risultato è eccezionale: le voci sono abbinate benissimo, le scene di Rachel e Jesse che ballano si incastrano perfettamente all’esibizione in aula canto e poi la voce di Lea è qualcosa di indescrivibile. Ai tempi le sue espressioni facciali erano tutto un programma, le trovavo a dir poco fastidiose, e questa forse è stata la prima in cui non mi ha fatto venire voglia di tirarle un calcio sulle gengive.

8 – You Can’t Always Get What You Want: dall’episodio 13 “Le Provinciali”

Ammettiamolo: questa esibizione ha un significato particolare. Quando la guardo ho più o meno la stessa espressione emozionata e soddisfatta della Pilsbury al telefono con Will. Erano a tanto così dal rovinare mesi di lavoro e speranze e poi grazie a Finn hanno ritrovato la strada giusta e sono arrivati primi al traguardo. Dovremmo riflettere anche sul fatto che Finn sceglie questa canzone dopo aver scoperto che Quinn era incinta di Puck: non puoi sempre ottenere quello che vuoi, ma – cosa più importante – sappi che nel frattempo potresti avere quello di cui hai bisogno, magari in un modo inaspettato e che all’inizio non ti è tanto chiaro. Insomma, abbiate fede.

9 – Don’t Stop Believing: dall’episodio 1 “Voci Fuori Dal Coro”

Anche questa non poteva mancare. Vi dirò, tra il milione di rivisitazioni di questa canzone fatte durante le cinque stagioni, questa è di gran lunga la mia preferita. Batte persino quella della quinta stagione dedicata al professor Schue. Questa canzone è il cuore dello show, è il messaggio che ci trasmette da cinque anni, senza questa esibizione non esisterebbe nemmeno il Glee Club. Grazie a questa canzone ho iniziato a guardare Glee: l’ho beccata per caso su YouTube e sono rimasta completamente stregata da quei ragazzini con le magliette rosse che ballavano in un auditorium. Riguardando questa loro prima esibizione oggi e pensando a quante cose sono cambiate, a quanta strada hanno fatto questi personaggi nel bene e nel male, a chi non c’è più… mi si stringe il cuore. Però è anche per questo che non smetterei mai di guardarla.

10 – My Life Would Suck Without You: dall’episodio 13 “Le Provinciali”

Sarà un’opinione molto impopolare, ma questa è sicuramente la mia esibizione preferita di tutta la stagione. Forse addirittura di tutte e cinque. Insomma… è una rivisitazione di tutte quelle fatte fino a quel momento, sono tutti felici perché hanno vinto le provinciali e portano a casa il loro primo trofeo nonostante l’imbroglio di Sue, è una canzone allegra e, come ciliegina sulla torta, Will corre da Emma e la bacia. In quel momento per loro tutto è possibile e guardando questo video ci credo un po’ anche io. Per concludere, la mia vita farebbe schifo senza questa esibizione!

 

Bene, voi cosa ne pensate? Quali sono le vostre esibizioni preferite della prima stagione di Glee?

Ci sentiamo presto con un ripasso della seconda stagione!

 

5 thoughts on “Le dieci migliori esibizioni di Glee – Prima Stagione

  1. Anch’io voglio piangere, ma dal sollievo che sia l’ultima stagione. <- Una che è arrivata ad odiare uno show che amava.

    Hai citato delle belle canzoni.
    A parte queste… è passato un po', ma direi che Rose's Turn, cantata da Chris Colfer, mi era piaciuta moltissimo.

    "Mi piace"

      • Libro di cui i primi due capitoli saranno fantastici e il resto un’accozzaglia di robe a caso.

        Giusto! Stand by you! E anche Beatiful, 4 minutes! Nella prima stagione ce n’erano un sacco bellissime.

        "Mi piace"

  2. Condivido lo sconforto e il mix di emozioni, ovvero: purtroppo e per fortuna, Glee finirá presto. La prima stagione é stata la vera essenza di “Glee”. Trame costruite sapientemente, messaggi chiave super-powerful, esibizioni modeste che puntavano alla canzone e i sentimenti e non ai costumi, le scene e le coreografie da Broadway (Will Schuester che non aveva i fondi per finanziare il Glee, ma quando mai…?!)

    Mi manca quel tipo di Glee. Ció non toglie il fatto che ho giurato fedeltá al codice dei maniaci seriali e che quindi dovró finirlo. 😀

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...