Grey’s Anatomy/Telefilm

Recensione | Grey’s Anatomy 11×08 “Risk”

The carousel never stops turning. You can’t get off.

Questa frase non è che una metafora della situazione che vive ogni fan con questa serie: Grey’s Anatomy è la giostra. E noi non possiamo scendere.

Per quanto possiamo minacciare di abbandonare questa serie, siamo ancora qui.
Per quanto possiamo patire le pene dell’inferno per la morte di un personaggio caro, siamo ancora qui.
Per quanto possiamo soffrire per la rottura tra due personaggi che amiamo, siamo ancora qui.

Quest’episodio non è altro che un’ulteriore test che ci sottopongono gli autori, i quali, implicitamente, ci stanno mettendo sempre più nelle condizioni di urlare (di rabbia?) per la mole di cose che stanno accadendo nella serie.

Io e gli eventi narrati in questa prima metà di stagione.

La rivelazione di un’altra sorella Grey, la verità dietro la relazione tra Ellis e Richard, la battaglia tra Alex e la Bailey per l’ultimo posto disponibile nel Consiglio Direttivo, la rottura tra le Calzona, lo scandalo della tossicodipendenza di Amelia, la scoperta del tumore della Herman: questi primi episodi della stagione sono stati strepitosi e ognuno di essi mi ha lasciato stupefatto per la quantità immensa di plot twist e di novità presenti al loro interno.

Arrivati al winter finale, però, gli autori hanno pensato di alzare il tiro e chiudere questo 2015 col botto.
Metaforicamente parlando, per fortuna.
Perchè di esplosioni già ne abbiamo avute in passato.

Ma se torniamo ad analizzare “Risk” (episodio fondamentalmente nato per distruggere quel granello di sanità che m’è rimasta), potremmo benissimo notare come quello che è successo in quest’episodio creerà in futuro più danni di qualsiasi gingillo inesploso della Seconda Guerra Mondiale.

E dato che sono un tipo legato alle tradizioni, anche questa volta dividerò le varie storylines e vi dirò la mia su questi eventi traumatici che hanno costellato l’episodio.

AH, PUSH IT! PUSH IT REAL BAD!

Callie fomenta la competizione tra due veterani e uno si fa male gravemente.
Questa è la frase con cui potrei riassumere facilmente questa trama ma dato che non devo vincere nessuna gara di sintesi, posso aggiungere che, seppur sia il segmento più debole dell’episodio, essa si coniuga perfettamente col tema del “rischio” e delle conseguenze che possono scaturire da esso.
Ciò non può che insinuare il dubbio a Callie che tutto ciò che sia collegato a lei, sia anche destinato a fallire miseramente.

Ma per fortuna Owen le fa capire che non deve mollare e che deve farcela per se stessa e per i veterani che deve aiutare.

E sarò monotono ma mi piace come i due abbiano due caratteri forti e quindi, come, anche nei momenti dove sembrano più in contrasto, questa loro attitudine sembri unirli maggiormente.

TUMOUR HAS IT

La storyline che coinvolge Arizona (e di conseguenza la dottoressa Herman) è piuttosto inutile ma a suo favore c’è stato il fattore curiosità che mi ha impedito di sbadigliare per tutto il tempo e mi ha invece fatto essere ben vigile.
In primis, perchè mi aspettavo che potesse essere molto più legata alla storyline dei Japril.
In secondo luogo, perchè la press release sembrava annunciare qualche catastrofe imminente mentre invece quello a cui assistiamo è il Geena Davis Show che incontra Sex and the Hospital City.
Ma a favorire ulteriormente la mia attenzione c’è stato anche l’apporto di Amelia a questa storyline, che adesso si trasformerà in una sorta di “1000 Modi Per Non Morire”, dove la Shepardess si metterà sicuramente corpo e anima per trovare una maniera di rimuovere il tumore che sta uccidendo il chirurgo fetale.

BABY, WHAT A BIG (AND UNPLEASANT) SURPRISE

Non me lo sarei mai aspettato.
Anzi, dato che so di cosa sono capaci gli autori, è meglio dire che mi sarei aspettato qualcosa di grosso ma.. non di così GROSSO!

Non posso non mettere questa gif di OUAT per esplicitare come sia stata per me questa spiacevole sorpresa.

Una sorpresa formato “bebè con patologia mortale che lo porterà ad essere la prossima vittima del mietitore Shonda Rhimes”, insomma.

Beh, mi stupisce che gli autori abbiano rischiato così tanto, sia per aver creato così tante aspettative su questa gravidanza, sia perchè questa potrebbe essere la goccia che farà traboccare anche quel vaso chiamato matrimonio Avery-Kepner.
E se facessero entrare in crisi anche loro due, sarebbe il colmo, perchè così per la fine della stagione l’unica coppia sposata felice all’attivo sarebbe quella formata da Ben e la Bailey.

Spero vivamente che gli sceneggiatori abbiano qualche asso nella manica perchè mi sembra paradossale che anche questa coppia non possa vivere felicemente un così lieto evento.

UNHAPPY ENDING

Ci sono voluti quattro stagioni per farli mettere assieme in maniera stabile e ci sono voluti nove episodi per portarli a separarsi.
Di chi parlo?
Naturalmente di Meredith e Derek, i quali sono stati il punto nevralgico della scena finale, ovvero il momento in cui (una volta e per tutte?) i due si sono detti tutto quello che dovevano dirsi e hanno deciso di intraprendere due strade diverse.

Ed era ora, dovrei dire.
Meredith ha preso alla parola il detto “se ami qualcuno, lascialo andare” (come aveva fatto anche Callie con Arizona) e ha dato la possibilità a Derek di scegliere finalmente quello che avrebbe dovuto scegliere fin da subito: andare a Washington.
Nel litigio comprendiamo anche quanto la decisione iniziale di restare a Seattle sia stata solo la scelta più semplice per il neurochirurgo, quella che ha preso per mantenere la facciata del buon padre di famiglia, dato che poi, in un momento di rabbia, urla alla moglie di “aver rinunciato a tutto” per lei.
E a me è sembrato che in quella frase volesse sottintendere che lui consideri il lavoro per il Presidente più importante della sua famiglia e che la sua scelta sia stata dettata più dalla considerazione che tutti avrebbero avuto di lui se avesse preferito staccarsi dai suoi cari.

Ma forse l’elemento più importante da dover analizzare è l’utilizzo dell’analessi e di come esso si rivela funzionale anche in questa puntata per stabilire un parallelo tra la vita di Ellis e quella di Meredith.
E mai come ora, le loro vite sembrano più simili di quanto avremmo mai potuto immaginare.

“Risk” quindi si chiude con una serie di flashback di Meredith e di quello che è successo a lei e a Ellis, unendo le due fino a combaciare nell’ultima scena, quando Derek se ne va come se ne andò Richard.
Con questa conclusione, le otto puntate proposte finora si dimostrano perfettamente collegate l’una con l’altra, mostrando come ogni pezzo del puzzle alla fine sia stato messo al posto giusto.
E il posto giusto non sempre è il posto che ci saremmo aspettati.

CONSIDERAZIONI SPARSE:

L’episodio m’è piaciuto molto e se lo scopo era lasciarmi con l’amaro in bocca, allora ci son riusciti perfettamente.
Ho letto che molti altri hanno attribuito una valutazione negativa proprio per questa ragione ma io non mi trovo d’accordo perchè così è la vita, ci sono i litigi, le opinioni discordanti e a volte, purtroppo, anche la decisione di chiudere un rapporto.
E anche se in certi momenti è sembrato che questa graduale fattura fosse troppo tirata per le corde, la conclusione dell’episodio ci dona un litigio veritiero, dove un uomo e una donna arrivano al punto di non ritorno e si dicono “addio”.
Scrivo “addio” perchè non sappiamo come gli autori evolveranno la situazione e finchè non sarà detta la parola “divorzio”, per ora definirò “separazione” quel che è successo tra di loro.

THE REST OF THE BEST:

  • Arizona che consola Callie e poi le chiede se sente la sua mancanza:

  • Alex che tranquillizza Jo riguardo le donne che bazzicano casa sua:

 

  • La Bailey che si scoccia di stare a sentire Richard lamentarsi della sua situazione con la Pierce:

  • Cristina nel flashback “He’s not the sun”:

  • I vari flashback, uno più #feelsfilled dell’altro:

  • La Hermann che chiede ad Arizona di smetterla di “rubarle gli orgasmi”:


Stop stealing my orgasm!

  • Stephanie che abbraccia April per l’infausta prognosi che la Kepner ignora:

VOTO DELL’EPISODIO: 7 +

Vi ringrazio per aver letto anche questa recensione e inoltre vi ricordo che la stagione riprenderà il 29 gennaio 🙂

Ringrazio anche (e soprattutto) : Tv, Cinema, Musica & Libri | Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Telefilm. ϟ | Serie Tv, che passione ღ | • Telefilm Dependence • | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | Serial Lovers – Telefilm Page | Un’Unica Passione: Grey’s Anatomy | Telefilm. Un amore incondizionato | Il nostro Mondo si chiama Grey’s Anatomy | Grey’s Anatomy Soundtrack | Serie Tv e film time | Tv shows, my alternative reality. | Film e telefilm ossessione. | **Noi amiamo Grey’s anatomy** | Grey’s Anatomy Una Passione , Una Lezione Di Vita |All you need is Telefilm • | Jessica Capshaw fan |Jessica Capshaw Italia | Noi, fan di Grey’s Anatomy_ | Sara Ramirez Italia | Grey’s Anatomy – Italia | *Grey’s is Life, Grey’s is Everything* | Grey’s Anatomy__ | Meredith & Cristina: “Il tuo cuore vive nella tua vagina” | Associazione Malati di Grey’s Anatomy | We love grey’s anatomy | Sandra Oh Italia | Ellen Pompeo-Fans Page | Grey’s Anatomy It’s a Lifestyle | Grey’s Anatomy Medical-Drama | Noi Chirurghi del Seattle Grace | Grey’s Anatomy Italia | Viviamo A Seattle | My Love: Grey’s Anatomy | Alex e Jo Grey’s Anatomy: I Jolex | Sarah Drew Italia | Grey’s Anatomy .

CI VEDIAMO A GENNAIO, GENTE!
BUONE FESTE E RICORDATEVI CHE..

Meredith Has Finally Become Her Mother On "Grey's Anatomy"

2 thoughts on “Recensione | Grey’s Anatomy 11×08 “Risk”

  1. Pingback: L’occhio critico | Grey's Anatomy Italia

  2. Non concordo, Meredith è stata vigliacca ad attribuire a Derek la colpa del suo distacco. Derek ha riassunto tutto con una frase: anzichè stargli vicino ha sempre sostenuto che la sua fosse la scelta sbagliata per il suo bene (di Derek), facendo così ostruzionismo al rapporto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...