Grimm/Telefilm

Recensione | Grimm 4×03 “The Last Fight”

BazingaLady riprende in mano le redini di Grimm solo temporaneamente, causa troppi impegni della collega OhBl00dyHell. Io l’ho detto che lei è troppo mondana! Scherzi a parte, prima di iniziare in quarta, vorrei spendere due parole sulla quarta .. stagione! La trovo fantastica. Decisamente ad un livello superiore delle precedenti. Adoro il personaggio di Trouble, che nonostante sia appena arrivata si è già integrata molto bene. Sono contenta che non abbiano messo da parte la storyline di Wu e la trama principale mi intriga molto.

Detto questo, datemi un tir e fatemi prender sotto Juliette. Se nelle scorse stagioni non la sopportavo, ogni volta per un motivo diverso, adesso proprio non sopporto nemmeno di vederla. L’apoteosi l’ha raggiunta quando, nello scorso episodio, suggerisce, chiamalo suggerimento quello, ai Monrosalee di lasciar perdere le ricerche per aiutare Nick a riprendere i suoi poteri. Se Nick fino ad ora non ha espresso la sua voglia di tornare un Grimmo è per il semplice fatto che tu, manico di scopa, sei l’ansia fatta a persona. Vuoi una vita normale? Armi e bagagli e la porta sai qual’è. Prima frignava perchè Nick le nascondeva qualcosa. Poi l’abbiamo sopportata senza memoria, e Nick si è dovuto sorbire insulti e quant’altro perchè lei non era pronta. Adesso vuole la vita normale. Ah bella, mo c’hai rotto.

Fortuna che i Monrosalee non hanno perso il senso della ragione e sono sempre più belli e in modo carino&coccoloso se ne sbattono di ciò che il manico di scopa ha suggerito, continuando a cercare una cura o un qualsivoglia modo per aiutare il povero Nick. E l’aiuto lo trovano in qualcuno che suscita stupore in tutti, la mamma Capitana. Tralasciando il fatto che pare più giovane dello stesso figlio e la prima impressione che trasmette è quella di essere la sua nuova fiamma, la donna si mette a disposizione per aiutare Monroe e Rosalee visto che il Capitano è ancora inchiodato a letto. E a tal proposito, fatemelo dire, l’unico uomo che in un letto d’ospedale risulta ancora più manzo del solito è lui. Come già sapevamo la mamma Capitana è una hexenbist, ergo conosce i trucchetti di Adalind per filo e per segno, oltre che la stessa Adalind e al momento sembra essere dalla parte dei nostri anche se sono sicura che ne vedremo delle belle. Sicuramente una come lei fa molto comodo, soprattutto ora, che Adalind è fuggita.

Ma sarà vera la sua fuga? Non ci credo molto. O meglio, non credo molto al pazzo, vicino di segreta. Questo, seppur con evidenti segni di squilibrio mentale, se ne sta rinchiuso li quando conosce una via di fuga? Inoltre, da dov’è sbucato? Non sono sicura, ma credo ci sia lo stesso Viktor dietro a tutto questo. Ma a proposito, al controfigura di Pippo Baudo – non ditemi che sono i suoi capelli veri quelli in testa? –  saprà del collegamento Nick feat Adalind? Sapeva degli effetti collaterali che i due avrebbero subito, quando ha chiesto ad Adalind di fare ciò che ha fatto? E soprattutto, Nick ce la farà a capire che le sue visioni sono il riflesso di ciò che vede Adalind? Oh per l’amor del cielo, qualcuno ci spieghi e fate smettere Juliette di portarlo da un medico e l’altro con il rischio di farlo risultare un pazzo visionario.

Tra un medico ed un ospedale, di tanto in tanto Wu prova a chiedere delle spiegazioni che nessuno mai gli da. Sono contenta che non sia stata accantonata la sua storyline dopo che l’hanno sbattuto nello psichiatrico, anche se sta andando ad indagare un po’ troppo nello specifico e finirà per combinare qualche casino, seppur inconsapevolmente, però qualcuno gli dica qualcosa, anche solo per temporeggiare o finisce n’altra volta nel manicomio.

E come se non bastasse qualcuno vuole reclutare Troubel! Qualcuno come la bossa dell’FBI, che solo dalla faccia mi sta sulle cosiddette, aka una wesen, aka una losca figura invischiata in qualche affare altrettanto losco. I miei dubbi sono tanti, ma quello che più mi preme è sapere da dove salta fuori e perchè se ne esce ora con la storia del ‘reclutamento’ di Grimmi e come può non essere a conoscenza che anche Nick lo era e lo sarà nuovamente a breve. Perchè sì, ridaranno i poteri a Nick, o qualcuno si farà del male. Come già detto apprezzo tantissimo Troubel, ma non ho condiviso che lei non abbia fatto parola di tutto ciò con Nick. Non starà seriamente pensando di accettare la proposta e abbandonarmi Nick?

Il tutto comunque procede pian piano, per lasciare quella suspance degna di Grimm, per far sì che la NBC alla fine di un episodio che precede una pausa possa trollarci scrivendoci “to be continued” e per dar spazio al classico ma sempre piacevole “caso della settimana“. Finalmente abbiamo concluso (?) l’arco narrativo di piovraMan che mi faceva alquanto ribrezzo e questa settimana siamo dinanzi a dei tori di wesen. Un po’ più soft  rispetto ad altri casi, ma pur sempre piacevole e scorrevole. Mi è piaciuto molto  vedere che questi wesen sono restii al combattimento, nonostante la loro indole  – apprezzo perchè, per farvi un esempio rapido, non sopporto quando al tg salta  fuori la notizia ‘morto ragazzo durante la corsa dei tori a Pamplona’. Nessuno  gli ha detto di trattar male sti poveri tori e poi farsi correre dietro – , anche se  non ho capito perchè la madre di Clay abbia deciso di venderlo ai  combattimenti nonostante fosse anche lei di quella specie. Come sempre  Trouble aiuta nelle indagini – mi chiedo quando qualcuno, che non sia Wu, se  ne renda conto ed inizi a far domande – anche se Nick si sente in dovere di  proteggerla e tutto questo gli ricorda che non ha più i suoi poteri, gettandolo  nello sconforto. Ma d’altra parte come dice Hank “non saranno mica tutti wesen i criminali di Portland“. Mio caro Hank, io non ne sarei così sicura. Sta diventando un po’ come Mystic Falls; lui è rimasto l’unico umano, insieme a Juliette. Il resto o sono Grimmi o sono wesen.

Infine, ma non per importanza, vorrei concludere con un’immagine.

Perchè se lui dice che non lo dirà a nessuno, in tempo zero l’intera comunità wesen di Portland, e del mondo intero, saprà che Nick è rimasto senza poteri. Le risate che mi fa fare st’uomo.

Spero di aver fatto un lavoro degno della mia collega e vi lascio con il promo della prossima puntata.

RINGRAZIO: Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Serie Tv, che passione ღ |Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv e film time | Film e telefilm ossessione. | 365 Giorni di Telefilm | Addicted to telefilm. | Telefilm. ϟ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...