Downton Abbey/Telefilm

Recensione | Downton Abbey 5×01 “Episode 1”

Bentornati, miei adorati Downtoniani.
Mi siete mancati allo stesso modo in cui mi è mancata la cara e vecchia Downton Abbey. Non recensisco qualcosa da ben 6 mesi… spero di non essermi arrugginita nel frattempo.

Siamo nel 1924 e un mucchio di cose stanno per cambiare.
Quello che non cambia è il fatto che io sia ancora intenzionata ad aprire un Telethon per Edith, che ho umilmente ribattezzato “Povera Edith”. No, veramente povera Edith.
Mi spiegate cos’ha fatto nella sua vita passata per meritarsi questa vita malinconica e triste che Fellowes le sta confezionando puntata dopo puntata? Per caso, ballava la polka sui castelli di sabbia costruiti dai bambini? Rubava alle vecchiette?
Giusto per sapere, così uno si mette l’anima in pace.

All’inizio, soprattutto nella prima stagione, mi faceva piacere vederla esser trattata male da Mary; godevo del fatto che fosse sfigata di brutto. Poi, arrivò il giorno del suo matrimonio… beh, tutti sappiamo come andò a finire. In quel momento cambiai modo di pensare.

La scorsa stagione avevamo lasciato Edith pronta a partire per la Svizzera, non per andare a mangiare la cioccolata ma per dare alla luce un figlio. La disgraziata era incinta di Gregson, un altro che la Fortuna snobba, scomparso misteriosamente in Germania e per l’aggiunta senza che prima potessero sposarsi e POI avere un figlio.

Adesso, Edith ha affidato la figlia al bracciante, Drewe, che si occupa di portare avanti le terre dei Crawley. Tuttavia, non potendo lui dire la verità alla moglie sulla bambina – e Edith senza poter dire la verità all’uomo – Drewe introduce Marygold nella sua famiglia dicendo che è la figlia di una sua conoscenza stretta. Ma né la moglie di Drewe né Drewe stesso sono stupidi; tutti e due saltano a delle conclusioni, chi più accurate, chi meno.

La moglie di Drewe si insospettisce a causa delle visite continue, e senza motivo apparente, di Edith, giungendo a credere che la ragazza si sia infatuata del marito.
Drewe, invece, capisce che Marygold è la figlia di Edith e prova a pensare ad un piano che farebbe rimanere madre e figlia insieme senza destare sospetti.
Se la tortura di dover vedere una figlia crescere con altri non è abbastanza, appena tornata a casa, Edith trova Mrs Hughes che le porge un libro firmato da Gregson. Ah, il dolore!

Per adesso sembra che l’unica che stia soffrendo (penso che sia depressa) sia solo Edith. Tutti gli altri stanno vivendo i loro momenti felici o quasi.

Prima di tutto c’è il mio irritante Robert che fa il capo fanclub ‘Tony&Mary oggi sposi’. Caro, Robert, la presidentessa di quel club sono esclusivamente io. Mi dispiace aver turbato il tuo ego da maschio alfa, ma questa è un’altra posizione che devi cedere.

Eh, sì. Il Conte viene schifato anche dagli abitanti del villaggio per inaugurare il monumento ai caduti!
Quando sa che il villaggio ha intenzione di fare questa cosa del monumento, grida a mari e monti che lui non è interessato perché non avrebbe senso chiamare un uomo che in realtà non ha potuto essere sul campo.
Poi, quando viene il momento di eleggere il presidente del Comitato, i rappresentanti del villaggio fanno il nome di Carson, Robert ha contemporaneamente:

  • una crisi di mezz’età
  • un infarto
  • una crisi esistenziale
  • la perdita della fiducia nel genere umano

Ogni volta che qualcuno gli chiedeva se fosse favorevole alla candidatura del suo maggiordomo, lui rispondeva di sì con un sorriso a 45 denti mentre dentro di lui aveva in atto l’eruzione del Vesuvio e l’unica che se ne accorgeva era Cora.

Ma quanto ho adorato Cora in questa puntata? Tanto! Se non ci fossero lei e Mrs Hughes, Downton sarebbe ridotta ad un cumulo di macerie, sentimentalmente parlando.

Prima di tutto, ricorrono i 34 anni di matrimonio dei Conti e a Downton si pensa di dare una festa con ‘gente cciovane per rinfrescare l’atmosfera’, come dice Robert che, ai giorni nostri, secondo la mia modesta opinione, sarebbe uno di quei cinquantacinquenni con la crisi di mezza età che vanno in discoteca con i ventenni.

Il colpo di genio, comunque, ce l’ha Cora. C’è una festa? Bene, allora Rose occupatene tu!

Cioè, dopo tutte le porcate che ha fatto – scusate ma io non gli perdonerò mai e poi mai il comportamento di m**** che ha avuto con Jack Ross – qualcuno le da ancora mansioni che richiedono un minimo di prevenzione conto gli imbarazzi sociali? Vi siete scavati la fossa da soli.

E per accontentarli tutti, Rose pensa bene di invitare la maestrina che ronza intorno a Tom. Quella che sta antipatica a mezzo fandom di Downton, Robert compreso. Quest’ultimo, nella scorsa stagione, aveva pizzicato i due in atteggiamenti che prestavano a doppie interpretazioni e si era assicurato che la tizia non mettesse più piede in quella casa.

Quindi, immaginate la faccia di Robert quando se la ritrova nella sala. Se Carson gli avesse servito un topo in decomposizione, la sua reazione sarebbe stata più composta e meno esplicita. Per non parlare del fatto che il nostro Conte si ritrova in casa anche ospiti non invitati: Lady Anstruther. Ma qui ci arriviamo dopo, adesso parliamo di un’altra festa.

Chi se lo sarebbe mai aspettato che la Nonna Violet fosse la proprietaria di un’agenzia di incontri per single attempati? Non le piacciono le attenzioni che Lord Merton riserva a Isobel e decide di intervenire per porre rimedio all’inconveniente di ritrovarsi la sua meno amica tra le amiche in una posizione sociale più elevata della sua.
Quindi si butta sulla vecchia fiamma su entrambi i fronti. Il dottore che emettere pareri a cui nessuno da importanza (v. dr. Clark: ‘E’ eclampsia’; dr. 2: ‘No, non e vero’ *Sybil muore* dr. 2: ‘Sì, era eclampsia’), per Isobel; la vedova ricca e incallita per Lord Merton.
Beh, per adesso, vedendo l’affiatamento tra Lord Merton e la vedova, direi che Violet ha vinto. Ma non è detta l’ultima parola.

Siccome ‘siamo cciovani’, Robert invita anche Lord Gilligham con un intento abbastanza chiaro: “ispirare in lui voglia di matrimonio”.

Purtroppo c’è Mary che frena le voglie di tutti. E, anche se in un discorso molto intimo con Anna è abbastanza esplicita su ciò che vuole provare (non si sposa se prima non l’ha testato. Ah, sporcacciona!) prima di sposare qualcun altro, quando Tony le chiede se è pronta per sposarlo lei le risponde di sì ma allo stesso tempo no. Deciditi, ragazza! Deciditi.

Comunque, Lord Gillingham ci sta, anzi, prima che sia lei ad azzardarsi a dire  altro, gliela fa lui la proposta inconveniente. Le propone di passare alcuni giorni con lui, così di giorno potranno parlare per conoscersi e di notte… *risata malvagia*.
Mary fa la finta scandalizzata ma alla fine cede e accetta.
Brava. Dopo tanto tempo fai una cosa giusta e accetti una proposta da Tony. BRAVA! Vai a vivere a vida loca con il Visconte sexy.

E’ tempo di tornare alla festa per l’anniversario e tirare giù il velo sull’ospite indesiderato. Lady Anstruther.

Lady Anstruther che fa una risonanza magnetica a Jimmy.

All’inizio della puntata, e diverse volte durante la stessa, vediamo James ricevere lettere e fare telefonate a suddetta Lady. Cosa vorrà mai da James? Mistero (she wants the D -cit.).

Lady Anstruther fa di tutto per trovarsi a Downton, tanto che si auto-invita per un tè e, peggio ancora, finge di aver la macchina rotta per passare la notte a Downton, auto-invitandosi alla festa di Robert e Cora. Che personcina simpatica!
Non ci vuole molto per capire che Lady Anstruther è la cougar della zona. E’ a Downton per un solo scopo (rido), fare cose sconce con Jimmy. E ci riesce.

Dopo una cena in cui, per cause prettamente politiche – tant’è che sembrava di essere tornati alla terza seconda/stagione – si è sfiorato l’omicidio di massa da parte del mestruato Robert, che poco prima aveva appena finito di fare un’ode alle doti della moglie (awwwwwwwwwww), tutti vanno a dormire… nelle camere da letto sbagliate.

Mentre, ai piani bassi si stanno consumando i drammi di Daisy, che vuole imparare la matematica; Baxter che ha confessato il suo segreto oscuro a Cora; Bates e Anna che fanno i piccioni innamorati; Molesley che prova a rimanere cciovane, tingendosi i capelli (con risultati scarsi); Thomas aiuta James ad intrufolarsi nella camera di Lady Anstruther per consumare.

Ma il disastro è nell’aria.

In una stanza fredda e malinconica, Edith sta piangendo per la figlia e tutti i mali del mondo. La povera ragazza, in un eccesso di dolore, getta il libro che le aveva consegnato Mrs Hughes, troppo vicino al fuoco.

Fuoco+libro+tappeti+tende+mobili= INCENDIO

In due secondi la stanza di Edith prende fuoco, per fortuna Thomas era rimasto a fare il palo per Jimmy. Sente odore di fumo e dà l’allarme, individua la fonte del fumo e salva Edith.
L’eroe della giornata, insomma.

Fortunatamente nessuno si fa male (grazie Fellowes), tranne James che probabilmente verrà licenziato in tronco perché Robert, nel dare l’allarme, trova lui e Lady Anstruther avvinghiati come cozze allo scoglio.

*

Prima ho citato il ‘segreto oscuro’ di Baxter. E’ bene spenderci due parole, prima di chiudere la recensione.

Tutti noi ricordiamo che la donna veniva ricattata da Thomas. O lei gli diceva quello che era successo tra Bates, Anna (e Mr Green), oppure lui sarebbe andato da Cora a spifferare i segreti che la cameriera nascondeva.
Sotto il consiglio di Molesley, Baxter parla a Cora per arginare i danni. Le confessa tutto. Thomas la ricatta perché, tempo fa, mentre era a servizio da un’altra signora, lei aveva rubato dei gioielli ed era stata in carcere per questo. Non rivela i motivi, anzi, si rifiuta di dirli. Cora lo capisce, tuttavia, per il momento non prende posizioni. Non la licenzia, ma le dice di stare attenta e di darle del tempo per pensare riguardo al sul futuro a Downton.

A mio parere, questa è stata una delle più belle season premier di Downton. Adesso non ci resta che aspettare la 5×02 e vedere come andranno le cose tra Isobel e Lord Merton, Mary e Tony.

E a voi è piaciuta? Fateci sapere cosa ne pensate.

Alla prossima settimana!

Ringraziamo: Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Downton Abbey Italian FanPage | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita | Serie Tv e film time | British actors do it better

4 thoughts on “Recensione | Downton Abbey 5×01 “Episode 1”

  1. Bellissima la tua recensione, mi hai fatto morire dal ridere! Condivido le tue opinioni al 100%! Molesley con i capelli tendenti al blu mi ha fatto morire!! Comunque non capisco questa trovata assurda di Lady Anstruther per eliminare il personaggio di James! Forse l’attore voleva cambiare aria?

    "Mi piace"

    • Ma grazie :3
      “… E fai restare Molesley in cucina finché i suoi capelli smettono di diventare blu” ahahahahah
      Riguardo James, che io sappia, l’unica che avrebbe lasciato Downton per altri impegni, era Lily James.
      Secondo me qui c’è lo zampino di Fellowes! Ha promesso che, in questa stagione, non sarebbe morto nessuno; a quanto pare compenserà mandando via gente.

      "Mi piace"

  2. Recensione esilarante come sempre! Beh sono felicissima di questa puntata, dato che faccio parte pure io al fanclub “Tony&Mary oggi sposi” e anche per il fatto che mi sento molto affine a Mary quando si tratta di Edith; mi spiace solo per tutti quelli che coinvolge nella sua sfiga, esempio Mr. Gregson e Drewe, che sento che finiranno male, spero tanto di sbagliarmi T.T
    L’unica cosa che mi ha rovinato la puntata è stata la presenza della maestrina, che per me può sparire anche prima di subito e lasciar stare il mio adorato Tom. E che non passi per la testa a nessuno di farle insegnare matematica a Daisy, a lei ci pensa suo suocero, se no non si leva più la maestrina.
    Infine, sono dispiaciuta se Jimmy andrà via (uso ancora il se perché con Downton vale “finché non lo vedo non ci credo” e oltre) perché era bello il rapporto tra lui e Thomas, un personaggio che sto apprezzando sempre di più *_*

    "Mi piace"

    • Prima di tutto, grazie!
      Prima di adesso non ci avevo mai pensato al fatto che Drewe potesse incappare in qualche “imprevisto”, diciamo. Ma adesso che me l’hai fatto notare e data la gran fortuna che porta con sé Edith, forse hai ragione…
      Però Fellowes è stato piuttosto diretto nel dire che in questa stagione non ci saranno altri morti.
      Anche a me piace molto in modo in cui è evoluta la relazione tra James e Thomas. Tuttavia, è più che sicuro che James venga licenziato.
      C’è una clip, molto bella, della 5×02 – che non sono riuscita a trovare su youtube, in modo da metterla nella recensione – in cui si vedono Thomas e James che parlano. Si dicono tante belle cose ma è palese che Jimmy se ne sta andando ed è già stato licenziato.
      Appena la trovo la aggiungo.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...