Faking It/Telefilm

Recensione | Faking It 2×01 “The Morning Aftermath”

Buonasera Peladooooosss! (Faccio sempre questi saluti entusiasti ma in realtà sono seduta davanti al pc con un’espressione da grumpy cat, stanca dopo una giornata universitaria LOL)

Oggi parliamo di Faking It! Eh si, questo breve telefilm della MTV su due ragazze che fanno finta (maybe) di essere lesbche, è stato rinnovato per una nuova stagione! *yeeee*

Ma ricordiamo di come era finita la scorsa stagione… con un bel NO! risonante in tutte le pareti della mia casa, mentre vedevo Amy e Liam che si rotolavano tra le lenzuola.

E qui li rivediamo all’inizio della puntata. Ancora non ci posso credere. Voglio dire, Amy è lesbica perchè avrebbe dovuto farlo? Ho capito che era ubriaca, ma anche quando si è ubriachi un minimo di senso di quello che stai facendo ce l’hai!! Da Liam mi aspettavo di tutto, ma sapete che non lo sopporto.

Ora sono tutti preoccupati per Karma, non voglio dirle niente. Eccicredo! E’ stato un gesto spregiudicato e irresponsabile e stupido e si capisce che ho odiato quella puntata con tutto il mio cuore!!!

Ora quello che non capisco della puntata è che Karma è diventata improvvisamente super romantica e pucciosa con Amy perxhè non vuole perderla, ma dico… non ci potevi pensare prima? E poi, se sai che lei è innamorata di te, non darle false speranze! *Karmy feels*

 

 

Un’altra che si comporta in modo strano è Lauren… si scopre nella puntata che lei è nata ‘Intersessuale’. Ora, non so bene neanche io cosa significhi ma credo sia il fatto che non sia nata con una distinzione precisa di genere e quindi prende delle pillole per rimanere ‘femmina’ (?). E questo spiega tutto la sua acidità e odio nei confronti degli omosessuali. Clichè ripreso in molti telefilm (Glee anyone?), quello in cui il cattivo della situazione si rivela così per dei problemi personali e quelli su cui si accanisce sono poi simili a lui. Insomma, un po’ banale, ma mi ha fatto provare un po’ di compassione per Lauren.

Shane è sempre il solito. Lo amo. Riesce a spezzare la tensione come non mai anche su temi così delicati come la propria identità.

 

La mamma di Amy invece è proprio la solita bigotta omofobica razzista che rappresenta una (purtroppo) non indifferente parte della popolazione americana e mondiale. E si, non la sopporto, ma è un personaggio che serve perchè bisogna vedere anche il brutto delle situazione e ci ricorda sempre chi dobbiamo combattere. E poi è talmente assurda che aggiunge anche lei una nota comica al telefilm.

Un altro appunto… secondo me non era la voce di Katie Stevens che cantava la serenata, non sembrava proprio ahahahahah

Passiamo alle votazioniii!:

 Trama: 6/10

Divertentevolezza: 7/10

Nota di Merito: Il ragazzo imbavagliato e sadomizzato ahahahahaah

Overall: 7/10

 Vi lascio con il promo della 2×02:

*hugs*

Sylvie

Ringraziamo:Being gay is the best thing that’s ever happened to us-Faking it | Faking It Italia | Faking It Italian Fans ϟ |Gregg Sulkin Italia. ϟ | If we’re faking it would I do this? – Karmy Italian army | Katie Stevens»Italia | Rita Volk Italia ϟ |Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | 365 Giorni di Telefilm | – Telefilm obsession: the planet of happiness –

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...