Tutte le strade portano a...

Tutte le strade portano a… | Natalie Dormer

ImagesTime.com - Free Images HostingUna volta varcata la soglia che divide il mondo di un normale appassionato di telefilm da quello di un telefilm addicted – che ragiona come Sherlock Holmes, dorme con l’ansia che gli zombie possano mangiarlo e ride solo se c’è Sheldon Cooper – beh, la visione del mondo non sarà più la stessa.

Avete mai guardato una serie e esclamato “Ehi, ma questa è ovunque!”? Riconoscere un attore o un’attrice in più di un telefilm è solo uno dei numerosi talenti di un telefilm-dipendente, se l’avete…benvenuti nel club. Interpretare diversi personaggi ripetutamente è un arduo compito

Questa nuova rubrica ha lo scopo di presentarvi un attore/attrice che ha rivestito più ruoli nel variopinto mondo dei serial, analizzando i ruoli: le differenze, le qualità, le critiche o gli applausi, lasciando a voi il compito di decretare il personaggio migliore.

Oggi, tutte le strade portano aNatalie Dormer. Classe ’82. Inglese. Segni particolari? Brutta. Basta guardare le foto per confermare.

                1. ANNA BOLENA 

breve descrizione testuale

  • Serie TV: I Tudors
  • Episodi in cui è presente: 21 episodi. [2007-2010]
  • Curiosità: Qui Natalie è insolitamente mora.
  • La sua trama in 180 caratteri: Seduce Enrico VIII, lo sposa. Perde letteralmente la testa a causa sua.
  • Il personaggio: Anna Bolena è storia. L’arduo compito della bella Natalie è stato quello di portare sul piccolo schermo un’icona di bellezza e seduzione. E pare che ci sia riuscita bene.

Natalie ha dato vita ad una Anna Bolena intelligente, una Anna magnetica, con un fascino malizioso, passionale e dal forte temperamento. [TheAnneBoleynFiles] 

Il personaggio di Natalie – proprio quello che l’ha consacrata al piccola schermo ma che l’ha portata anche al grande – è una donna sensuale, maliziosa ma astuta.
Anna è una ragazzina seducente, manipolatrice, che nel corso della storia affronterà la corte di Enrico VIII tra intrighi e drammi politici. E’ anche vero però che il percorso dell’attrice non è stato tutto rosa e fiori: Natalie non era d’accordo nel seguire le leggende su Anna Bolena piuttosto che i documenti storici.

“E’ stata una lotta continua, perché lo script originale aveva la tendenza a polarizzare le donne in sante o sgualdrine.“ – Natalie Dormer

breve descrizione testualeChe abbiate seguito o no la serie, tutti sanno che destino attendeva Anna Bolena.

In poche parole? Anna è tutta un “seducimi-scrivi una poesia-ti amo e sono tua”.

p.s: La sua espressione prima di morire? E’ un cult.

Best Quote: You are a poet as I am a woman. Poets and women are always free with their hearts, are they not?

              2. Margaery Tyrell

breve descrizione testuale

    • Serie TV: Game of Thrones
    • Episodi in cui è presente: 16 episodi. [2012-2014]
    • Curiosità: Il vestito da sposa di Margaery è uno dei più richiesti e replicati di Game of Thrones.
    • La sua trama in 180 caratteri: Sposa un principe. Muore. Ne sposa un altro. Muore. Probabilmente ne sposerà un altro ancora. Ah, Vuole diventare regina.
    • Il personaggio: Margaery Tyrell è uno dei numerosi personaggi di Game of Thrones. La bravura di Natalie sta nell’aver fatto emergere il suo personaggio – perché odiato o amato che sia, lo ricordate. E se tra i tanti personaggi creati da George-AmmazzoTutti-Martin, ricordate quello di Margaery è anche grazie a Natalie. Il suo è tra i personaggi più ambigui della serie: è estremamente ambiziosa, gioca (come Anna Bolena) con le sue capacità seduttive, è una specie di sfiga umana per gli uomini – ne ha sposati due e sono entrambi morti. Ciò che la rende ambigua però è l’atteggiamento a figlia dei fiori/sorrido sempre/guarda, la torta! che stona con le sue spiccate ambizioni.

Natalie parla della sua Margaery in modo non molto diverso da quanto ha affermato su Anna Bolena.

Gli scrittori maschi, con tutto l’amore e il rispetto che ho per loro, spesso vogliono rendere la donna l’angelo o la sgualdrina, renderla una strega o metterla sul piedistallo. Quando la gente mi chiede di Margaery, rispondo che non si escludono a vicenda. Non devi essere pratica e politicamente astuto, ma necessariamente una cattiva persona. – Natalie Dormer

breve descrizione testualeIn poche parole? Margaery è tutta un “voglio diventare regina-facciamo beneficenza-voglio diventare regina-sposo chi ti pare-guarda, la torta”

p.s: Il suo “Guarda, la torta” è una cult tra le gif di Tumblr. Un momento iconico.

Farà la fine di Anna Bolena? Beh, forse non perderà la testa, ma perlomeno Anna una Regina ci è diventata.

Best Quote: “I want to be the queen.

                  3. Irene Adler/Jamie Moriarty

breve descrizione testuale

  • Serie TV: Elementary
  • Episodi in cui è presente: 4 episodi. [2013-2014]
  • Curiosità: Natalie è stata la protagonista del più grande plot twist di Elementary.
  • La sua trama in 180 caratteri: Lei è Irene, grande amore di Sherlock Holmes. Poi viene fuori che è anche Moriarty. Il più grande nemico di Sherlock Holmes.
  • Il personaggio: Come i suoi precedenti personaggi, quello di Irene/Moriarty non è certo semplice da interpretare. Se poi ci mettiamo che – come per Anna e Margaery – si tratta di, non uno ma due, personaggi importantissimi della tradizione sherlockiana, la cosa si fa interessante. Natalie qui bionda come siamo ormai abituati a conoscerla – continua ad essere sexy ed affascinante, ma…un filino più perfida. Insomma, dove falliscono Anna e Margaery in materia di cattiveria, Irene vince.

Dalle poche apparizioni del personaggio, però, Natalie ha conquistato la critica. “Dormer ha fatto un lavoro eccellente facendo in modo di incapsulare, e sovvertire un’intera storia in una serata di televisione.”

breve descrizione testualeC’è da dire che questo personaggio però non è iconico come i precedenti. Avrà modo di rifarsi? Staremo a vedere.

In poche parole? Irene è tutta un “Scusa-ti-amo-ma-ti-devo-uccidere”.

p.s: E’ inquietante, davvero.

Best Quote: “You’re a game I’ll win every time.

Senza-titolo-2dL’importanza di chiamarsi… Anna Bolena.

– Ha sposato Jonathan Rhys Meyers.
– Ha indossato alcuni tra I costumi più belli mai realizzati per una serie tv

game-of-thrones-season-2-logo_1920x1080_697-hdL’importanza di chiamarsi…Margaery Tyrell.

– E’ nel cast di una delle serie più amate/famose dell’ultimo decennio.
– In una serie in cui la maggior parte dei personaggi muore, il suo sembra avere una vita più lunga. Per ora.

Elementary-TV-show-Logo-Starring-Jonny-Lee-Miller-as-Sherlock-Holmes-and-Lucy-Liu-as-Joan-Watson

L’importanza di chiamarsi…Irene/Moriarty.

– Interpreta due personaggi emblematici della tradizione di Sherlock Holmes.
– Non è una serie in costume, quindi la vediamo in abiti comuni, finalmente.

In uno scontro chi vincerebbe? Per quale personaggio seriale verrà piu’ ricordata Natalie Dormer?
La mora, la bionda o la castana?
Un personaggio storico? Un personaggio della letteratura inglese? Un personaggio della cultura pop del XXIesimo secolo?

La scelta, adesso, è vostra. Ma perché scegliere quando possiamo averle tutte?

Ringraziamo: Natalie Dormer Italia.

2 thoughts on “Tutte le strade portano a… | Natalie Dormer

  1. Pingback: Tutte le strade portano a… | Georgina Haig | parolepelate

  2. Pingback: Tutte le strade portano a… | Joshua Jackson | parolepelate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...