Telefilm/Under the Dome

Recensione | Under The Dome 2×11 “Black Ice”

Da quando ho iniziato a scrivere per questo sito, ho sempre avuto la voglia di fare una recensione minuto per minuto, un po’ come fanno i telecronisti con una partita di calcio.
Purtroppo nessuna serie di cui mi occupavo sembrava adatta a questo genere di analisi recensiva approfondita.. almeno fino a oggi.
Perchè?

Perchè oggi è IL GIORNO DELLA STRABENEDETTA RECENSIONE SETTIMANALE DI UNDER THE DOME, l’unico momento della settimana dove a tutti è permesso prendere in giro questa serie senza doverci sentire in colpa.
(Non è vero, io la derido giorno e notte, le mie amiche Alice e Arianna possono confermare).

Ma non perdo altro tempo e incomincio questa splendida telecronaca di Under the Dooooome! (immaginate che l’abbia detto come chi urla “Goool!”)

01.02: Stiamo nel parco giochi di Zenith e oltre ad esserci un tipo con la tuta bianca ad analizzare l’aria, c’è pure un cosplay di Hulk.

01.10: Il cosplay si avvicina all’uovo rosa shocking per prenderlo in custodia ma l’uovo, come ogni altro uovo al mondo, glielo impedisce con una leggera scossa elettrica.

01.27: Il cosplay idiota tenta di riprenderlo ma riesce solo a farsi scaraventare dall’uovo che da rosa shocking è diventato bianco come le vesti del Papa.
Uova bianche, bah..

01.34: L’allegra famigliola (Junior e Sam) sta portando in ospedale Melanie, la quale urla come una ragazzina davanti al canale You Tube dei One Direction.

01.38: Junior sta provando a chiamare Barbie col walkie talkie ma a rispondere purtroppo è la cara e amorevole (*sarcasm*) Rebecca Pine.

01.48: Rebecca dirotta i tre al liceo perchè il soffitto della clinica è crollato. WOW CHE MANODOPERA.

02.01: Pauline che si mette a discutere con Big Jim di quanto il suo dolore fosse piccolo.
Sta scherzando vero? Cioè, il marito sarà pure stato un pochino esagerato ma diamine, Pauline gridava nemmeno fosse stata rapita dai pirati!

02.46: Barbie fa la ramanzina a Big Jim e io mi annoio perchè, a questo punto, vorrei che cominciassero a darsele di santa ragione.

03.01: Il pelatone capisce di aver commesso il più grande epic fail della storia di Chester’s Mill del mondo.

03.13: Uh, si ricordano pure il nome di Phil! VIVA LA CONTINUITY!!

03.22: Prima mi sbagliavo. ORA Big Jim ha capito realmente che razza di cretino è. (Scusate se per una volta credevo che ci fosse arrivato in tempo)

03.46: Big Jim che esce di scena come un bambino messo in punizione.

03.51: “Becky Pine?” OH MIO DIO, MUOIO DAL RIDERE.

03.54: “Nessuno mi chiama più Becky” RIPRENDO IO IN MANO QUEST’USANZA, BECKY CARA! *risata malvagia*

04.10: Chi mi spiega a che è servita questa scena?

04.33: Julia fa l’ironica, Barbie fa lo spaccone e Pauline fa le facce strane. MA COSA DIAMINE SI SONO FUMATI PRIMA DI GIRARE QUESTA SCENA?

04.40: Hunter finisce col piede nella pozzanghera d’acqua gelata. “IO BOH” -cit. delle Bosse

04.52: Norrie prende in giro Hunter e Joe gli da la sua giacca per coprirsi perchè naturalmente (*sarcasm*) aveva due giacche.

05.31: Joe mette la mano sulla Cupola gelata e mentre essa si muove, lui rimane bloccato. AH-AH, FUNNY NOT FUNNY.

05.45: Prima il chiodo nella mano, ora pezzi di pelle rimasti nel ghiaccio.. JOE, COPRITI QUELLE DANNATE MANI!

*SIGLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA*
(Viva il momento di pace temporanea)

06.36: Barbie fa una delle sue solite minacce a vuoto. BOOOOORING!

07.01: Rebecca spiega cose scientifiche e io guardo il vuoto.

07.33 – 08.04: Pauline sputa veleno addosso a Big Jim. Peccato sia solo veleno metaforico.

08.40: GIGANTESCO PUBLIC PLACEMENT DELLA TOYOTA

12.51: Sarà che la scena dell’incidente era stata pienamente pubblicizzata nel promo o sarà che Barbie non sa proprio guidare ma una scena più anticlimatica di questa, non so dove poterla trovare.

13.27: Fa che Julia non abbia un’amnesia! Fa che Julia non abbia un’amnesia!

13.40: Julia inizia a urlare. LA SIGNORINA ROTTERMAIER E’ TORNATAAAAAAA!

14.13: “Ci deve pur essere qui qualcosa per fermare il dolore” BARBIE, STAI IN UN’AMBULANZA, VEDI TU..

17.32: Era un’altra scena super noiosa tra Pauline e Melanie quando.. CONVULSIONI TIMEEEEE!

17.40: Ma cosa diavolo sono quelle riprese oscene???

17.45: Oh porca vacca, è morta?

17.49: Non è la speranza l’ultima a morire, è quella stoccafissa di Melanie.

19.09: Barbie che salva la situazione ed io che immagino il voiceover “In questa nuova puntata di MacGyver, il nostro eroe userà la vaselina!”

20.47: Prima vittima del gelo? Una perfetta sconosciuta. NON POTEVA MORIRE MELANIE??

21.05: Nemmeno il tempo di provare empatia per il povero Tom che.. BLACKOUT TIMEEEEEE!

21.57: Barbie arreda il nido d’amore l’ambulanza nello stile di Paola Marella di “Vendo Casa Disperatamente”.

22.41: “Ti comporti come se stessi perdendo la speranza” CHISSA’ COME MAI, JULIA..

24.40: Stavo per dare del cretino a Joe poi ho capito del piano e ho cominciato ad applaudire verso lo schermo.
Poi ho provato empatia per le poverette che sono rimaste deluse dal doppiogioco di Hunter.

25.56: Grazie a Dio, Barbie non ha fatto uno spiegone su cosa fosse l’ipotermia.

25.58: Pardon, mio fail.

27.32: Ma che stronzata è mai questa? LYLE. NELL’ACQUA GELATA. VIVO.

27.40: Ma che stronzata è mai questa?/2 BIG JIM. SALVA. LYLE.

28.09: Adesso c’è pure Norrie che comincia a darsi tutta la colpa. DITEMI CHE E’ SOLO PER FAR PERDERE TEMPO AD HUNTER.

28.36: Okay, sento odore di doppiogioco.

29.53: “Il mondo era in fiamme” OH SANTI NUMI, CHE CAVOLO SI SONO INVENTATI STI SCEMI DEGLI AUTORI ORA??

31.25: “Avremo dei bambini” NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO, TI PREGO NO!

33.32: Barbie che apre un forno e non vuole nemmeno tentare di emulare Sylvia Plath… CHE PECCATO. *sarcasm*

34.17: E quando mai questa poteva morire..

 

35.02: M’è semblato di vedele un cop-out

35.30: Quindi Norrie non stava mentendo prima… Ahia, sto perdendo colpi.

39.02: *fantastico sottofondo musicale composto dalla Cupola*

40.28: La Cupola si sta restringendo. MI ROTOLO DALLE RISATE A VITA.

FINE DELLA SUPER ANALISI MINUTO PER MINUTO
(A.K.A “TELECRONACA DI UNA MORTE ANNUNCIATA).

Adesso sarò serio.
.. o almeno ci provo!

Iniziamo (e terminiamo anche, se per questo) con le brutte notizie: anche “Black Ice” è da mettere nella colonna degli episodi terrificanti che questa serie ha collezionato finora.
Le motivazioni sono tante e sono sempre le solite, purtroppo.
Gli autori hanno creato un prodotto che è difficilmente recuperabile e anche queste ultime trovate (l’abbassamento delle temperature e il rimpicciolimento della Cupola) rendono ancora più ardua la visione per lo spettatore, il quale deve mettere in atto una sospensione dell’incredulità formato King Kong.
Se prima il mio motto era “la speranza è l’ultima a morire”, ora propendo per “vediamo dove gli sceneggiatori vanno a parare che voglio farmi due risate”.

E quindi non posso che proporvi il link del promo della 2×12 e darvi appuntamento alla settimana prossima!

GRAZIE A TUTTI VOI PER AVERMI LETTO!

Inoltre, un grazie speciale alle pagine: Under the Dome – Italia | Under The Dome Italia | Telefilm Italia

4 thoughts on “Recensione | Under The Dome 2×11 “Black Ice”

  1. Ahaha, bellissima recensione, vorrei poter dire lo stesso della serie 🙂

    Ma sono io oppure questa serie si chiama “Sotto la cupola” e non “Sotto quella cosa che sembra una cupola ma in realtà è una sfera rotante e rimpicciolente, come avete fatto a non capirlo subito?”

    Che poi se una comincia a farsi domande, non finisce più: se mandi in ipotermia una persona per non farla sanguinare, quando la scaldi e il cuore ricomincia a battere normale, non dovrebbe perdere sangue comunque?
    Se con una piccola scossa di terremoto è crollato subito il soffitto dell’ospedale, vuol dire che non sono più a Chester’s Mill ma sono in Italia?
    Se Julia avesse avuto un’amnesia, avrebbe comunque pomiciato con Barbie pur non riconoscendolo?
    E soprattutto, gli sceneggiatori sono davvero pagati con soldi veri?

    Però il finale mi stava piacendo, sai quando la cupola aveva iniziato a restringersi minacciando di schiacciarli tutti.
    Peccato solo che si sia fermata 😉

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...