Masters of Sex/Telefilm

Recensione | Masters of Sex 2×02 “Kyrie Eleison”

Buon pomeriggio palatini e benvenuti a questa nuova recensione di Masters of Sex!

C’è da dire che gli sceneggiatori ce la stanno mettendo tutta per mettermi in difficoltà, ci ho messo quasi venti minuti ad interpretare il titolo del’episodio >.< (che non ho ancora capito, tra l’altro)

Comunque, passiamo subito a dare un’occhiata alla puntata di questa settimana: i giochi si aprono sui due protagonisti, Bill e Ginny, nella hall del loro solito hotel; l’uomo sta gentilmente informando la collega del suo nuovo lavoro e anche del fatto che lei non potrà partecipare allo studio, almeno per il momento. Ginny, com’è ovvio che sia, non è molto felice della novità, ma per il momento non può far altro che mordersi la lingua.

Libby, intanto, si è occupata di trovarsi una nuova tata, visto che la suocera è stata rispedita a casa sua; la ragazza che ha assunto, però, non trasmette molta fiducia a Bill, che la trova troppo giovane, che se la prende con la moglie. Mmh, sono io o Bill in questi primi episodi è più acido che mai? Capisco che possa essere stressato, ma tesoro, rilassati. #StayStrongLibby

Bill inizia il suo nuovo lavoro e subito si trova ad affrontare la prima difficoltà, incarnata nel marito di Betty, che ha accompagnato la moglie da Bill perché faccia un trattamento per la felicità, in modo da poter finalmente avere un bimbo tutti loro. #Credici

Trovo triste che nessuno l’abbia informato che non sarà mai papà, ma capisco anche le motivazioni di Betty, quindi staremo a vedere come si evolverà questa storyline.

Comunque, Bill conosce la sua nuova segretaria, Barbara, e riceve una visitina di benvenuto da parte del suo capo. Non riesco a guardarlo senza pensare al fatto che l’attore ha interpretato anche l’assassino con l’ascia nella terza stagione di American Horror Story, quindi non possono pretendere che io non mi aspetti che inizi a uccidere qualcuno da un momento all’altro.

Il benvenuto è finito ed è ora di mettersi a lavoro: in questa puntata, Bill deve occuparsi di Rose, una giovanissima ragazza portata in ospedale dalla madre, che l’ha trovata svenuta in una pozza di sangue in camera sua.

La dottoressa DePaul, intanto, sta provando il discorso che deve fare per registrare un video sul test per il papilloma virus, aiutata e supportata da Virginia che riesca anche a convincerla a truccarsi un po’.

Il nostro bel dottor Austin (non mi viene il cognome >.<) ingessa il braccio di Vivian, la figlia del dottor Scully e ci informa che la moglie non l’ha proprio perdonato per la storia con la sorella e ha, giustamente, chiesto il divorzio.

Virginia sta aiutando un altro medico dell’ospedale, che vorrebbe adattare la tecnologia del dildo-telecamera ad uno strumento per fare la gastroscopia, ma man mano che il colloquio procede, l’uomo si dimostra più interessato all’aspetto sessuale dell’utilizzo dello strumento piuttosto che a quello scientifico, dimostrando scarsissima professionalità.

Se Virginia si trova in una situazione difficile, Bill non è da meno: dopo aver operato Rose per un aborto mal riuscito, la madre della ragazza cerca di forzarlo a portarla di nuovo sotto i ferri per praticare un’isterectomia, nella speranza che la vivacità sessuale della ragazza sparisca insieme al suo utero, ma Bill è contrario, perché Rose ha solo 18 anni e tutta la vita davanti. Lo so che quelli erano altri tempi, ma suvvia signora, se non si diverte a quell’età! #BadParenting

Il capo di Bill, però, si trova d’accordo con la madre e forza Bill ad operare Rose. La ragazza ci tiene a dire la sua e anche lei è d’accordo sull’operazione, perché si vergogna della propria accentuata sessualità e vuole spegnere la sua fiamma (?). l’ho trovata una scena tristissima, perché guardare una ragazza così giovane soffrire per una cosa che è del tutto naturale mi ha fatto venire il magone.

Libby, intanto, approfondisce la sua conoscenza con la nuova tata e trova anche il tempo per lamentarsi della scarsa attitudine di Bill per la paternità. Non so proprio cosa aspettarmi da questa storyline, una delle mie ship finirà male per forza, perché prima o poi Bill dovrà scegliere tra Libby e Virginia, e non lo so, non voglio.

Comunque, per tutto l’episodio Bill e Ginny si sono preoccupati di scoprire che fine avesse fatto il dottor Scully, ma sia la moglie che la figlia li hanno imbottiti di scuse e bugie, quindi Bill decide di braccare Vivian per farsi dire la verità. La ragazza crolla, liberandosi del peso di aver visto il padre compiere un gesto tanto estremo, e si confida con il dottor Masters.

La dottoressa DePaul, intanto, si fa convincere da Ginny a farsi vedere da un oncologo che le conferma che il cancro si è aggravato. Ecco un’altra storyline che non ha molte conclusioni possibili e che sono sicura mi porterà ad una crisi di pianto, però mi piace la dottoressa DePaul, è un personaggio femminile diverso dagli altri della serie e trovo affascinante il modo in cui interagisce con Virginia, perché sono caratterialmente agli antipodi, ma come squadra funzionano molto bene. #GirlsPower

Bill vorrebbe allargare la sua ricerca anche alle devianze sessuali, quali la ninfomania o l’omosessualità, ma il suo capo-assassino-con-l’ascia non ne vuole sapere e vuole che si attenga al piano originale. Bill si rifiuta comunque di sterilizzare la sua paziente e le promette che cercherà di aiutarla comunque e, nel frattempo, le consiglia di utilizzare un anticoncezionale (deduco si tratti della spirale, ma non ne ho mai vista una quindi potrei sbagliarmi), così almeno risolve il problema delle gravidanze indesiderate.

Bill, però, non è l’unico ad avere qualcosa da dire alla giovane Rose, infatti Betty si intromette e, con la scusa di portarle un mazzo di fiori, le confida che in passato anche lei aveva un rapporto difficile con la madre e che in lei non c’è niente di sbagliato. Lo so che Betty è poco più che un personaggio secondario, ma mi piace un sacco, spero le diano un po’ più di spazio perché credo che abbia del potenziale.

La puntata si conclude con Bill e Ginny che si incontrano di nuovo nel loro solito hotel, quindi la loro relazione sta continuando, ma questo mi ha fatto nascere alcuni dubbi, non avevano deciso che il lavoro era più importante della scappatella? Ginny non sta partecipando allo studio, quindi, in effetti, loro stanno avendo una scappatella. #IAmConfused

Mi scuso per la scarsità di immagini, ma tumblr non collaborava e non ho trovato gifset decenti >.<

Ringraziamo: Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Masters of Sex – Italia | Telefilm. ϟ

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...