Melissa & Joey/Telefilm

Recensione | Melissa & Joey 3×31 “Accidents Will Happen”

L’episodio di questa settimana (beh, la scorsa, in realtà) rappresenta la classica commedia degli equivoci e sfrutta il cliché più vecchio di sempre: “lei che pensa di essere incinta”.
Questo episodio ha un solo difetto (Melissa & Joey è uno show abituato a usare e riusare vecchi cliché, quindi non è questo il problema) ed è il ritornare alla situazione iniziale, come fanno fin troppo spesso le comedy.
Uno non può fare un episodio da venti minuti, tirare fuori dal cappello una guest-star speciale utilizzandola per qualcosa come trenta secondi e poi risolvere il tutto nel nulla più assoluto, soprattutto visto che non c’è stata alcuna sorpresa e già da prima di vedere l’episodio ero certa di come sarebbe andata a finire.
Spoiler Alert: Mel non è incinta.

 
Qualche sorpresa, di tanto in tanto, non fa male. Sorprendermi alla fine con il contrario, con un qualsiasi colpo di scena, l’avrei preferito di gran lunga (che ne so, la dottoressa che va a casa di Mel e dice che i risultati hanno dato esito sbagliato, una cosa qualunque).
Oltre a questo, ci sono altre cose che non tornano.

Partiamo dall’inizio, dalle due situazioni iniziali: Mel pensa di essere incinta e Lennox ha rigato la macchina ed entrambe voglio tenere nascosta la cosa a Joe, perché la prima teme che lui la prenda male e la loro relazione si guasti e la seconda perché si sa com’è Joe e farebbe di un’erba un fascio (un po’ la capisco. Una volta ho rigato l’auto – non era colpa mia! – e la cosa che mi preoccupava di più era farlo sapere a papà).

Intoppi: Joe trova il test di gravidanza nel cestino e Lennox, avendo promesso a Mel di mantenere il segreto, fa finta che sia suo, mandando in crisi Joe. Intanto, Mel va dal dottore e scopre di non essere incinta.

Ho due considerazioni da fare su questa cosa: ogni medicinale ha una sua scadenza, a nessuno verrebbe in mente di fare un test vecchio di dieci anni e fidarsi del suo responso. Non è che Mel sia esattamente povera, un test nuovo poteva pure comprarlo. E per il fatto che dovesse risultare positivo, non sarebbe poi così strano che anche un test appena comprato desse un responso non attendibile, per questo si dice di passare dal ginecologo per la conferma, prima di andare a comprare abiti premaman. (Sarebbe stato nettamente più credibile).
Secondo e qui c’è la mia più massima delusione: il senso di usare come guest-star Beth Broderick (la zia Zelda di Sabrina Vita da Strega) qual è? Anche peggio di quando hanno tirato fuori dal cappello Josh e Morgan, visto che la dottoressa ha avuto due battute in croce e una scena di trenta secondi. Potevano prendere la prima attrice che passava di lì e sarebbe stata la stessa cosa. Anzi, almeno mi sarei risparmiata la delusione e non sarebbe stato male se si fossero sprecati a dare qualche battuta più carina alla ginecologa, la mia tastiera non è così comoda come cuscino.

La luce di questo episodio si è rivelato essere Zander (di nuovo, sì), che mi ha fatto davvero ridere, in particolare nella scena con Joe, che lo mette al corrente di Lennox incinta. Il suo shock e, poverino, era lì per passare un tranquillo pomeriggio di lavoro e gli è stato rivelato che sta diventare padre dal ex tato ora fidanzato della zia della sua ex (?).
Bello il modo in cui Zander vorrebbe prendersi una responsabilità non sua, finalmente dichiarandosi a Lennox di nuovo, visto che ci giravano intorno da settimane e l’avevano notato tutti. Non è che li shippi, ma mi sono intenerita nel vederli rimettersi insieme.

 

Risoluzione: i nodi vengono al pettine. Joe scopre che il test era di Mel (pollice in su per il libro “cosa aspettarsi quando stai inaspettatamente aspettando” e quando Zander lo passa a Joe), che però non è davvero incinta. Ovviamente entrambi, sotto sotto, avrebbero voluto che così fosse, chissà se lo show li accontenterà l’anno prossimo. Io sto ancora decidendo se voglio che mettano un mondo un figlio o meno, ma potrebbe essere divertente vederli alle prese con la gravidanza.

C’è stato un momento puccioso, sul finale, con Joe che dice che sarebbe l’uomo più felice della terra se Mel fosse stata davvero incinta. Molto dolce, ma… una battuta un filo più originale? Mi bastava qualche parola diversa, tipo “sarei stato felice”. Quella dannata frase l’avrò sentita almeno dieci volte da telefilm addicted, dopo un po’ viene a noia.

 

Una piccola parte nell’episodio l’ha avuta anche Ryder, che però non mi ha entusiasmata come succede solitamente. Ormai Ryder cambia una ragazza ad episodio, non mi spreco nemmeno ad imparare i loro nomi, perché tanto non le rivedrò mai più (e poi, sinceramente, seguo Game of Thrones e lì devo tenere a mente migliaia di nomi, di casate, di storie e di Metalupi per seguire la storia senza perdermi. Non posso tenere a mente tutto!).
L’idea delle lezioni private che si risolvono con l’aiutante che si prende la ragazza, anziché quello aiutato, poteva pure essere carina, se non fosse che avrei strozzato la ragazza e il ragazzo bravo in matematica per quanto erano irritanti.
A proposito… ma C non sarebbe la sufficienza in america? Non è poi così male in materie scientifiche. Quando andavo a scuola, i miei compagni avevano dei voti in matematica che erano come la schedina del totocalcio, in confronto la sufficienza sarebbe stata come una A per loro.

Nella speranza che il prossimo episodio sia migliore, vi saluto lasciandovi il promo e i ringraziamenti:

Ringraziamo: Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Telefilm. ϟ

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...