Grimm/Telefilm

Recensione | Grimm 3×20 “My Fair Wesen”

Le puntate migliori di Grimm arrivano sempre verso il gran finale. Quello dove poi NBC ti trolla scrivendoti TO BE CONTINUED, lo sapevate che sarebbe finita così. Dalla scorsa puntata siamo entrati nel girone delle puntate finali, quelle che ti anticipano un po’ a grandi linee cosa succederà nel season finale. Da quello che abbiam visto fino ad ora abbiamo capito che il colpo grosso sarà dato dalla Royal Family, o almeno si spera. E, con l’arrivo di Theresa, si presuppone ad un grande colpo.

La settimana scorsa è stata introdotta come una Grimma novellina. Ha sempre creduto di esser pazza in quanto nessuno le ha mai creduto e nessuno le ha mai spiegato niente, fino a che non ha incontrato Nick, che dopo svariati smadonnamenti (?), è riuscito a portarla a casa sua. PESSIMA la reazione di Juliett. Seriamente, non capisco se quella donna ci è o ci fa. Se ha mai accettato la natura del suo quasi futuro marito, oppure no. Inizia a sbraitare su quanti wesen Theresa abbia ucciso, come se Nick li avesse sempre coccolati. Che poi mi chiedo di cosa si preoccupa lei, che risulta praticamente inutile sia ai wesen che ai grimm. Sì, è tornata imperterrita a non piacermi per niente. Quasi la preferivo in coma; almeno era zitta.

Theresa è frastornata da tutto questo. E’ ancora un po’ scettica alle parole di Nick e guarda con aria schifata Juliett, che deve puntualizzare il fatto che lei e Nick non siano sposati. Seconda pessima scelta. Ma non siamo qui per parlare di Juliett, che è a parer mio il personaggio più inutile. Tornando a noi, Nick si offre di aiutare Theresa a capire un po’ quello che le sta succedendo, portandola da Rosalee e Monroe, i quali hanno acconsentito di andare in woge, sotto supervisione di Nick per farle capire che non tutti i wesen sono da decapiatare. Non mi sembrava molto convinta, ma Wu chiama e sono costretti a lasciar perdere per andare sulla scena del crimine, portandosi anche Theresa e spacciandola per una studentessa di criminologia in visita sul campo.

Nonostante le raccomandazioni infinite di Nick ed Hank, Theresa non riesce a placare il suo animo, urlando che la ragazza ritrovata è sicuramente morta per mano di un wesen davanti ai poliziotti, o meglio, davanti a Wu, che ritorna con la mente alla sua esperienza. Grazie per averci fatto vedere che non è stata dimenticata del tutto questa storia. Spero che anche lui nel season finale si trovi nelle condizioni di dover sapere per forza. Non ho proprio digerito il fatto che abbiano preferito farlo internare piuttosto che raccontargli la verità, quindi spero si trovino costretti a dirgliela. Anche Wu deve sapere.

I due detective si vedono costretti a portarsi dietro tutto il giorno Theresa, che con i suoi modo poco convenzionali li aiuta a risolvere il caso, anche se crea non pochi problemi. O meglio, niente che non avrebbe fatto anche Nick. Bisogna ammettere che è stato il caso risolto nel minor tempo possibile. Mi ha ricordato White Collar agli albori, quando l’FBI ha deciso di prendere Caffrey come consulente, e poco a poco, ha aiutato a risolvere tutti i casi. Spero davvero che venga promossa come personaggio regolare per la prossima stagione e che continui a lavorare fianco a fianco di Nick. Nonostante siano come due sconosciuti al momento, qualcosa li collega e lei si è subito aperta, raccontando dei suoi genitori, morti per mano di un wesen. Al che mi è sorta una domanda: se il gene del Grimm si tramanda, dovevano essere Grimm anche i genitori. Lei racconta di aver visto questa bestia e di essere scappata; e se i suoi fossero riusciti a salvarsi? Immaginatevi se la madre fosse la madre di Nick. Lei al tempo aveva affidato Nick a sua sorella; tra un wesen decapitato e l’altro avrebbe potuto anche divertirsi e partorire una nuova Grimma.

Spendo due parole sul caso della settimana perchè tengo a dire che sembra un nuovo programma di Enzo Miccio. La Famiglia, tre ragazze e un negozio di abiti firmati; chi riuscirà a portare più vestiti senza farsi beccare? Questa settimana la sfida non è stata superata da Camy che per punizione viene eliminata dal gioco. Al posto di Enzo Miccio c’è Ken, non il marito della Barbie privo degli attributi, ma un bel manzo con TUTTI gli attributi al loro posto e dei sur plus. Il manzo è in realtà una sanguisuga!wesen che ciuccia il sangue delle sue vittime fino a prosciugarle. Il senso di quell’uomo non l’ho ben capito, e mai lo capiremo, perchè Nick gli ha sparato ben quattro colpi di pistola per salvare Theresa, che era riuscita appunto ad intrufolarsi nel covo. E pur accusandola di aver fatto non pochi danni, ha portato in salvo le due ragazze rimaste a fare le Cenerentole della situazione.

Spendo altre due parole per Adalind e la sua storyline. Noia mortale. Spese le mie due parole. Se fino alla scorsa settimana ero entusiasta, ora mi hanno proprio stufato; motivo per il quale SPERO in un finale da mascella a terra, perchè davvero non se ne può più. L’hanno tirata troppo per le lunghe, sia prima che dopo, e che Adalind faccia il doppio gioco lo sappiamo sin dalla notte dei tempi. L’unica cosa che suscita ancora il mio interesse è capire se anche il Capitano stia facendo una sorta di doppio gioco contro Nick, oppure no. Si presume che Viktor la volta scorsa abbia dato il compito di cercare la Chiave ad Adalind, che va a frugare tra le cose di sua madre per cercarla, ma a quanto pare la suddetta chiave è in possesso di un uomo con un piede nella fossa. Non mi pare sia qualcuno che abbiamo mai visto, quindi mi scuso subito se fosse il contrario e la mia memoria mi giocasse brutti scherzi.

COMMENTI RANDOM
– Il matrimonio tra Rosalee e Monroe, si fa ancora? Perchè abbiamo passato puntate a parlarne e poi è sparito nel nulla.
– Teniamoci Theresa e diamo indietro Juliett.
– Se proprio vogliamo tenerci Juliett, ridatemela insieme al Capitano; non ho mai detto quanto io shippassi lei e il Capitano.
– Rivedendo i flashaback sulla madre di Adalind ho notato che è la stessa attrice che interpreta la madre di AnnaBeth in Hart of Dixie ed ho avuto un trauma.
– Dateci delle spiegazioni logiche e plausibili con questa Royal Family oppure lasciate perdere.

Vi lascio con il promo della prossima puntata.

RINGRAZIO:  Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Serie Tv, che passione ღ | Serial Lovers – Telefilm Page |Telefilm Passion ღ | Serie Tv e film time | Film e telefilm ossessione.

Annunci

4 thoughts on “Recensione | Grimm 3×20 “My Fair Wesen”

  1. Interessante la teoria su Trubel figlia anche lei di mamma GrimmA…! Sai che mega-plot-twist!??
    Juliette davvero non si sa se ha ancora in circolo il veleno scaturito dal graffio del gatto o cosa, ogni tanto mi si cristallizza concettualmente come nemmeno la peggiore delle bigotte!
    Giuro ho pensato anche io che per un attimo fosse Real Time…! E soprattutto appoggio in pieno “WU DEVE SAPERE!!!!”, povero cucciolo lui XD

    "Mi piace"

    • Mi è venuta in mente un’altra teoria! Se fosse inveve figlia di zia Marie? Mamma Grimma quando era sull’aereo con Adalind ha detto una frasw, piuttosto ampia di senso. Alla domanda ‘hai figli?’, lei risponde ‘li aveva mia sorella’. Dopodichè hanno fatto vedere il flashback che affidava Nick a Marie. Ma, se ritorniamo alla S1, Nick non ricordava molto bene la zia, ne sapeva che cosa fosse un Grimm, cosa che mi fa pensare che non è stato in contatto con lei per molti anni. E non c’era anche un pseudo uomo nella vita di Marie, che era morto anni prima? Okay, stando agli anni di Trubel forse non coincide tutto, ma sappiamo che negli show non sono gli anni a fermare gli autori. lol.

      Wu deve sapere per forza. Secondo me ci trolla tutti alla fine dicendo ‘io ho sempre saputo’ perchè Portland ormai sta diventando come Mystic Falls e Beacon Hills. È sostanzialmente impossibile non sapere.

      "Mi piace"

      • Laurea Honoris Causa in teorie Grimmistiche! Effettivamente potrebbe starci….chissà! Sicuro che la parentela c’è XD

        Buahahaah sì, oramai mancano i Vampirla che si sparano le pose e siamo alla frutta! (o un personaggio inutile tipo Jeremy Gilbert…ah, aspetta…è Juliette!)

        "Mi piace"

Rispondi a notforyourears Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...