Telefilm

Recensione | Friends with Better Lives 1×02 “Window Pain”

E’ passata una settimana di stand by per noi, ma per i produttori e per il gruppo di amici di Los Angeles son già passati quattro mesi. Cos’è cambiato in quattro mesi? Tutto e niente. Non hanno smesso di farci ridere con doppi sensi come se piovesse, battute sarcastiche e scene esilaranti, ma le loro vite sono andate avanti e li ritroviamo in nuove fasi delle loro vite.

Andi e Bobby hanno superato alla grande, a quanto vediamo, la loro crisi di monotonia matrimoniale, tanto che sono in attesa del loro secondogenito. Se normalmente una donna in gravidanza attraversa il periodo delle voglie, Andi deve attraversare varie fasi, tra le quali il super olfatto, che provoca la prima lite tra Jules e Lowell.

La bionda, oltre ad indossare i vestiti delle Barbie, tende ha fare ogni cosa che fanno i suoi fidanzati e questa volta si tratta di dirigersi verso uno stile di vita più sano: diventare vegetariana. L’impresa non le riesce molto bene e va sniffando di nascosto da Lowell la carne sulla pizza di Bobby, fino a che il male, ergo la mia adorata Kate, la tenta come il diavoletto sulla spalla, con un hamburger. La tentazione è troppo forte e Jules si immerge in una passione travolgente con il panino sotto gli occhi allibiti degli altri clienti nel locale, e la faccia soddisfatta di Kate.

Quando tutti gli amici si ritrovano nel salotto Bobby ed Andi, quest’ultima odora hamburger ad una distanza chilometrica e seguendo la scia come un cane dell’FBI, arriva dritta alla Barbie!Jules che si trova costretta a confessare al suo fidanzato ciò che ha fatto. Per Lowell è stata dura, ma si sa, se son rose fioriranno e nonostante sia stato ferito nel profondo, riesce a superare la situazione, giurando sincerità come se non ci fosse un domani da ora in poi.

La scorsa volta non ci avrei scommesso un soldo di cacio su loro due. Mi son dovuta ricredere; sono scemi entrambi, non saprei dire chi più dell’altro, quindi hanno un potenziale per stare insieme fin che morte non li separi. Seriamente, dove l’hanno raccolto lui? Inoltre, devo ricredermi anche sul fatto “Lowell bello da vedere”. A guardarlo bene, non è tutto questo bel vedere. Era meglio senza maglietta. 

A proposito di Evil Kate, la very single del gruppo si cimenta in un nuovo progetto: aiutare Will, che ha superato ormai il divorzio dalla ex moglie, a rimettersi sul mercato e a rimorchiare. L’orgoglio di Will prevale e lui rifiuta spudoratamente l’aiuto dell’amica, decantando quanto lui sia bravo con le donne, tanto quanto lo sono le tarme dal dottore. Si cimenta in approcci nella zona formaggi del supermercato, fallendo miseramente, e dovendo correre ai ripari da Kate, chiedendole aiuto.

Kate lo trascina al pub e scopre quanto lui sia impacciato ed impedito a rimorchiare le ragazze a tal punto da mettersi in mezzo, spianargli il territorio con una ragazza al bancone e fuggire in bagno. La tattica sembra funzionare, ma la ragazza riserva una sorpresa: two gusti is megl che one. Non vuole solamente Will, ma anche Kate e la cosa scaturisce una serie di situazioni esilaranti-imbarazzanti in cui i due amici si ritrovano in mezzo. Arrivati a casa della ragazza, entrambi vengono baciati dalla suddetta, per poi ritrovarsi in cucina a discutere su chi piace di più metaforandosi (?) come piatti di portata di un menu.

Nessuno dei due ci sta ad essere solamente l’antipasto, e partono con un botta e risposta che finisce per crollare quando anche la ragazza abbordata al bancone capisce che Will e Kate sono da shippare come se non ci fosse un domani. Giuro, speravo in un loro bacio finale, ma credo che sia meglio così. Non affrettare le cose, per poi gustarsi la scena, se e quando arriverà.

Please, datemi questa ship. Li shippo tanto quanto Amy e Sheldon di The Big Bang Theory. Sono fatti per stare insieme. Li voglio insieme ad una condizione: che non mi rovinino il sarcasmo e il cinismo di Evil Kate. Perchè è perfetta così com’è. Idem per Will. 

La tensione sessuale non c’è solamente tra loro due. Andi è passata dalla fase ‘sento ogni odore‘ alla fase ‘violento mio marito’. Si è trasformata in una sorta di ninfomane senza sosta, e Bobby ben contento, sfratta tutti gli amici dal suo salotto per darsi alla pazza gioia con sua moglie. Qualcuno però avrebbe dovuto spiegargli che doveva prendere il ‘senza sosta’ alla lettera, perchè dopo l’intera notte è stremato, ma pronto a tornare alla carica la sera dopo. Povero Bobby. Lui si è ricaricato ma la fase successiva della gravidanza di Andi è dietro l’angolo: quella dei rutti e delle puzzette.

Credo siano, per il momento, quelli che mi piacciono di meno nel gruppo. Non li vedo come gli altri. Fanno ridere sì, ma come coppia. Hanno dei piccoli momenti esilaranti, ma niente di eclatante, fino ad ora. Ma siamo solamente al secondo episodio, quindi vedremo cosa ci riservano.

Vi lascio con il promo del prossimo episodio.

RINGRAZIO: TelefilmSeries.Com | Diario di una fangirl. | Serie Tv, che passione 

One thought on “Recensione | Friends with Better Lives 1×02 “Window Pain”

  1. Puntata fantastica come la recensione! :*
    Adoro troppo Will, è appurato! Kate è stata fantastica sopratutto quando inizia la sfida con Will a chi è più sessualmente appetibile ahahah XD Sono una coppia fantastica, spero che li facciano mettere insieme e, come hai detto te, senza rovinare i loro splendidi caratteri! 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...