Telefilm/The Tomorrow People

Recensione | The Tomorrow People 1×18 “Smoke and Mirrors”

Partito come uno show che avrebbe potuto dare molto solo se avesse giocato bene le sue carte, con protagonista il cugino sbarbato di Stephen Amell – che, nel frattempo, dormiva sonni tranquilli grazie al successo di Arrow -, The Tomorrow People ha avuto la capacità di diventare più interessante ad ogni nuova puntata, introducendo nuovi personaggi senza cadere nella trappola infernale della non-continuity – in pratica senza dimenticarne nessuno per la strada. L’episodio scorso, “Endgame” – che a proposito mi scuso di non aver recensito, ma i miei impegni da maturanda mi tengono sempre più lontana dal pc -, ad esempio avrebbe potuto essere benissimo un finale di stagione coi fiocchi, uno di quei finali che ti lasciano con il fiato sospeso per tutti e 42 i minuti e che si concludono con un grosso punto interrogativo. Ma, per fortuna, mancano ancora una manciata di episodi prima di salutare Stephen, Cara, John, Jed e tutta l’allegra-o-forse-no (considerando come si stanno mettendo le cose) combriccola, quindi smettiamola la smetto di perdermi in tutte queste chiacchiere, e passo subito a parlare dell’episodio di questa settimana.

Prima, grossa novità per i nostri eroi: Jedekiah è stato spodestato dal trono dell’Ultra dal Fondatore, il quale insiste a farsi chiamare Bathory, forse in onore della sua parentela con l’omonima contessa che faceva a pezzettini la gente perchè credeva che fare un bagno nel sangue altrui l’avrebbe mantenuta bella e fresca come una rosa. Insomma, quale modo migliore di presentarsi con un cognome così creepy per guadagnarsi la fiducia degli altri? Il tutto condito da una lacrimevole sceneggiata sulla nuova politica non violenta che l’Ultra dovrà adottare, ora che a comando c’è lo stesso caritatevolissimo uomo che ha fatto torturare la figlia per vedere se poteva tornargli utile o meno. A chi vuole darla a bere?, direte voi. Ma la risposta è semplice: a Stephen! Sarà il mio amore viscerale per Jedekiah a farmi vedere le cose in questo modo, ma mi chiedo: Stephen non riesce a fidarsi di suo zio perchè quest’ultimo lo ha bellamente preso in giro per qualcosa come diciassette puntate, e ci sta, ma fidarsi di un perfetto sconosciuto che afferma di aver fatto praticamente la stessa cosa e di cui persino suo padre, anni prima, non si era fidato? Non riesco a capirlo.

Il lavoro dell’Ultra comunque deve continuare, ed Hillary – neanche a dirlo – ci tiene particolarmente a fare bella figura con il suo nuovo capo. Quindi localizza uno uguale a Fiorello un Homo Superior che utilizza i suoi poteri per metter sù incredibili (giustamente…) spettacoli di magia, e corre subito a dirlo al Fondatore, per ottenere il suo consenso di portarlo all’Ultra. Stephen, in un incerto barlume di lucidità, le fa notare che forse non è prudente fidarsi così tanto e a prescindere del loro nuovo capo, ma Hillary se ne frega e già che c’è ne approfitta per scommettere con lui riguardo le vere intenzioni del Fondatore con l’intento di portarsi Stephen a letto in un modo o nell’altro.

E così, sia la coppia Stephen ed Hillary sia Cara e John si mettono sulle tracce di questo simpatico personaggio, ed è a questo punto che inizia il Cara-dovreiprendereunadecisione-show: il fatto che trovarlo diventi una priorità anche per i Tomorrow People, è più che altro dovuto alla gelosia di Cara nei confronti di Stephen e della sua attraente partener, perchè Cara – a questo punto mi sembra ovvio – vuole avere un’assoluta priorità su Stephen, non ha alcuna intenzione di lasciarlo andare anche se lei ha scelto John. Lo ha dimostrato con la storia di Cassie, quando il fatto che Stephen avesse una particolare connessione anche con lei l’aveva particolarmente indispettita, e lo ha dimostrato in questa puntata. E’ come se gli autori stessero facendo di tutto per renderla un personaggio antipatico ed incoerente, perchè fino ad un episodio fa sembrava aver fatto un piccolo passo avanti, ma ogni volta che succede ne fa due indietro, e torniamo sempre al punto di partenza. Una cosa che a lungo andare, non so a voi, ma a me dà noia. Da una parte però la ringraziamo: grazie, perchè le scene dove lei ed Hillary si lanciano evidenti frecciatine – del resto la povera Hillary si è vista sabotare il suo appuntamento con Stephen – e quelle immediatamente successive in cui se le danno di santa ragione, in apparenza per accaparrarsi il nostro simpatico maghetto, in realtà per dimostrare a Stephen chi delle due è la femmina alfa, sono state tra le più esilaranti dell’episodio. Un po’ meno esilaranti sono state le espressioni di John, che ha fin da subito compreso la situazione e le reali motivazioni di Cara, e che si trova ancora una volta succube della volubilità di quest’ultima. Figlia mia metti il piede in una scarpa sola (?) e lascia in pace questo poveraccio. Comunque, se c’è una cosa che bisogna riconoscere a Cara Coburn è che sia lei la regina delle #badass, e non ci sorprende quindi che abbia la meglio su Hillary e riesca a portare l’Homo Superior – che nel frattempo dimentica di potersi teletrasportare via e resta a guardare la scena comodamente seduto su morbidi sacchi di spazzatura… già, perchè? – dagli altri Tomorrow People.

Il Fiorello del nuovo continente in realtà non è imparentato con i nostri connazionali, ed il suo vero nome è, infatti, Lorenzo Monty Il Magnifico. Peccato che, quando si ritrova nel covo dei Tomorrow People, si rende conto di non essere speciale per niente, o quanto meno di non avere l’esclusiva sulle sue particolari abilità. Sfido chiunque a non averlo trovato tenerissimo, quando dice a Cara che, piuttosto che essere mediocre sottoterra, tanto vale esserlo in superficie. Neanche a dirlo, una volta sù il Fondatore ed una squadra assurdamente armata di agenti Ultra riescono a catturarlo, e gli iniettano qualcosa che Stephen inizialmente identifica come lo stesso siero che usava Jed per privare gli Homo Superior dei loro poteri. Invece, non si tratta altro che di un localizzatore, e questo contribuisce ad insinuare il dubbio nella testolina bacata di Stephen riguardo la questione Jedekiah vs Fondatore.

Jedekiah, dal canto suo, non se la sta passando affato bene. Lo vediamo aggirarsi con la barba – ovaries explosion in 3… 2… – nei vicoli di New York, cercando di avvertire il nipote circa le reali intenzioni di Occhibelli. Ma, siccome, come sappiamo, Stephen è un po’ duro di comprendonio, Jed irrompe direttamente a casa sua, e minaccia Luca con una pistola per obbligare Stephen a rivelare al fratellino i suoi poteri, perchè “non è più tempo di segreti”. Luca ovviamente non la prende affatto bene e scappa via, ed è soltanto grazie ad Hillary che Stephen riesce a ritrovarlo.

Giustamente Hillary pensa di approfittare della situazione per chiedere il suo compenso, e finalmente riesce a gettarsi nelle braccia (e nel letto, ndr.) di Stephen. Vorrei sottolineare il fatto che questa poverina ci ha provato per una puntata intera: prima con la storia della scommessa, poi trasformando un’imboscata dell’Ultra in un appuntamento a due, e adesso finalmente è riuscita nel suo intento. E vi dirò, a me questi due piacciono: non sono affatto noiosi o scontati, passano più tempo a discutere che ad andare d’accordo eppure hanno una chimica assurda. Oltretutto, almeno Hillary ha scelto lui, lui e basta, e questo le fa acquistare non immaginate quanti punti ai miei occhi, soprattutto se l’altro personaggio femminile di riferimento è Cara. Persino Stephen – che, sottolineo, è un adolescente in piena esplosione ormonale – le fa la ramanzina, facendole notare che lei sta con John e che da lui non può pretendere più niente. Diglielo, Stephen!

Ovviamente John non è affatto estraneo a questa situazione. Tenta di distrarsi con una partita a scacchi con Tim, ma neppure questo gli è concesso, dato che il sistema viene hackerato da Jedekiah e John comprende l’invito che quest’ultimo gli sta facendo. Ora, permettetemi di fare la fangirl: soltanto io ho colto la somiglianza con le scene in cui Magneto e Charles Xavier (X-Men, anyone?) giocano a scacchi? Persino il rapporto trai due tutto sommato potrebbe rispecchiare quello di Jed e John, per certi versi. Comunque, durante l’incontro Jed convince John a fidarsi di lui e si fa seguire nel posto in cui tiene Roger, alla vista del quale John non riesce a trattenere le lacrime. E a momenti neanche io. Perchè gli occhi azzurrissimi di Luke Mitchell che diventano tutti lucidi sono un duro colpo al cuore, e perchè Jedekiah continuava a chiamarlo “kid”, rivolgendosi a lui quasi con sofferenza. Io non so se possiamo realmente fidarci di Jedekiah (ma propendo per un sì) piuttosto che del Fondatore, ma qualsiasi cosa accada, spero tanto che il rapporto paterno tra lui e John venga approfondito e possa tornare quello di un tempo. Mi piacerebbe vederlo combattere per quello che è stato come un figlio per lui, nel tentativo di riacquistare la sua fiducia… sarebbe veramente quel tocco in più che renderebbe le dinamiche dello show assolutamente perfette.

Le sorprese non sono ancora finite, dato che, più ci avviciniamo al season finale, più gli episodi diventano densi! Stephen, che al contrario di John, di Jedekiah non si fida per niente, acconsente di sottoporsi ad una prova della fantomatica Macchina che aprirà il portale verso il Rifugio, il paradiso terrestre degli Homo Superior. Stephenscemo. Sono diciotto episodi che agisce in funzione di suo padre, ora glissa sul fatto che suo padre, del Fondatore e di quella Macchina, non si è mai fidato? Mi rifiuto di crederci.

You don’t say Jed?

Vi lascio al promo del prossimo episodio, che è meglio!

Ringraziamo: Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Telefilm. ϟ | Serie Tv, che passione | Beyond the Good and the Evil | • Telefilm Dependence • | The Tomorrow People Italia | Robbie Amell Italia | The Tomorrow People Italia | Peyton List Italia | Telefilm Addicted ϟ | MVM Telefilm | Emozioni da Telefilm | Serie Tv e film time | Telefilm. Un amore incondizionato | » Flawless ship. | Film e telefilm ossessione. | Luke Mitchell Italia | Luke Mitchell Italia | The Amell Mania | Luke Mitchell Fans; | Do you trust me? » Jastrid

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...