Revenge/Telefilm

Recensione | Revenge 3×17 “Addiction”

Bentornati con Revenge! A causa d’impossibilità di TheFailedGirl, per questa settimana mi occupo io della recensione, facendo anche dei rimandi allo scorso episodio.

Dopo gli avvenimenti della scorsa settimana, di cui, i principali: il divorzio ottenuto da Emily, la scoperta che anche Pascal – ma và? – è implicato nel complotto di David Clarke e l’arrivo di un nuovo personaggio, conosciuto in cella, di Nolan, Revenge torna. Non proprio al suo meglio e ci sono state delle trame in questo episodio che definire riempitive è fare un complimento, ma diciamo che c’è stato di peggio.

Pascal LeMarchal, che già nella 3×16 aveva dato segni di interesse nei confronti di Queen Victoria – ricordatevi che, in Revenge, i maschi si dividono in due parti: quelli sotto i quaranta che corrono dietro ad Emily e quelli sopra i quaranta che corrono dietro a Victoria. Di questa categoria c’è un’unica eccezione, Nolan, perché lui è una razza superiore -, in questa puntata i suoi sentimenti per lei esplodono e fa di tutto per conquistarla, facendole regali su regali, arrivando pure ad affittare un quadro famoso per lei.
Oh, sì, Pascal è tanto… galante, ma qualcuno mi spiega perché per venti e rotti anni non abbia mai tentato questo incessante corteggiamento, se ci teneva tanto? Certo, era sposata con Conrad, ma importava davvero tanto? (Coff-coff… David Clarke).

 

Intanto, Emily, mentre si strugge sull’anello regalatole da Aiden, mostra interesse verso Pascal, visto che la lettera riguardante suo padre, trovata la scorsa settimana, presenta la stessa scrittura di quell’uomo.
Ad Emily manca Aiden, quello sguardo sarebbe più che sufficiente se non fosse lei stessa a confermarlo venti minuti dopo. Forse pensa a come avrebbe potuto – e in fondo voluto – mollare tutto e portare a compimento quello che quell’anello significa – e io forse oggi mi sto lasciando trasportare dal romanticismo –.
Per quanto riguarda Pascal. Mi è piaciuto tantissimo vedere Emily – e Nolan. I miei Partner in Crime sono tornati! – agire come al suo solito per portare a compimento il suo piano.
Pascal nasconde qualcosa e lei fa di tutto per rigirarselo. È stata piuttosto brava, come al solito, peccato solo che Pascal sia un pelo più furbo di quelli con cui di soli Emily ha a che fare.
Mentre complotta con Nolan un modo per avvicinarsi a Pascal e carpire i suoi segreti, Emily fa la conoscenza di Javier, l’amico di Nolan, che occupa casa sua visto che ha dato l’indirizzo agli agenti per i domiciliari.

 

Questa scena, prevedibilmente – dovete sapere che sono una delle persone che non si fa problemi a shippare Nemily, sebbene mi piacciano anche come amici -, mi è piaciuta moltissimo. Fino alla scorsa stagione, Nolan non sapeva proprio come identificare Emily (sua la battuta: This is my… my… Emily), mentre ora tranquillamente la definisce la sua migliore amica, lei sorride dolcemente e non ribatte. È una cosa così carina che i miei poveri sentimenti sono esplosi.

Javier, come abbiamo scoperto, è della stessa risma di Nolan, quindi è un genio informatico e direi che per ora mi è simpatico. Certo, il suo tentativo di avvicinarsi a Charlotte imparando le cose a cui lei piacciono è un po’ falso, visto che evidentemente la frase “si te stesso” proprio non rientra nel suo vocabolario, ma se riuscisse a rendere Charlotte un po’ più di una marionetta di Daniel mi andrebbe bene.

Passiamo ora alla carognata degli autori, quella che io e TheFailedGirl avevamo preventivato da tempo.
Stranamente, nonostante gli avvenimenti delle scorse puntate – ricordo che Margaux aveva cacciato Daniel dalla redazione perché “gli affari sono affari” -, i due vecchi amici passano tranquillamente del tempo insieme e chiacchierano. C’è da dire che l’intento di Daniel non è per nulla innocente, anzi, sebbene avesse promesso alla sorella di non ferire Jack, lui ha deciso comunque di portare zizzania. Insinua nella mente di quella che fino a una settimana fa – vabbé, ormai due – era intelligente, che Jack passa del tempo con Emily perché sono più che amici e che la spinga ad accettare la proposta di lavoro che le hanno fatto a Roma per togliersela dai piedi.

Margaux ci crede!!! Questo è assurdo e non torna per nulla! Quando Margaux aveva riferito della proposta di lavoro a Jack, lui inizialmente avrebbe voluto che lei rifiutasse. Gli dispiaceva, non voleva che lei partisse, ma che, anzi, rimanesse negli Hamptons con lui (sinceramente, vi consiglierei di partire entrambi, ma non sono io a decidere). In seguito, visto che l’ama (già, sì! Gli autori tra due episodi lo dimenticheranno, ma per ora è così), pensa che la cosa migliore per lei sia di non perdere questa buona opportunità e le consiglia di pensarci bene prima di rifiutare. In altre parole: non ha senso che poi lei si arrabbi con lui dicendo che la spinge a partire, perché non è VERO!

 

Volete sapere il perché di questo cambio di ruolo? Semplice, in qualche modo bisogna riportare Emily e Jack in gioco come coppia, quindi bisognava forzatamente togliere di torno i vari rivali.
La scena in cui Emily e Jack chiacchierano al locale mi ha fatto ridere da un parte e dall’altra no.
La parte buffa è che Emily e Jack si stavano confidando sulle rispettive storie d’amore, scambiandosi consigli. Sì, come due amiche del cuore. GIÀ.
Lei pensa ad Aiden, lui è legato sentimentalmente a Margaux, non c’è di più tra di loro e va benissimo così. Eppure, sono convinta che riporteranno in gioco prima o poi (più prima che poi, temo) il tanto declamato True Love dall’ABC, perché quel canale è fissato con i True Love, anche dove non ci si piglia proprio.
Ma guarda un po’. Jack conforta Emily e Margaux passa proprio in quel momento, che strano.
Sapete perché questo sviluppo non mi piace? Perché non sta in piedi ed è tiratissimo, solo perché tre anni fa qualcuno ha deciso che Emily e Jack dovevano stare insieme. Peccato che ne sia passata di acqua sotto i ponti da allora.

Daniel e sua madre parlano di uomini? Sono finita in un universo parallelo? E poi, non credo che a Daniel basterebbe quello che resta della sua miserevole vita per conoscere la lista di tutte le fiamme di sua madre. Mentre si scambiano queste confidenze, veniamo finalmente a scoprire la dolcissima storia d’amore di Victoria e Pascal di trent’anni prima, che era finita a causa di un tradimento. No, non di lei, di lui.
Inoltre, la regina delle fiamme di gioventù (ci torno dopo su questa cosa, perché c’è qualcosa che non mi torna) e l’ameba scoprono che Emily si sta avvicinando a Pascal organizzando un evento e loro decidono di metterle i bastoni tra le ruote, tanto per cambiare.

Dopo essersi confidata con Jack, Emily decide di provare a riprendersi Aiden e lo rintraccia alla Bermuda.

 

Voglio dire… questa ha un evento da organizzare eppure prende l’aereo per vederlo, si vede che ci tiene.
Mi sono quasi stupita, però, quando lo ha ammesso con le parole, perché lei non è proprio il tipo che certe cose le dice ad alta voce, fa un po’ la ritrosa. Aiden avrebbe dovuto perdonarla anche solo per questo grosso sforzo. Invece no, il signorino è ferito e le parole di Emily non gli bastano per fare marcia indietro. Non è una critica e sto sorridendo mentre scrivo, perché trovo la cosa tenera. Emily torna negli Hamptons, anche se secondo me ha mollato l’osso un po’ troppo facilmente. Penso che Aiden avesse solo bisogno di uno sforzo in più, per cedere.
Dopo questa parte abbastanza seria… ma voglia parlare di quanto è sexy Aiden con la barba? Io non sono tanto per gli uomini con la barba, tranne alcune eccezioni, ma qui… wow, sono davvero impressionata e… la mia tastiera è tutta sbavata! Dammit!

All’evento organizzato da Emily, si presenta praticamente tutta la gente che “conta” negli Hampton e quando riunisci una tale congrega di personaggi, non può che accadere di tutto e di più. Iniziamo dalle cose poco importanti, tipo Charlotte che viene abbordata dall’amico di Nolan. È quasi strano pensare che fino all’anno scorso lei era insieme a Declan (ho dovuto pensarci per rammentare il suo nome) e che i due facessero il possibile per annoiarmi. Priceless (senza prezzo), invece, la faccia di Daniel, dopo che Emily gli restituisce la carta di credito usata per pagare la festa (se sapesse che lei avrebbe potuto benissimo pagarsela, se avesse voluto). Margaux e Jack hanno una discussione che sembra chiudersi abbastanza bene, ma sinceramente temo sia l’inizio della fine.

Infine (e si arriva al pezzo forte), Pascal – vecchia volpe! – sfida Victoria ed Emily a dare il via ad un’epica battaglia sul tavolo da gioco.
Siamo all’ultima mano e – Emily divorziata è divertente da morire, perché tira fuori colpi davvero bassi, come sventolare l’anello di Daniel o la sua carta di credito! – Victoria ha la mano vincente, però finge di perdere e Pascal si porta via Emily, la vincitrice pubblica. A parte che, secondo me, era palese che Victoria avesse una buona mano, la sua faccia da poker fa schifo!
Sembra che Emily abbia ottenuto ciò che voleva e chiede infatti a Pascal di essere suo alleato contro i Grayson, peccato che Emily si accorga che Pascal la stia registrano e se ne vada prima di fare rivelazioni compromettenti.
Con l’aiuto di Conrad e con l’offrirsi di tenere d’occhio Emily per lei, Pascal ottiene il perdono di Victoria e la loro storia d’amore ricomincia. (#Davverononmiinteressa)

 

Ora, quello che non mi torna: io pensavo che Victoria avesse lasciato il pittore della prima stagione per mettersi con Conrad, qui si dice che ha lasciato Pascal e poi è passata a Conrad. Buco di trama oppure i tre grandi amori sono stati mooolto ravvicinati?

Non potendo manovrare Pascal, Emily si trova di fronte ad un vicolo cieco, ma ecco che Aiden corre in aiuto di lei e di Nolan, scoprendo il nome dietro “T.W.M.”: “Trevor Warren Mathis.” Ma guarda un po’ il caso, anche il padre di Aiden è implicato con Conrad. Ma c’è qualcuno che non è implicato? Dico: uno?
Aiden dice di non essere tornato per Emily, ma intanto è tornato. Su, Aiden, non farti pregare troppo.

 Varie ed eventuali

– Ameba!Daniel vaneggia come al solito. A parte la carognata con Margaux, di cui ho già parlato, cos’era quel suo “attaccherò i suoi amici” riferito ad Emily? In questa puntata, non combina molto, a parte insinuare il dubbio in Margaux – tra l’altro andando contro ai desideri della sorella -. Non so se per mancanza di spazio (era necessaria la love story di Victoria e Pascal?) o solo perché lui Revenge sono sa nemmeno come si scrive.

– Orribile il momento cuore a cuore di Conrad e Stevie. Lei mi piace e lei si era davvero aperta con lui, peccato che Conrad, evidentemente, l’abbia fatto solo per aiutare Pascal. Conrad rimane sempre se stesso, un uomo che sa bene quando e come fingere per rigirarsi le cose. Stevie mi ha fatto tanta, tanta pena. Sono contenta però che alla fine abbia rinunciato a ricominciare a bere, sarebbe stato molto triste.

Ringraziamenti e promo della prossima puntata (di domani!):

Ringraziamo: Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Telefilm. ϟ | Serie Tv, che passione ღ | • Double Infinity • | • Telefilm Dependence • | Serial Lovers – Telefilm Page | Telefilm Passion ღ |Double infinity ∞ Revenge | Telefilm. Un amore incondizionato | Telefilm Revelations | Emozioni da Telefilm | Emily Vancamp Italian Fans ϟ | Serie Tv e film time | Film e telefilm ossessione. | All you need is Telefilm • | Long life to David Clarke ∞

4 thoughts on “Recensione | Revenge 3×17 “Addiction”

  1. A me gli uomini con la barba piacciono. Vedi anche Jed in TTP, ma AIDEN!!!
    Detto questo… io e te siamo soulmate per quanto riguarda Revenge perché la pensiamo ugualissima! E lo sapevamo già quindi non devo aggiungere niente a quello che hai detto tu.
    Comunque Pascal e Vicky proprio che non mi piacciono, mi disturbano le loro scene. Cioè, lui è carino, sì, ma come hai detto te la cosa non sta in piedi e quindi spero la facciano subito presto. Forse meglio i battibecchi e le alleanze con Conrad.
    Anche a me Stevie piace e anche se Jack s’è fatto più bello mi sta sempre in quel posto lì, insieme al TrueLove del piiiiiiffero!
    Il papà di Aiden lo sapevamo che era invischiato in ‘sta cosa, no? Non hanno dato la colpa a lui per aver messo la bomba sull’aereo?

    Piace a 1 persona

    • Anche Jed in TTP faceva la sua figura, accidenti. Tutto arruffato. Q___
      In effetti, anche secondo me Vicky sta meglio con Conrad. Quando si tratta di complottare, loro hanno un’affinità, che tra lei e Pascal proprio non c’è.
      Lo avevo già detto del padre di Aiden? O__O Proprio l’avevo rimosso. XD

      Piace a 1 persona

  2. A me tutte ste nuove coppie non piacciono proprio. Sono mezzi scemi per tirare avanti la solfa (e noi sceme che non rinunciamo a vederla, per dire se ABC mi cancella Revenge spacco la tv XD).
    Non capisco se Javier si sia intortato Charlotte per conto di Nolan o per conto suo. Non capisco se Pascal sfrutta Victoria per i suoi scopi o per “amore”. Patetico il discorso con Conrad, colpo basso per tutte le femministe del mondo, ok che Victoria è ‘na stronza, ma è una donna e non una merce di scambio, cazzo.
    Ho avuto quasi paura che mi rimettessero insieme Conrad e Stevie, poi per fortuna non è successo!
    Emily dovrebbe starsene un po’ da sola. O meglio, con Nolan a complottare. A me dispiace che abbiano mandato all’aria il matrimonio,ma adesso che Aiden è tornato ci metteranno un nanosecondo a finire di nuovo insieme e a destare ancora piu sospetti in Vicky.
    Pascal conosce suo padre, Oh! Oh! Oh!

    Come sempre le mie domande non-sense a fine commento:

    Perchè Emily e Victoria si pettinano alla stessa maniera durante gli eventi di gala?
    E perchè Jack quando bacia Margaux le mette sempre una fastidiosissima mano sul collo?

    Piace a 1 persona

    • Credimi, queste nuove ship non dicono molto nemmeno a me, soprattutto Pascal x Victoria, caduta letteralmente dal cielo. Non preoccuparti, la quarta stagione la do abbastanza per certa. Quello che mi preoccupa è che allunghino ulteriormente il brodo con una quinta.
      Me lo sono chiesta anch’io, ma a questo punto penso che a Javier piaccia Charlotte e basta. E lo stesso vale per Pascal, ma per lui vale anche la domanda: “prima gli affari o il suo True Love ritrovato?” Per me, se si presentasse l’occasione, tradirebbe Victoria (e non intendo con un’altra donna) per avere quello che vuole.
      Non è piaciuto nemmeno a me come Conrad l’abbia usata, diventa sempre più un mollusco schifoso questo personaggio. E il figlio sta seguendo la sua stessa strada. Se Stevie si mettesse con Conrad mi scadrebbe del tutto quella donna. Sono così delusa da lei, mi aspettavo molto di più.

      E queste le mie risposte non-sense Ahaha:
      – Quello che mi chiedevo io è perché Victoria sembrava avesse messo le dita in una presa. La pettinatura della feste le stava malissimo!
      – Che Jack provi nel subconscio il desiderio di strozzare Margaux? Perché è quello che vorrei fare io dalla 3×17 e prima mi piaceva, accidenti a lei!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...