Telefilm/Vikings

Recensione | Vikings 2×05 “Answers in Blood”

Bella, bella, bellissima quest’ultima puntata secondo me!
Alcuni cerchi si sono chiusi, ma numerose sono le domande che mi stanno affollando la testa. Quindi procediamo per gradi ché di cose ce ne sono da dire!

Senza farla tanto lunga i team Ragnar e i team Lagertha uniscono le forze per sconfiggere Jarl Borg, inducendolo con uno stratagemma a raggiungerli nel nascondiglio (?) in modo tale da spiazzarlo con la numerosità degli uomini, grazie all’aiuto di Lagertha appunto. E quindi dopo un’entusiasmante battaglia Ragnar e compagni possono tornare a casa vincitori.
Ma prendiamoci qualche minuto per commentare la scena dello scontro perché sì.
Innanzitutto vedere Lagertha di nuovo in quel modo, combattiva come al solito, è stato strepitoso. E ancora di più vedere Bjorn e Ragnar preoccupato per lui e ancora ancora di più Rollo che aiuta tutti, specialmente Lagertha ma quel “I’m with you, brother!” m’ha stretto il cuoricino in una morsa d’accaio. Non ho mai fatto mistero di quanto mi piacciano i fratelli Lothbrok quindi rivederli insieme, così, l’uno a controllare l’altro, di nuovo a combattere dalla stessa parte, e stavolta di nuovo con Lagertha e anche Bjorn in mezzo è stato davvero, ma dico davvero meraviglioso.

Ma facendo un passo indietro, permettetemelo, a quando Lagertha e Bjorn sono entrati nel rifiugio – passatemi sempre questi termini su cui non sono mai sicura! – ha suscitato varie reazioni. Prima di tutto a Rollo stava per venire un infarto, prima con la nostra guerriera preferita e poi con Bjorn, e infatti poi abbiamo visto Siggy che ha chiesto al suo uomo cosa provasse per Lagertha e mi è piaciuta la sua risposta. L’amore per Lagertha sarà eterno, eppure in qualche modo adesso non c’è più. Lui è un uomo nuovo e mi è piaciuto particolarmente il modo in cui si è riscattato dal suo sbaglio di quattro anni prima. E credo che Ragnar ne sia soddisfatto quanto me e spero anche voi!

Poi Floki e Bjorn si adoravano per cui è stato bello anche il loro abbraccio, ma soprattutto la signorilità (?) di Lagertha nei confronti di Aslaug.
Quando la Principessa del caaaaaaavolo si presentò a Kattegat, Lagertha davanti si comportò meglio di come si è comportata in realtà Aslaug all’inizio. I due biondi si sono persino inchinati dinanzi a lei e Lagertha è stata molto carina con i bimbi.
Lo stesso non si può dire di Aslaug che ha chiaramente detto a Ragnar che non solo sperava che Lagertha se ne andasse il prima possibile – anche se all’epoca il thresome era un’idea fattibile, eggià! -, ma ha anche detto che la infastidiva vedere Bjorn giocare con i bambini. Idiota.

Certo la scena finale m’ha fatto un po’ “pena”, ma proprio poco poco ecco, e a proposito di quel che ha detto… si parla di un altro figlio che secondo le leggende potrebbe chiamarsi Ivar “senz’ossa” e poi parla anche di questa profezia e Lagertha le ha detto che le cose potrebbero cambiare. Secondo me, invece, la profezia parla della sua morte, magari di parto?. Lo penso perché quando Ragnar è andato dall’Oracolo quest’ultimo gli ha detto qualcosa del tipo “sei un folle se pensi che il destino ti lasci scegliere chi amare” quindi togliendo una delle due donne dall’equazione potremmo avere una risposta esauriente. O no? Tra l’altro mi hanno detto che Katheryn Winnick è stata confermata per la terza stagione CONFERMATISSIMA! e quindi potrei aver ragione. Magari no, lo scopriremo solo vivendo, comunque adesso ho un po’ paura..

Ragnar in quest’episodio non è sembrato per nulla il bambino troppo cresciuto e bonazzone, ma anzi con Bjorn è stato fin troppo serio. Ma loro sono Vichinghi e mi sembra giusto, viste le loro usanze, che abbia fatto tagliare al figlio la testa a quel povero cristo. Tornando a lui e Lagertha è stato bellissimo quando si è diretto da lei. Da notare come con Aslaug abbia detto che non avrebbe chiesto a Lagertha e Bjorn di restare ma che certamente non li avrebbe cacciati mentre poi, in realtà, ha chiesto al suo true love – prendo in prestito la definizione da Once Upon a Time – di restare, insieme a Bjorn.

 È quasi buffo vedere come la situazione si sia ribaltata dalla prima puntata a qui. All’epoca Lagertha si è sentita di troppo e se n’è andata, ed è la stessa cosa che fa anche adesso. Mentre a suo tempo ad Aslaug non importò nulla di sua moglie e di Bjorn. Ancora una volta Lagertha dimostra di avere un punto in più rispetto ad Aslaug. Senza contare che Lagertha è una Fanciulla dello Scudo e lei è solo brava a lamentarsi della puzza e della sporcizia. Tiè!

Alla fine dei fatti, comunque, Lagertha va via e Bjorn resta a Kattegat, chiamato paesello in questi lidi pelati. Il promo ci mostra ancora la nostra donna preferita quindi non mi dispero perché la rivedremo. Però voglio vederla con Ragnar. Neanche un bacio di quelli appassionati, pieni di schiaffi e spinte. Ci stava, dai, ammettetelo! Ci stava!

In quel di Wessex, invece, King Horik ce lo siamo dimenticati, ma non possiamo di certo dire lo stesso di Athelstan che salvato in extremis dal sopracitato Re sta iniziando ad avere le visioni della Madonna e di Gesù che sanguina. Alla seconda ha senso: l’hanno crocefisso. Alla prima non so, sarà l’aria? Ma quando poi vede il diavolo dò esclusivamente tutta la colpa a lui che prega Odino davanti al Crocifisso.
Non ho idea di cosa abbia in serbo per lui la storia, sicuramente più in là ci sarà un incontro con Ragnar che probabilmente tornerà in Inghilterra – anche se non era a conoscenza della rotta, neanche per il ritorno…. -, ma a quel punto il fratino sarà tornato Cristiano o sarà ancora un Vichingo? Mi immagino tipo una scena in cui deve scegliere chi deve uccidere e uccide il cristiano. Sì, lo so, con la mia immaginazione da strapazzo potrei creare una storia dove sfogarmi, ma preferisco tormentare voi con le mie supposizioni.
Certo è che il figlio del Re ha capito che Athelstan non ha più molto rispetto per Gesù, nonostante indossi il saio. Ma credo anche che il tipo sia affascinato dalla cultura vichinga, come la sottoscritta che è meglio che vi saluta altrimenti non ne usciamo più.

Ripeto: ho adorato Rollo e Lagertha. Adoro il riscatto del primo, e adoro la grazia e l’intelligenza e la forza, sia fisica che d’animo, della seconda. E mi dispiace per i fan di Aslaug, ma non riesco ad essere imparziale. Ed è regola di noi pelatini non esserlo, ma essere piuttosto soggettivi così da spingere gli altri a creare uno scambio di opinioni.

Voglio dedicare un ultimo spazio ad un mio pensiero e ad un’altra scena dell’episodio.
SE Aslaug dovesse morire, immagino che ci potremmo trovare di fronte a Thora, una terza moglie di Ragnar secondo una leggenda. Vi dico che non sono mentalmente preparata a vedere un’altra donna nella sua vita, ma anche questa è solo una supposizione.

La scena di quando Lagertha dice a tutti che parte mi ha lasciata… orgogliosa, in qualche modo. A parte successivamente che ha in qualche modo perdonato colei che le ha rubato il marito, ma proprio lei ha questo carisma, quest’animo passionale, questa grinta, questa femminilità… la adoro, non si è capito?

Sotto vi lascio il promo, alla prossima settimana!

Ragnarr Loðbrók vs Vikings

V’invito a leggere un approfondimento su Ragnar e le leggende che ci sono su questo personaggio, scritto da me medesima. Potrebbe esserci qualche informazione indesiderata sulla fine che il nostro Vichingo potrebbe fare. Supposizioni, ovviamente!

Ringraziamo: Vikings Italia | Vikings – Italian fans | Cultura Nordica | TelefilmSeries.Com | Diario di una fangirl. | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita | Serie Tv e film time

One thought on “Recensione | Vikings 2×05 “Answers in Blood”

  1. La mia puntata preferita (finora)!!!

    Finalmente una bella battaglia come si deve con la giusta dose di Ragnar “Spaccatutto”, Bjorn che ci prova, Rollo “ILoveMyBro” e Lagherta che spacca i cu…ehm, gli scudi.

    Aslaug gelosa è stata uno spasso ma la scena finale con la finta lacrimuccia non l’ho proprio digerita, “chi pensa di commuovere?”, ma tanto Lagherta ha reagito con una classe pazzesca!

    Dato il riferimento alla mitologia, temo che sia più probabile una terza moglie piuttosto che un ritorno di fiamma tra Ragnar e Lagherta, anche se il mio povero cuore non smetterà mai di sperare per loro e le tue teorie non fanno che alimentare queste speranze: se dovesse finire male…spero che ti sentirai in colpa 😉

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...