Baby Daddy/Telefilm

Recensione | Baby Daddy 3×08 “A Knight to Remember”

Finalmenteee! Giovedì = Puntata con sub = che la pazzia abbia inizio!

Ricomponiamoci giusto un pò e vediamo cosa c’ha riservato il nuovo episodio: finalmente conosciamo di più il nano Tucker e parte della sua famiglia.. ma come si chiama il padre? Qualcuno l’ha capito? Non facciamoci prendere dal panico e iniziamo!

Ci siamo lasciati, ormai, alle spalle la scommessa di Riley e Ben e le conseguenze della sconfitta di quest’ultimo. Il nuovo episodio si apre con Nonna Bonnie che da consigli per incastrare gli uomini d’amore ad Emma; si stanno preparando per la Fiera Rinascimentale quando arriva Fra Tucker (restituiamolo a Robin Hood per cortesia!) che mostra a tutti il suo orrendo originale vestito: ebbene sì, abbiamo un nuovo frate tra noi! Devo ammettere però, che non ho smesso di ridere per mezz’ora dopo averlo visto, sicuramente il suo pezzo per lo show di Mary Hart andrà alla grande non crediamoci troppo! 😉

Tutto sembra andare per il meglio, Tucker è felice d’aver raggiunto il suo sogno: lavorare in tv grazie anche a  Ben che, a suo tempo, gli consigliò di lasciare l’università di giurisprudenza. Per anni hanno continuato a mentire ai genitori di Tucker, facendo crede che fosse davvero diventato un avvocato di successo e che Ben fosse il suo più fedele assistente; ormai si sa, i piani/consigli di Ben sono destinati a fallire.

Infatti arriva un nuovo problema a casa Wheeler, il padre di Tucker (di cui ancora non ricordo/conosco il nome, vogliate scusarmi) è arrivato in città per vedere come se la spassa il figlior prodigo mica tanto. Ben e Tucker, in preda al panico, chiedono a Riley di aiutarli, ma lei declina l’invito e pensa a trovare l’anima gemella; così i due, dopo essersi accertati che l’amica non sia in ufficio nel pomeriggio, si impossessano di quest’ultimo per rendere credibile al padre la menzogna che si protrae da anni. Quest’ultimo sembra cascarci che pesce lesso, che fesso fino a che Riles non fa la sua entrata, ignara di tutto; Tucker quindi, la presenta al padre come la sua fidanzata. Bella mossa Tuck, sembra che il tuo piano stia riuscendo! 😛

Nel frattempo, Riles crede d’aver trovato la sua anima gemella, sbadata come al solito, inciampa e cade tra le braccia di un ragazzo al bar, e per lei è amore a prima vista. Incontra Bonnie per aiutarla con il costume medievale ma non riesce a pensare ad altro e le confessa che crede di essersi innamorata; per uno scherzo del destino Bonnie crede stia parlando di Danny (intento a parlare con l’allenatore al telefono) che è casualmente non c’avrei mai pensato davanti al ragazzo del bar. Presa dal panico, Bonnie, riaccende le speranze ormai perse di Danny, raccontandogli la sua verità sui sentimenti della sua migliore amica.
Danny, quindi, è ostinato a farle ammettere i suoi sentimenti e di conseguenza ad esternare i propri, nascosti per troppo tempo. Abbandona il costume da centauro cavallo e si affida alla madre per trovarne uno che sia romantico, non solo, cambia le battute del piccolo spettacolo proprio per dimostrare a Riles cosa provano l’uno per l’altra.

Una volta organizzato il tutto, Danny aspetta le ragazze alla stazione, pronto a dichiararsi una volta per tutte, ma Bonnie, parlandole, capisce che Riles non si riferiva al figlio e trascina Emma alla stazione per rimediare a ciò che ha fatto.

I guai non finiscono più per il nanetto Tucker, un prestigioso avvocato amico del padre gli offre un lavoro presso il proprio studio e lui, preso in contropiede, non può che accettare. Disperato, torna a casa da Ben, chiedendogli aiuto e l’amico questa volta fa la cosa giusta e gli consiglia di raccontare la verità al padre ci voleva tanto Ben? Le bugie hanno le gambe corte, tutti i tuoi casini non ti hanno insegnato niente?! E così sia: il padre non prende bene la rivelazione del figlio e gli dice che da questo momento in poi non lo considera più tale. Quanto è melodrammatico, fossero questi i problemi! St’uomo proprio non mi va giù!

Ben, dispiaciuto per l’amico, va dal padre di quest’ultimo per fargli cambiare idea, per parlare “da padre a padre” facendogli capire che il suo comportamento non è consono ad un genitore che ama il proprio figlio. Il vecchio rincoglionito sembra volergli credere ed insieme vanno alla stazione per vedere come Tuck prende sul serio il proprio lavoro, ma, manco a farlo apposta, si ritrova in mezzo ad una “rissa” per aiutare Danny e questo fa infuriare il padre ancor di più, che è deciso ad andarsene. Prima di andare però, Tucker (con un super discorsone aggiungerei) gli fa capire che questo è ciò che ha sempre sognato, che diventare avvocato era ciò che volevano per lui e questo non poteva dargli la felicità che prova ora. Il padre capisce che non deve commettere gli stessi errori del suo vecchio e abbraccia il figlio, finalmente si ricrede! 😀

Danny, invece, dopo lo scontro con Philip, l’anima gemella di Riley ma non fatemi ridere per cortesia, prende l’ennesima batosta; Bonnie era arrivata in tempo ma non può comunque evitare al figlio il cuore spezzato. Vi dirò: se proprio per Ben e Riles non c’è speranza punto tutto su Danny, ma non facciamola finire con un estraneo stile Fitch perché potrei diventare pericolosa! >_<”

Ho trovato il finale la fine del mondo, ho sempre amato Danny, nonostante con Riles vedessi meglio Ben, ma dopo quello che ha detto e come l’ha detto non posso fare altro che tifare per lui! Si vede quanto la ami e dopo le numerose batoste è sempre lì per lei, ci spera e sa, nel suo cuore, che ci potranno essere mille cavalieri nella sua vita, ma di principe azzurro ce n’è solo uno ed è proprio LUI! THAT’S AMORE!!!

Riley might think she found her knight in shining armor, but I know how this story ends with me.I’m her prince charming.

Con questo è tutto, alla prossima settimana per un nuovo episodio 😉 Vi lascio con la parte più divertente che ha per protagonista Tucker 😛

Ringraziamo:  Diario di una fangirl. | My fangirl level it’s over nine thousand | Tv shows, my alternative reality. | TelefilmSeries.Com |  Tv, Cinema, Musica & Libri | Serie Tv e film time

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...