How I Met Your Mother/Telefilm

Recensione | How I Met Your Mother 9×20 “Daisy”

What followed was a long day and a half. A really long day and a half. It’s kind of insane how much happened in a day and a half.

Amo quando gli autori di una determinata serie autoironizzano su sè stessi e il proprio lavoro.

Nel caso di questa frase detta nell’episodio da Ted, si nota tutto il sarcasmo per la decisione di aver narrato gli eventi di questa stagione in un solo weekend.
Una decisione per cui io ho avuto diverse sensazioni a riguardo: all’inizio ero indispettito, poi incuriosito, in seguito arrabbiato e così via, in un valzer di umori che si sono susseguiti durante la prima parte di questa nona annata.

Poi la qualità degli episodi s’è alzata in maniera esponenziale ed io mi sono ritrovato una stagione ottima, che riscatta la serie dopo alcune stagioni mediocri (la settima e la prima metà dell’ottava).
Piena di flashback, flashforward, gags, guest stars e riferimenti di ogni tipo ad elementi di episodi passati, la stagione ci ha regalato episodi stupendi come “Mom and Dad”, “The Rehearsal Dinner” e “Unpause” ma anche alcuni meno carini come “The Poker Game” o “Bedtime Stories”.

I latini dicevano che “in medio stat virtus” e quest’episodio si colloca proprio a metà, un po’ come il suo precedessore “Vesuvius”.
Perchè? Ve lo spiego subito!

DAISY
written by Carter Bays and Craig Thomas,
directed by Pamela Fryman.

L’episodio finalmente vede Marshall in primo piano dopo una serie di episodi in cui era più sullo sfondo e sappiamo tutti quanto ciò sia ingiusto conoscendo la verve comica di Jason Segel e la sua bravura.
Una bravura che in quest’episodio viene evidenziata soprattutto nelle scene con Alyson Hannigan, con cui ha una chimica straordinaria.

E questo è stato il loro episodio anche se c’era anche una parte dedicata a Robin e a sua madre, questo è stato l’episodio che ha aperto un nuovo capitolo della loro vita, questo è stato l’episodio che ci ha fatto innamorare ancora una volta degli Eriksen, questo è stato l’episodio che ci ha fatto conoscere Daisy.

Daisy, Daisy, Daisy.

Sono passati circa quattro mesi da quando gli autori avevano deciso di rivelare il titolo di quest’episodio e da allora ogni tipo di teoria cospirazionistica ha girato per il web: sarebbe stato un riferimento al nome della Madre? Il nome della figlia di Ted? Il nome della madre di Robin? O semplicemente un riferimento all’ononimo fiore (la margherita) e al fatto che con esso sia tradizione fare “M’ama o non m’ama?” (che poteva collegarsi alla trama di Ted e Robin)?

Messe da parte le teorie che riguardavano la madre di Robin (il cui nome è Genevieve), quella sulla figlia di Ted (che invece si chiama Penny) e quelle su Ted e Robin (perchè lui l’ha lasciata andare nella 9×17), rimaneva quella sul nome della Madre.

Ma conosciamo Bays e Thomas ed era molto improbabile che avessero scelto di intitolare un episodio con una cosa di così grande valore per i fans.
E hanno deciso di intitolarlo così per una cosa mooooolto più tenera.

Facciamo un passo indietro:

Marshall, Barney, Ted, Ranjit e Billy Zabka decidono di andare dal Capitano per scoprire come mai perchè Lily fosse andata da lui dopo aver litigato con il suo Marshmellow.

Dopo aver dato un pugno e sfidato a duello il Capitano, Marshall viene fermato da Ted che ha intuito la vera ragione per la quale Lily abbia deciso di andare lì: astinenza da sigarette.

Non c’è bisogno di dire che la teoria dei Mosby Boys è stata un fail completo perchè in realtà nel vaso della margherita non c’era una sigaretta come credeva Ted, bensì un test di gravidanza.

E allora Marshall torna al Farhampton Inn da Lily dove hanno una delle migliori scene di tutta la serie:

La Hannigan e Segel sono così perfetti assieme che ogni spettatore può palpare l’amore che c’è nelle loro scene anche se poi nella realtà non stanno insieme e questo è un valore aggiunto perchè dimostra quanto siano bravi.

Un’altra scena molto simpatica è quella situata un anno nel futuro a Roma dove la coppia discute in italiano sui cereali, accompagnati dai propri genitori (che formano una coppia) e dai loro bambini, Marvin e Daisy.

Il resto delle scene invece vede la madre di Robin che spiega alla figlia com’era il padre prima di sposarsi con lei, mostrando quanti punti abbia in comune col futuro marito della figlia.
Ma Robin sa che non sarà come suo padre perchè in fin dei conti Barney la ama più della sua vita e la proteggerà sempre come ogni uomo dovrebbe fare con la propria donna.

L’episodio quindi è veramente buono e ci regala un nuovo tassello inerente alle vite dei protagonisti dopo la fine dello show.

Il problema, però. è che adesso sul web si comincia a pensare che anche Lily possa essere una candidata a morire o a stare male in riferimento agli eventi accaduti nell’episodio precedente.

Io non credo che Ted e la moglie stessero parlando di lei, nonostante il tema della possibile morte di Lily venne preso in considerazione comicamente nel secondo episodio della terza stagione, perchè comunque nei vari flashforwards con Lily e Marshall non ci sono mai stati elementi che potessero indicare qualcosa di simile.

VOTO DELL’EPISODIO: 7 –

ANGOLO TRIVIA:

  • Gli episodi in cui ci sono stati i duelli con le spade sono “The Duel” e “Last Time in New York”.
  • Future Ted aveva già precisato che Lily avrebbe smesso di fumare nel momento in cui aveva deciso di rimanere incinta.
  • La gente che fa booo a Zabka è un riferimento agli eventi di “Mom and Dad”.
  • Nel ventiduesimo episodio di questa stagione, “The End of the Aisle” ritorneranno il padre, il fratello e la madre di Barney, i genitori e la sorella di Robin e Patrice.

Ed ecco a voi, il promo di “Gary Blauman”, il prossimo episodio:

Ringraziamo: Tv, Cinema, Musica & Libri | Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Telefilm. ϟ | Serie Tv, che passione ღ | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | Serial Lovers – Telefilm Page | Telefilm. Un amore incondizionato | Serie Tv e film time | how i met your mother fans | E Alla Fine Arriva Mamma | Le migliori frasi di Ted Evelyn Mosby | My fangirl level it’s over nine thousand | Film e telefilm ossessione. | Le migliori frasi di Barney Stinson

VOTE AND SHARE!

Annunci

One thought on “Recensione | How I Met Your Mother 9×20 “Daisy”

  1. Per quanto mi riguarda, uno degli episodi meglio riusciti di questa stagione! Ma è anche normale che sia così, mi sembra legittimo (se non un diritto alienabile dello spettatore dopo 9 anni di fedeltà) aspettarsi che a pochissime puntate dalla fine i “fillers” siano finiti…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...