Grimm/Telefilm

Recensione | Grimm 3×12 “The Wild Hunt”

TO BE CONTINUED.
Non ci voglio credere. L’hanno fatto di nuovo. Potete immaginare le imprecazioni e la mia faccia da stocafisso (?) mentre guardavo la puntata. Non mi sono nemmeno resa conto dei 40 minuti, che sono volati. Finalmente, dopo qualche puntata dai ritmi un po’ spenti, il Grimmo è tornato nel suo perfetto stile.

Partiamo dal fatto che è stato un episodio Monrosalee centrico, il che è un bene viste le precedenti puntate in cui non gli è stato dato il minimo spazio, se non due misere scene di sfondo, se lo sono meritato. La scorsa settimana abbiamo conosciuto madre e sorella di Rosalee, che di certo non erano il quadro della famiglia felice della Mulino Bianco. Questa settimana conosciamo i genitori di Monroe, che tutto sono tranne che persone socievoli. Averli come suoceri non lo augurerei a nessuno. Ma prima ancora che i genitori atterrino a Portland succede di tutto.

Monroe e Rosalee si accingono ad andare a cena fuori, nel ristorante forse più costoso di tutta la cittadina e di tutta l’America. Sinceramente 170 dollari per una bottiglia di vino, come minimo voglio il ragazzino che mi pesta l’uva a fianco al tavolo. Monroe era più agitato e stravagante del solito; tra battute sulla “prima volta”, dove ci ho messo un paio di minuti a capire che non parlavano di QUELLA prima volta, ma della loro prima trasformazione -anche perchè con fratello e madre sarebbe stato macabro- e storie sugli orologi, l’ora si fa tarda e i due rientrano a casa. Rosalee stravolta vuole solo andarsi a mettere comoda, ma Monroe insiste perchè veda un orologio a cucù. VUOI SPOSARMI? Il cucù se ne esce ripetendo la domanda, con un anello nel becco. OH MY FEELINGS. OH MY FEELINGS. Gli ha fatto la proposta. E lei ha detto SI. *affogo nei sentimenti*. Se il non dargli spazio voleva dire aspettare la proposta, direi che ne è valsa la pena-.

Intanto, per le strade di Portland, stanno registrando Fast&Furious. NO. E’ solo un tipo con il piede pesante, che si diverte a scorrazzare in giro, non curante della pattuglia di polizia in agguato, che si mette subito all’inseguimento, riuscendo a stento a stargli dietro. Una volta braccata l’auto, il conducente sembra sparito; il poliziotto -che poi mi chiedo perchè SOLO? Solitamente non sono in due?- fa un semi giro di perlustrazione prima di essere alzato di peso e smaciullato per bene dal conducente-wesen uscito da non si sa dove. Una volta morto, non contento, gli fa lo scalpo. Il parrucchino, per ricordino. [Pessima rima, squallida; I know].

Nick, a casa con la Julietta alle prese con le scartoffie burocratiche della vita quotidiana, discutono se mandare una mail alla madre oppure no, quando Hank interrompe la tranquilla giornata del Grimmo, avvertendolo su ciò che è accaduto. L’intero distretto è raccolto nella sala principale a guardare video dell’inseguimento, per capire cos’è successo e captare informazioni sull’aggressore. Sì, perchè casi simili sono stati denunciati in altre città e il souvenir era sempre lo stesso: lo scalpo. L’aggressore intanto, aggredisce -giuro che la smetto con i giochi di parole- un militare. Se in un primo momento si pensava che questo potesse avere la meglio, ci siam sbagliati tutti. Il wesen si trasforma e possiamo dire ciao anche al parrucco del militare, lasciato su di un marciapiede. Mi chiedo una cosa: la gente è sempre in giro; vede sempre tutto e tutti. Quando succedono cose del genere, NON c’è mai un cane. Com’è possibile? Raccolti tutti i parrucchini necessari, il wesen alloggia in una bettola un motel, dove si accinge a stendere i parrucchini di Pippo Baudo, in una scena alquanto raccapricciante e presupponiamo dall’odore poco gradevole, come gli fa notare il ragazzo della reception (?), che viene poi malmenato e soccorso dall’intero distretto della Portland PD, accorso sul posto, dopo la segnalazione della macchina. L’aggressore si è fregato il suo suv e ciao, li ha presi tutti per i fondelli dirigendosi nei boschi, per cucire il suo mantello fatto di scalpi. Tutti sembrerebbe normale – visto le notizie che sono riusciti a recuperare dalla roulotte Nick ed Hank – se non che il wesen in questione ha preso di mira il Grimmo, tanto per cambiare, e si prepara ad attaccare.

Rosalee è impaziente (?) di conoscere i genitori di Mornoe e lo convince a chiamarli per dire loro dell’imminente matrimonio. Ergo, ci si prepara per una catastrofe di proporzioni epiche. Dai racconti di Mornoe nel corse della prima e seconda stagione, i suoi non sono proprio dei tipi socievoli e dalla mente aperta. E infatti, solo sentirli al telefono ti sale l’angoscia. Ma son pur sempre i suoi genitori e, contenti per il figlio, decidono quasi a sorpresa, di arrivare il giorno dopo a trovarlo e conoscere la futura sposa. Se solo Monroe non avesse omesso dei piccoli, grandi dettagli. Quando i coniugi arrivano sembra andar tutto bene, finchè non abbracciano Rosalee e capiscono che è un Fuchsbau. Da questo momento in poi, si scatena l’apocalisse. Marito e moglie sono indignati e sconcertati per la scoperta. Bart, il padre, offende la povera Rosalee che dalla rabbia con l’intera famiglia di Blutbad, Monroe compreso, se ne va. Monroe cerca di sistemare le cose,senza riscuotere successo e accendendo una furiosa litigata con i genitori. Nello stesso momento – per la serie le sfighe non arrivano mai sole – alla porta si presenta Nick. Pochi secondi ci vogliono prima che i genitori si rendano conto che in casa del figlio è entrato un Grimm e si stanno per avventare entrambi su di lui quando .. TO BE CONTINUED. I hate NBC, really. Non ci si comporta così con dei poveri fan che aspettano pazienti la loro puntata.

Ma, abbiamo detto che il Grimmo ha ripreso i suoi ritmi e infatti non mancano le notizie da Vienna. Adalind è quasi a fine gravidanza, nonostante siano passati solo sei mesi. Il bambino (?) sta prendendo il sopravvento e la rauca – che è tornata – le fa masticare un fagiolo marcio (?) per alleviare il dolore. Il Principe Viktor intanto la manda a chiamare per mostrarle delle foto. Fortunatamente Sebastian, complice del Capitano, che ci ha sfoggiato quel suo bellissimo accento francese, la mette in guardia sul fatto che l’ospite del Principe è parte del Verrat e di star molto attenta. Le vengono mostrate foto di tre uomini, tra cui il complice #2 di Renard, quello bello. Non potendo negare l’evidenza, Adalind dice di averlo già visto, ma mai conosciuto e di aver trovato un biglietto nella sua camera d’hotel, lasciatole da Renard, il quale diceva di aver scoperto l’assassino della madre. Bella lì, sorella. Ho temuto sinceramente il peggio, pensando che la bionda si mettesse a parlare come l’uccellino di Del Piero, e invece no. Poco convinti sono il Principe e Gregor -l’uomo del Verrat- che iniziano a sospettare che il royal baby possa essere del Capitano. Adesso, sinceramente, mi sono persa. E’ del Capitano? E’ di Eric? Con sto royal baby, che si fa?

Monrosalee. Proposta di matrimonio. Caso Wesen. Roulotte. Juliette + Nick + Madre. Genitori di Monroe. Le questioni macabre. Vienna. Questa sì che è stata una puntata in stile Grimmo da cento e lode. Ora non ci resta che attendere, sperando che NBC abbia finito di trollarci con i suoi TO BE CONTINUED prima di una pausa che si preannuncia lunga e penosa.

NON VI LASCIO IL PROMO DELLA PROSSIMA PUNTATA, perchè NBC non solo ci trolla con i suoi ‘to be continued’, ma non ci manda nemmeno il promo. Ci si risente a febbraio, il 28.

RINGRAZIO:  Tv, Cinema, Musica & Libri | Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Serie Tv, che passione ღ | Beyond the Good and the Evil | Serial Lovers – Telefilm Page | Telefilm Passion ღ | » Flawless ship. | Serie Tv e film time | Film e telefilm ossessione.

One thought on “Recensione | Grimm 3×12 “The Wild Hunt”

  1. No comment. Ieri quando ho visto la puntata,dopo aver letto il to be continued volevo piangere. Quando ho scoperto il giorno di ‘ritorno’ volevo staccarmi gli occhi. .-.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...