How I Met Your Mother/Telefilm

Recensione | How I Met Your Mother 9×15 “Unpause”

Scrivere un episodio come questo a più di metà stagione finale, mi fa venire voglia di dire una sola cosa:

AUTOOOOOOOOORI, COSA DIAMINE AVETE FATTO?!?
*agita i pugni*

Quest’episodio è uno di quelli che stravolgono la trama orizzontale, aggiungendo risposte a domande che ci ponevamo da anni e cambiando le carte in tavola, conducendoci in un vortice di emozioni, che continuerà sicuramente nel prossimo episodio (di cui vi parlerò dopo) e che secondo me non se andrà tanto facilmente.

Se ve lo state chiedendo, no, non sto recensendo Scandal e ho sbagliato titolo.

Sto parlando naturalmente di How I Met Your Mother, la serie che questa settimana è riuscita a farmi prima urlare dalla rabbia e poi dalla gioia.
Come? Lo scoprirete tra poco.

TRY A LITTLE CUTINESS

L’episodio si apre inaspettatamente con la coppia più bella del mondo Ted e la Madre al Farhampton Inn che sono alle prese con le contrazioni di lei, dato che aspettano il secondo figlio.

Sarò io un eterno romanticone o sarà che Josh e Cristin hanno una chimica unica ma è innegabile che le loro scene siano troppo tenere e non vedo l’ora di vedere l’episodio che andrà in onda domani, “How Your Mother Met Me”, solo per avere altri momenti di estremo amore per la Millioti.

Ma il momento in cui sono esploso di felicità è stato quando Ted ha detto che il figlio si sarebbe chiamato Luke e per chi se lo ricorda, io mi chiamo così e mi sono sentito investito dall’allegria e da tutti i sentimenti belli che stanno al mondo solo perchè tra tanti nomi hanno scelto proprio questo.

THE TRUTH, THE WHOLE TRUTH AND NOTHING BUT THE TRUTH

Dopo esser stato schiaffeggiato da Marshall, Barney si ritrova al bar dell’hotel e dopo aver constatato la situazione post-sberla, decide di ubriacarsi poichè è l’ultima notte da scapolo:

Robin e Ted però scoprono ben presto che la sua sbronza è arrivata ad un nuovo livello: Barney dice solo la verità!

Tralasciando verità di dubbia moralità (il riferimento ai diciassette centimetri), Barney finalmente rivela cosa c’è dietro due elementi che si trascinavano da molto tempo nella continuity:

Il primo è che lui non è mai andato a letto con la madre di Ted, il secondo riguarda il suo lavoro, poichè sono otto stagioni che gli veniva fatta questa domanda e lui rispondeva sempre col solito “please”, che scopriamo essere:

Ma gli autori non solo decidono di rivelare che lavoro Barney fa ma anche che egli ha fatto da informatore per l’FBI per incastrare il suo capo, ovvero l’uomo che gli aveva rubato la ragazza anni prima.

E questo segmento si conclude con Ted che chiede a Barney come si sente dato che domani si sposerà.
Francamente io ero convinto avrebbe chiesto cosa ne pensava veramente di lui e Robin, poi una volta fatta la domanda credevo Barney avrebbe rivelato i suoi dubbi ed invece..

Ormai più vado avanti e più non so che pensare riguardo al matrimonio, se si farà, se verrà annullato, se Travis Hudson sarà veramente un bambino/pagetto o un orso..

LOVE, PAUSE AND THE WHOLE DAMN THING

La storyline di Marshall e Lily, invece, si divide in due momenti.
Uno più comico nel quale Marshall tenta di tutto per durare di più a letto per posticipare il momento del litigio messo in pausa nella 9×13 e poi si ritrova a pensare a cose non eccitanti per bloccare l’effetto delle pillole di Barney:

Poi la seconda parte è quella dove la situazione tra i due si fa seria e si arriva al litigio pesante, quello che porta Lily ad andarsene via dopo che Marshall ritira la storia di Lily che partì per San Francisco e lo lasciò nel finale della prima stagione:

Un litigio che credo tutti ci aspettavamo ma non così pesante e così doloroso da guardare.
Marshall ha sicuramente ragione a far capire alla moglie che lui vuole essere giudice ma non si è certamente comportato da persona matura rivangando la storia di San Francisco.

Spero che gli autori riusciranno a rimettere i pezzi senza scadere nel melenso e senza cadere nei soliti clichè.

VOTO DELL’EPISODIO: 8 – – (anche perchè Barney prima ha il segno dello schiaffo e poi scompare)

ANGOLO TRIVIA: 

  • Il nome della figlia di Ted, Penny, può essere un riferimento alla sua passione per la numismatica o per il Lucky Penny dell’ononimo episodio, quello che gli ha impedito di fare un colloquio che avrebbe potuto portarlo lontano da New York e che poi non gli avrebbe fatto conoscere la Madre.
  • La sbronza alla Richard Dawson era già stata evidenziata nella 6×22.
  • Marshall mostra alla gang gli item presi da casa di Ted a Cleveland.

Ecco a voi il particolare promo della prossima puntata:

Ringraziamo: Tv, Cinema, Musica & Libri | Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com |Telefilm. ϟ | Serie Tv, che passione ღ | Beyond the Good and the Evil | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | Serial Lovers – Telefilm Page | Telefilm. Un amore incondizionato |Serie Tv e film time | how i met your mother fans | E Alla Fine Arriva Mamma | Le migliori frasi di Ted Evelyn Mosby | My fangirl level it’s over nine thousand | Film e telefilm ossessione.

VOTE AND SHARE!

Annunci

One thought on “Recensione | How I Met Your Mother 9×15 “Unpause”

  1. Quando Marshall e Lily hanno litigato mi sono presa troppo male. Perché far dire certe cose a Marshall? Non sono in linea col suo personaggio, buono, comprensivo e perdutamente innamorato.
    E poi io non avrei rivelato il mestiere di Barney, avrei lasciato il mistero! Ora non fa più ridere. Ma questo è l’ultimo dei problemi di quest’ultima serie, onestamente xD penso che sia evidente a tutti.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...