Telefilm/The Following

Recensione | The Following 2×01 “Resurrection”

Andato in onda lo scorso 19 gennaio, giorno del compleanno di Edgar Allan Poe (casualità?), quest’episodio cerca di rivitalizzare lo show con qualche new entry e con qualche rinnovamento nei temi nonostante il tutto sia una carrellata di molti dei pregi e dei difetti già presenti nella precedente annata.

Partiamo dai pregi:

-La velocità dell’episodio: forse le mie aspettative non mi avevano aiutato ma ero convinto che l’episodio sarebbe stato noioso e prolisso; invece in quarantaquattro minuti gli autori sono riusciti a mantenere alto il mio interesse per la maggior parte del tempo, nonostante certe parti fossero meno convincenti di altre e avrei voluto skipparle.

-L’arrivo di nuovi personaggi: già nella scorsa stagione erano stati introdotti un gran numero di personaggi e spesso quest’elemento aveva aiutato il procedere della narrazione. Credo che anche quest’anno l’entrata nel cast di attori come Jessica Stroup (Alex, la nipote di Ryan) e Connie Nielsen (Lily Gray, la donna assalita nel metrò) possa aiutare la serie a non diventare il déjà vu di sè stessa e a creare nuove situazioni che possano cambiare le carte in tavola.

Ed ora i difetti:

-I numerosi clichè: dal fatto che Claire sia morta (perchè avrebbero pure potuto stupirci tutti e inventare la storia che lei è lontana milioni di kilometri da lui perchè l’avevano messa nel Programma Protezione Testimoni) alla “rivelazione” finale che Joe Carroll sia vivo (quando era chiaro che lo fosse), per non parlare dello stereotipo dell’inseguimento finito male (aka “Guarda bene prima di attraversare”), gli autori hanno scelto di prendere la strada più comoda e sicura nello scrivere questa première di stagione, confermando la mia impressione, ovvero che non abbiano abbastanza le palle coraggio per intraprendere scelte stilistiche e narrative più rischiose.

-L’arrivo dei “replicanti”: non sono ancora sicuro sia un difetto perchè se vogliamo dirla tutta il vero problema non è la nascita di una nuova setta (anche se poi non capisco che fine abbiano fatto quelli di Havenport che erano sfuggiti all’arresto) ma la creazione di personaggi che sono la copia di altri già esistiti nella precedente (sì, sto parlando dei due gemelli, interpretati da Sam Underwood, che assomigliano nel carattere -e nella tensione omoerotica- a Paul e Jacob), sperando che sia un caso isolato e che così non dovremo rivedere un nuovo Roderick o una nuova Molly.

Non ho volutamente mettere nelle due liste l’aspetto dark poichè non posso considerarlo nè un lato positivo nè un lato negativo; certo, la scena dei due gemelli e della ragazza morta era visivamente d’impatto ma poi ripenso alla scena nel metrò e l’ho trovata al limite del paradossale.

Ma se ci pensate, The Following è proprio questo: un misto di situazioni sui generis, farcite da dialoghi non troppo impegnati ma che mischiate, ottengono un risultato sufficiente.

E sufficiente è anche la recitazione dei vari attori (uno su tutti, Shawn Ashmore) che devono vedersela con quel mostro sacro di Kevin Bacon che riesce ancora a stupirmi nei panni di Ryan Hardy e che non vedo l’ora di ammirare nei prossimi episodi, che spero siano un crescendo di suspense e colpi di scena.

Ed è con il promo della 2×02 che chiudo questa mia prima recensione su The Following, augurandomi vi sia piaciuta e che continuerete a leggermi!

Take a look:

Ringraziamo: Tv, Cinema, Musica & Libri | TelefilmSeries.Com | Beyond the Good and the Evil | Diario di una fangirl. | Telefilm. Un amore incondizionato | Serie Tv e film time | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita | I telefilm polizieschi, la mia vita | • Telefilm Dependence • | The Following Italia (FOX)

VOTE AND SHARE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...